I trend tecnologici 2018 più significativi riguardano tre aree in particolare: l’intelligenza artificiale, i big data e i social media.

Trend Tecnologici 2018

Trend Tecnologici 2018

Tre ambiti diversi ma che sempre più tenderanno a convergere in modo innovativo per esempio attraverso l’analisi dei big data raccolti sui social he “dati in pasto” all’intelligenza artificiale forniranno indicazioni per prendere decisioni importanti a livello aziendale, di marketing ed anche su quali contenuti pubblicare sui social, in un loop senza fine. Ma vediamo i trend Tecnologici 2018 suddivisi in queste tre importanti aree.

Trend Tecnologici 2018: Intelligenza Artificiale

1) Più concretezza nell’intelligenza artificiale
Tutti gli indicatori mostrano che gli investimenti nello sviluppo e nell’integrazione dell’AI e, in particolare, del machine learning, stanno continuando a crescere e, soprattutto, i risultati stanno cominciando ad apparire al di là dei computer che imparano a battere gli umani ai giochi da tavolo e ai programmi TV. Il 2018 potrebbe fornire un flusso continuo di piccoli, ma sicuri, passi in avanti, poiché la tecnologia dell’apprendimento automatico e la tecnologia delle reti neurali stanno prendendo più piede nella quotidianità.

2) Maggiori investimenti nell’Intelligenza artificiale
La seconda tra le previsioni su Intelligenza artificiale e machine learning è il maggior budget che verrà dedicato a questi progetti. Spronati dai successi ottenuti da innovatori e leader di mercato nel 2017, sempre più aziende lanceranno iniziative che coinvolgono l’intelligenza artificiale.

3) Molti progetti di Intelligenza artificiale falliranno
Non è tra le previsioni su Intelligenza artificiale e machine learning che vi piacerà sentire, ma è la verità, molti progetti falliranno. Questo è un fatto triste tipico di molti progetti che riguardano tecnologie nuove e spesso non testate ed è stato un problema sempre presente nel corso dei secoli, anche se in alcuni casi rientra nei rischi accettati da ogni pioniere. Quando si lavora su una nuova frontiera, l’unica certezza è che ci saranno difficoltà impreviste.

4) Maggior uso della voce per interagire con l’Intelligenza artificiale
Le previsioni su Intelligenza artificiale mettono al centro l’uso della voce, come interfaccia di comunicazione. Proprio come Echo e Alexa hanno invaso le nostre case, le interfacce di conversazione diventeranno sempre più comuni quando si tratta di interagire con la tecnologia in un ambiente aziendale.

5) I robot nella sanità
L’invasione dell’intelligenza artificiale nella sanità sta avvenendo in un modo che inizialmente sarà invisibile ai pazienti. Dietro le quinte, gli algoritmi di riconoscimento delle immagini vengono utilizzati per individuare i segnali premonitori sepolti in immagini mediche e persino note dei medici scritte a mano. Poiché questa tecnologia sta dimostrando di avere successo nei progetti pilota, dovremmo aspettarci di vederla passare a un più ampio uso operativo nel prossimo anno.

Trend Tecnologici 2018: Social Media

1) Incrementare i contenuti rilevanti sui Social Media
Forse non è tra i trend tecnologici in senso stretto ma influenza tutto l’apparato tecnologico messo in campo sui social: il contenuto. I contenuti non rilevanti diffusi sui social media sono una perdita di tempo per tutti. Può risultare deludente per un consumatore leggere notizie e aggiornamenti che non sono rilevanti con il marchio, quando è proprio quello che si sta cercando; quasi tre persone su quattro dichiarano di sentirsi frustrate dalla scarsa rilevanza dei contenuti che trovano rispetto ai loro reali interessi.

2) Ascoltare i social media
Invece di guardare semplicemente cosa fanno i tuoi concorrenti in termini di contenuti che postano, dovresti anche fare attenzione alle loro mention e cosa dicono le persone di loro e utilizzare questi indicatori per compararli con la tua strategia e i tuoi risultati. L’ascolto dei social tramite gli strumenti adeguati può fornirti informazioni di valore in merito al tuo target audience e ai tuoi concorrenti, oltre a darti indizi su come comporre la tua strategia di marketing online.

3) Il video continuerà a crescere nei social media

Uno dei trend tecnologici 2018 che continuerà a crescere nei social media è l’utilizzo dei video. A oggi, tutti ormai sanno che i contenuti video sono popolari fra gli utenti e che quindi sono importanti per una campagna di social media marketing e, con lo svilupparsi ulteriore degli algoritmi dei social, il video sarà ancora più utile per generare engagement e costruire la fanbase.

4) I chatbot continueranno a crescere
Lo sviluppo dei chatbot è tra i trend tecnologici 2018 forse uqllo più esplosivo. La connessione istantanea e l’internet a banda larga ci hanno da tempo abituati a volere le cose per ieri, o, se non possibile, entro i prossimi 5 minuti dal sorgere del desiderio o della necessità, ma questo, purtroppo, in alcuni frequenti casi, spinge le aziende e i relativi responsabili online del brand a rispondere così velocemente da commettere errori e ridurre la qualità del servizio, o, in altri casi, a raggelarsi su posizioni di rifiuto, senza riuscire a stare al passo con le richieste del merco e della velocità spesso richiesta.

5) Investire in influencer marketing
Più del 90% degli esperti che hanno adottato una strategia di influencer marketing, ritengono sia stata una scelta di successo. Aziende come North Face, Hubspot e Rolex utilizzano strategie di influencer marketing basate sui social media per connettersi con il proprio audience e migliorare l’engagement degli utenti in essere.

6) Social media come spazio per creare e pubblicare contenuti

Le piattaforme social stanno esplorando le opzioni più adatte per trasformarsi dall’essere un semplice luogo di condivisione di contenuti ad un luogo dove creare e pubblicare i contenuti. Durante l’ultimo anno, LinkedIn è cresciuto in popolarità come luogo dove pubblicare contenuti e molte compagnie lo utilizzano per aumentare l’influenza B2B dei propri articoli. Il content marketing non si limita più alla creazione di contenuti godibili per il sito web, ma si focalizza sul rendere questi contenuti fruibili dal maggior numero di utenti social e comporre e pubblicare questi contenuti direttamente dove i propri utenti si trovano è un modo sempre più efficace di andare a colpire il proprio target.

Trend Tecnologici 2018: Big Data


1) Trend Tecnologici 2018 La “dieta” dei big data

I Big data si mettono a “dieta”, si fanno strada i light analytics, la ricomparsa dell’outsourcing dei dati. Non è che i big data debbano scomparire, il problema è solo la velocità molto elevata con cui si ingrandiscono. Una preoccupazione è che molte aziende stiano di fatto cercando di utilizzare solo una porzione di questi dati in crescita, anziché perdersi nel mare costoso di dati non utilizzati.

2) La necessità di nuove competenze nei Big Data
Tra i trend tecnologici 2018 per i Big Data c’è l’aumento della necessità di data scientist,  analisti di sistema, architetti di sistemi e “idraulici” di dati (un nuovo set di data scientist e ingegneri).

3) Utilizzo della data science in aree insolite
L’utilizzo della data science in aree insolite come l’astrofisica o per la generazione o la creazione automatica di contenuti, inclusa la classificazione e l’aggregazione dei contenuti stessi o per altre funzioni, come correggere automaticamente i saggi degli studenti. In quest’aspetto potrebbe rientrare anche la data science utilizzata in tribunale per rafforzare il livello di prove contro i sospettati.

4) L’impegno mondiale nella sicurezza
C’è maggiore consapevolezza sui dati relativi alla sicurezza e protezione da hacker. Lo sforzo congiunto di agenzie governative a livello mondiale è volto a per standardizzare i dati e condividerli a fini di intelligence e prevenzione del crimine, oltre che per fini di censimento, tassazione e affini.

5) L’avanzamento dell’utilizzo dei dati mobile

Ad esempio, l’elaborazione di miliardi di messaggi per rilevare l’eventuale diffusione di malattie o altri rischi globali, sulla base delle informazioni scambiate fra utenti, oppure l’ausilio alla progettazione di sistemi di allarme.

6) Big Data: La nuova generazione di modelli predittivi
I modelli predittivi di ultima generazione – senza schemi precedentemente determinati – arrivano in supporto all’operato di ricercatori e matematici impegnati nella scienza della valutazione preventiva predittiva.

7) Applicazioni dalla Terra allo Spazio
Previsione del clima spaziale per la pianificazione di missioni e la valutazione preventiva su eventuali eventi naturali sulla Terra, come fenomeni vulcanici, terremoti o l’elaborazione precisa di modelli climatici e relative implicazioni per gli esseri umani.

8) Big Data anche in ambito di salute digitale
Nei trend tecnologici 2018 un posto importante spetta alla diagnostica e al trattamento sanitario offerto da robot con intelligenza artificiale basata sull’analisi di grandi quantità di dati, ma anche consulenze digitali di diritto, con avvocati soppiantati dai robot per alcuni ambiti, quali compiti comuni e abituali.

Tutti i trend tecnologici 2018 ultima modifica: 2018-01-02T08:14:48+00:00 da Francesco Marino
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!