Venerdì 13 ottobre 2017 ritorna VEMFWD2018, l’evento simbolo di VEM, in un contesto straordinario: l’Opificio Golinelli di Bologna. Opificio è sede di Fondazione Golinelli, fondazione filantropica che si occupa in maniera integrata di educazione, formazione e cultura per favorire la crescita intellettuale ed etica dei giovani e della società con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile del nostro Paese.

“Ci sono moltissime possibilità nelle giovani menti”, sosteneva il maestro zen Shunryu Suzuki, “se guidate da mani esperte – aggiunge Stefano Bossi, AD di Vem sistemipossono generare una dirompente spinta creativa verso l’innovazione”.

VEMFWD2018 racconterà proprio di giovani talenti e di come sia necessario mescolare il vecchio con il nuovo, beginners mind & experienced hands, per creare idee e far fronte alle sfide del futuro.

TALENTS MESH IDEAS è il claim che riassume in tre semplici parole l’essenza dell’evento VEMFWD2018 che vuole stimolare una riflessione non solo socio-culturale ma anche in ambito tecnologico.

VEM4talent

“Siamo un Paese con una forte spinta all’economia digitale ma che fatica a crearsi le competenze necessarie a supportarla: manca una strategia di lungo periodo che coinvolga aziende e sistema formativo, manca una visione d’insieme che coordini i percorsi della trasformazione digitale (…)”  è quanto emerge dalla terza edizione dell’Osservatorio delle Competenze Digitali, condotto dalle principali associazioni ICT AICA, Assinform, Assintel e Assinter Italia e promosso da MIUR e AgID.

“La domanda di professionisti ICT è in forte crescita e risentiamo di uno “skills shortage” che rischia di rallentare la digitalizzazione del nostro Paese”, prosegue Stefano Bossi, “per questo, negli ultimi anni, abbiamo raddoppiato il nostro impegno in attività concrete per la formazione e lo sviluppo delle competenze tecniche”.

Superato il traguardo dei trent’anni e confermata una crescita esponenziale di fatturato, VEM sistemi opera in tutte quelle aree tecnologiche che meglio interpretano le necessità di trasformazione digitale e di innovazione del nostro Paese e da anni sostiene le iniziative di formazione tecnologica attraverso il programma VEM4talent. “Una iniziativa che fa parte del nostro manifesto di corporate social responsibility & giving back con ricaduta sul nostro territorio, dove capitale umano, qualità e crescita sostenibile sono gli elementi chiave”, puntualizza Bossi.

Con sponsorizzazioni, docenze ma soprattutto offrendo, all’interno dei comitati scientifici degli enti di formazione il proprio punto di vista privilegiato sul panorama tecnologico italiano, VEM sostiene le eccellenze della Regione Emilia Romagna.

Ne è sicuramente un valido esempio la Cyber Academy di Modena, il Corso di Perfezionamento in Cyber Security organizzato dall’Università di Modena e Reggio Emilia e sostenuto da VEM, che rappresenta un unicum a livello europeo. La specificità di questo corso di alta specializzazione sta proprio nell’affiancare alle lezioni in aula, laboratori ed attività pratiche in linea con la filosofia del learn by doing su cui è improntato l’intero progetto accademico: malware analysis, cyber intelligence, vulnerability assessment, cyber forensics, ripristino post-incidenti, sono solo alcune delle materie con le quali si confronteranno gli studenti.

Non meno prestigioso è il corso “Tecnico Superiore per lo sviluppo di sistemi software ICT” del FITSTIC (Fondazione Istituto Tecnico Superiore Tecnologie Industrie Creative di Cesena), nato grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e della Regione Emilia-Romagna e al cui piano didattico ha collaborato la stessa VEM sistemi.

“Un modello di collaborazione tra Regione Emilia Romagna, enti di formazione e privato capace di valorizzare le risorse del territorio che desideriamo “esportare” anche nelle altre regioni dove siamo presenti”, afferma l’AD VEM, “e cioè Lombardia, Veneto e Marche, lavorando gomito a gomito con le istituzioni e gli enti educativi”.

IL PROGRAMMA

Sarà Stefano Bossi, Amministratore Delegato di VEM Sistemi, a dare il benvenuto ai partecipanti all’evento VEMFWD2018, insieme ad Antonio Danieli, Direttore Generale Fondazione Golinelli e a Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna.

La giornata prevede – tra gli altri – l’intervento di Marco Bubani, Direttore Innovazione di VEM sistemi, alla guida di una nuova divisione aziendale dedicata allo sviluppo di idee e progetti innovativi con l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale dei clienti.
A parlarci di “futuri” e pensiero creativo saranno Fabio Rizzotto, Research Director for IT Research & Consulting  IDC , Francesco Morace, Presidente Future Concept Lab, e il professor Giovanni Emanuele Corazza del MIC (Marconi Institute of Creativity).

Interverranno a VEMFWD2018 anche Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco, e Davide Zardo, Vice President IT Business Schneider Electric Italia, per mostrarci come concretamente i grandi player investono in formazione, ricerca e sviluppo.

Il talento è nulla senza tenacia, passione e dedizione, il mondo dello sport ne è un esempio: a parlarci della sua storia Maurizia Cacciatori.

Gli ospiti di VEMFWD2018 avranno occasione di visitare “IMPREVEDIBILE, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà”, una mostra di arte e scienza ideata e prodotta da Fondazione Golinelli per capire come e perché le nuove idee possono creare un futuro migliore. Parole chiave di questa mostra/esperienza sono creatività, future design, tecnologia, cloud, big data, arte, psicologia e neuroscienze.

Nel pomeriggio, l’aula magna ospiterà la sessione Customers Sharing Experience, durante la quale alcuni top customers di VEM racconteranno le sfide affrontate insieme.

Per informazioni: eventi@vem.com

VEMFWD2018 vem sistemi Bologna 13 ottobre 2017

VEMFWD2018 : talents mesh ideas. Bologna, 13 ottobre ultima modifica: 2017-08-13T09:01:24+00:00 da Web Digitalic
Depositphotos 2017 May

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!