Nuovo News Feed Facebook: torna alle origini, ma punisce le aziende

Nuovo News Feed Facebook: torna alle origini, ma punisce le aziende

Arriva il nuovo News Feed Facebook, cambiano le notizie e i post che vediamo entrando nel social network. Facebook ha modificato l’algoritmo che decide cosa vediamo quando consultiamo il nostro profilo facebook, insomma cambia quello che vediamo. Nuovo News Feed Facebook un lavoro di 2 anni Negli ultimi due anni, Facebook ha spesso ottimizzato i suoi algoritmi legati al news feed di notizie per fornire storie rilevanti e interessanti agli utenti e adesso tutto sta per cambiare ancora più...
Facebook Portal: il dispositivo per chat video di Facebook in arrivo

Facebook Portal: il dispositivo per chat video di Facebook in arrivo

Facebook potrebbe lanciare un dispositivo di videochat chiamato Portal al prezzo di $499, Facebook Portal, in base a quanto hanno riferito alcune fonti al sito web di notizie Cheddar, sarà presentato probabilmente alla conferenza annuale degli sviluppatori F8 di Facebook, che si terrà l’1 e il 2 maggio a San Jose, in California. Il dispositivo dovrebbe essere disponibile per l’acquisto negli Stati Uniti dalla fine del 2018. Facebook Portal: il dispositivo per chat video Il prezzo non è...
Germania: una legge severa contro l’ hate speech, multe da 50 milioni di euro

Germania: una legge severa contro l’ hate speech, multe da 50 milioni di euro

La Germania punta ad eliminare l’ hate speech, l’incitamento all’odio online, con una legge che impone multe salatissime ai social media che non riescono a rimuovere i messaggi offensivi entro ​​24 Hate speech la Germania varia una legge severa Con il 1° gennaio in Germania è scaduto il termine di clemenza ed è entrato pienamente in vigore un insieme di regole severe atte a sanzionare i principali social network e affini, come Facebook, Twitter e YouTube, con multe fino a 50 milioni di euro,...
Zuckerberg: cosa significa la sua sfida personale 2018, il post integrale

Zuckerberg: cosa significa la sua sfida personale 2018, il post integrale

Ogni anno Mark Zuckerberg si pone una sfida personale, per il 2018 è sistemare Facebook, correggere gli errori, fare il mondo che il tempo passato su Facebook sia ben speso. Negli scorsi anni aveva scelto di correre per almeno 1 miglio al giorno, imparare il Cinese, realizzare un’intelligenza artificiale per la sua casa, leggere 25 libri. Le sfide personali di Mark Zuckerberg Insomma sfide personali che potessero essere di ispirazione anche per gli altri, per dimostrare a se stesso e a tutti...
Instagram aggiunge i post consigliati, e irrita gli utenti

Instagram aggiunge i post consigliati, e irrita gli utenti

Il feed di Instagram mostrerà ora post consigliati agli utenti, una modifica che all’inizio di questo mese è stata notata durante i test e da allora è passata silenziosamente in produzione. La funzione, descritta nella documentazione di Help dell’azienda, suggerisce post basati su quelli che sono piaciuti ad altri account che segui. In pratica i post consigliati (post you might like) sono foto di account non seguiti dall’utente. Arrivano i post consigliati su Instagram La nuova...
Facebook espande l’uso del riconoscimento facciale

Facebook espande l’uso del riconoscimento facciale

Facebook sta espandendo l’uso del suo software di riconoscimento facciale per avvisare gli utenti quando le loro foto vengono pubblicate sulla piattaforma, indipendentemente dal fatto che siano o meno state taggate nella foto pubblicata. Riconoscimento facciale Facebook sarà preimpostato Per impostazione predefinita, gli utenti di Facebook negli Stati Uniti saranno registrati per ricevere questi avvisi legati al riconoscimento facciale, a meno che non abbiano precedentemente disattivato una...
I governi chiedono sempre più a Facebook i dati  degli utenti

I governi chiedono sempre più a Facebook i dati degli utenti

Secondo l’ultimo rapporto sulla trasparenza, Facebook continua a vedere aumentare le richieste di dati degli utenti da parte dei governi di tutto il mondo. I governi chiedono sempre più dati degli utenti a Facebook Il social network ha introdotto per la prima volta le relazioni, che forniscono dati grezzi su richieste di dati e dati concessi, nel 2013 per contribuire ad aumentare la visibilità sul comportamento del governo. Facebook ha dei limiti in merito quali informazioni può...
Le nuove regole di Twitter contro chi incita all’ odio

Le nuove regole di Twitter contro chi incita all’ odio

Twitter inizierà presto a far rispettare le nuove regole che impongono la sospensione degli account affiliati a hate group che promuovono l’ odio “dentro e fuori dalla piattaforma”. Questa nuova policy potrebbe portare ad un giro di vite su alcuni utenti che si definiscono di “destra alternativa” o di estrema destra. Le nuove regole di Twitter Come già annunciato, Twitter inizierà anche a penalizzare gli account che includono “immagini e nomi utente che inneggiano all’...
Fake social education: non fare agli altri ciò che non vuoi venga fatto a te

Fake social education: non fare agli altri ciò che non vuoi venga fatto a te

Nell’autunno del 2017 molta parte del web ha scoperto i contest aziendali e lo ha fatto a causa – o grazie – a un video creato dalla direttrice della filiale Intesa Sanpaolo di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova. Il caso del video diventato virale è un esempio di fake social education Di Emanuela Zaccone** La storia è semplice: il video della filiale Intesa Sanpaolo di Castiglione delle Stiviere, nato con l’obiettivo di essere diffuso esclusivamente intra azienda,...
Le Storie su Instagram per il marketing: l’infografica

Le Storie su Instagram per il marketing: l’infografica

Klear ha analizzato 149 brand in 8 diversi settori per vedere come le aziende utilizzano le Storie su Instagram per incentivare le vendite. L’anno scorso i brand hanno affrontato una grossa questione su Instagram: la condivisione di link esterni con i follower. Forse puoi ancora ricordarti di quando dovevi indirizzare i follower alla tua bio in maniera da far cliccare su un link, ma a nessuno importava di prendersi il tempo per andare sul tuo account e controllarne il contenuto. Questo non era...
Instagram: nuovo modo di seguire gli hashtag

Instagram: nuovo modo di seguire gli hashtag

Instagram è sempre stato un social network in cui seguire amici e creatori di contenuti, ma oggi si sta evolvendo con un nuovo modo di seguire gli hashtag, in maniera da vedere i post più importanti e le storie su un argomento sulla homepage. Piuttosto di dover cercare i contenuti tramite la ricerca o nella tab Esplora, ora puoi seguire gli hashtag e vedere i contenuti migliori a livello di immagini, video, tutorial, direttamente tramite gli hashtag specifici, indipendentemente da chi pubblica...
I post più condivisi su Facebook nel 2017

I post più condivisi su Facebook nel 2017

Ecco quali sono stati i post più condivisi su Facebook nel 2017: dai video più condivisi ai link che hanno avuto maggiore diffusione nella studio realizzato da BuzzSumo. I post più condivisi su Facebook nel 2017 Risulta chiaro che il pubblico di Facebook condivide prontamente contenuti divertenti, stimolanti e accattivanti pubblicati all’esterno della piattaforma. I video musicali sono in cima alle classifiche di quest’anno con tre post in lista. Fra i post più condivisi ne...
Il 2017 su Twitter: i tweet più retwittati, gli account più popolari

Il 2017 su Twitter: i tweet più retwittati, gli account più popolari

Ecco come è stato il 2017 su Twitter: il social ha rilasciato i dati del suo Tradizionale #ThisHappened: la raccolta delle tendenze e dei tweet più retwittati, degli hashtag più popolari e delle celebrità più seguite. It all started with the pursuit of free nuggets. Check out the most Retweeted Tweet of 2017. #ThisHappened pic.twitter.com/7MeoPS5eEu — Twitter (@Twitter) 5 dicembre 2017   Come è stato il 2017 su Twitter ? It all started with the pursuit of free nuggets. Check out the most...
I video più virali del 2017 su YouTube: 1° l’ostrica cantante

I video più virali del 2017 su YouTube: 1° l’ostrica cantante

I video più virali 2017 su Youtube vedono al primo posto assoluto un video di un cantante thailandese, vestito da ostrica. Mentre “Despacito” di Luis Fonsi ha superato tutti gli altri in numero di visualizzazioni. È giunto il momento di conoscere i video più virali 2017 su Youtube e capire da che parte va il mondo e se sei in contatto con i fenomeni culturali globali. Video più virali 2017 1Until We Will Become Dust - Oyster Masked 2ED SHEERAN - Shape Of You | Kyle Choreography...
Facebook chiede un selfie per dimostrare la propria identità

Facebook chiede un selfie per dimostrare la propria identità

Il gigante dei social media potrebbe richiedere agli utenti di inviare un selfie chiaro per dimostrare di non essere un bot. Facebook ritiene che aiuterà a mantenere gli utenti validi al sicuro. Un selfie per dimostrare l’identità su Facebook Facebook potrebbe chiederti di caricare un selfie chiaro del tuo volto per dimostrare che non sei un robot. In base a quanto raccontato dal Daily Mail, uno screenshot condiviso sui social media mostrava l’immagine di una schermata di Facebook che...
Un terzo degli utenti abbandonano Twitter ogni anno

Un terzo degli utenti abbandonano Twitter ogni anno

Circa 60 milioni di utenti di utenti abbandonano Twitter ogni mese. Parlando a una conferenza degli investitori a metà novembre, il CFO Ned Segal ha rilevato che 2 milioni di utenti riattivano i conti inattivi (più di 30 giorni dopo la loro ultima attività) o creano un nuovo account ogni giorno. Gli utenti abbandonano Twitter Segal ha notato che un terzo dei 2 milioni di account sono utenti completamente nuovi e ciò equivale a circa 243 milioni di utenti completamente nuovi nel corso...
Facebook testa le “ breaking news ” in ordine cronologico

Facebook testa le “ breaking news ” in ordine cronologico

Facebook sta testando le breaking news, un tag che è possibile aggiungere ad una notizia (una sola ogni 24 ore) che verrò inserita nei feed in ordine cronologico. Facebook infatti imposta un cookie per mantenerti loggato, ma non ne imposta uno per ricordare se vuoi visualizzare un feed di notizie in ordine cronologico. Questo può rendere difficile capire a colpo d’occhio quanto una storia nel tuo feed possa essere vecchia. Per contrastare questo problema, il social network sta dando ad...
Pericolo Fake news sulle elezioni, l’Italia chiede aiuto a Facebook

Pericolo Fake news sulle elezioni, l’Italia chiede aiuto a Facebook

Con le elezioni fra pochi mesi, sale l’ansia in merito alla possibilità che l’Italia possa diventare il prossimo obiettivo di una campagna destabilizzante di fake news e propaganda, cosa che ha spinto il governo a chiedere aiuto a Facebook e ad altri social media. Pericolo Fake News sulle elezioni Italiane, una richiesta  d’aiuto ai social network “Chiediamo ai social network, e in particolare a Facebook, di aiutarci ad avere una campagna elettorale pulita”, ha...
Facebook Communities Summit 2018 in Europa, celebra le comunità

Facebook Communities Summit 2018 in Europa, celebra le comunità

L’8 e il 9 febbraio 2018 Londra ospiterà il Facebook Communities Summit 2018 : un grande evento dedicato alle comunità. Dei circa 2 miliardi di utenti a livello globale, più della metà utilizza i Gruppi su Facebook come luogo virtuale su cui condividere le proprie passioni e interessi, ritrovarsi, imparare e scambiarsi consigli e informazioni. Facebook Communities Summit 2018 La mission di Facebook è dare alle persone il potere di creare comunità e rendere il mondo più unito. Siamo consapevoli...
Facebook e l’intelligenza artificiale contro i suicidi

Facebook e l’intelligenza artificiale contro i suicidi

Dopo la fase preliminare, il sistema è quasi pronto per essere messo definitivamente a punto: gli algoritmi di Facebook sapranno quando un utente iscritto ha intenzione di suicidarsi. Negli ultimi tempi i riflettori puntati sulle intelligenze artificiali, e le capacità di robot istruiti in grado di apprendere, hanno destato talmente tante preoccupazioni da spingere Zuckerberg, CEO di Facebook, a fare un annuncio incoraggiante sulla propria bacheca del social network. Nel post, infatti, Mark...
Nuove API premium di Twitter : caratteristiche e costi per gli sviluppatori

Nuove API premium di Twitter : caratteristiche e costi per gli sviluppatori

Arrivano le nuove Api Premium di Twitter (quelle a pagamento) Twitter offre una soluzione per gli sviluppatori adirati per le limitazioni imposte alle loro app quando utilizzano le API gratuite del servizio. La società ha ora introdotto le API premium per colmare il divario tra il servizio gratuito e gli strumenti a livello aziendale forniti tramite Gnip. Today we’re launching Twitter premium APIs to kick off the next era of innovation for Twitter developers. 🙌 These APIs provide a new...
Facebook Messenger arriva sui siti web con il plugin Customer Chat

Facebook Messenger arriva sui siti web con il plugin Customer Chat

Facebook Messenger arriva su tutti i siti web con un plugin che consente ai visitatori di un sito di entrare in chat con una persona o un bot senza lasciare il sito web. Il plug-in si chiama Facebook Customer Chat (Chat Clienti), ed è uno di una serie di importanti modifiche appena annunciate, parte del rilascio della versione 2.2 della piattaforma Messenger. L’annuncio è stato fatto dal responsabile di Messenger, Stan Chudnovsky, sul palco del Web Summit di Lisbona, in Portogallo....
È ufficiale: Twitter 280 caratteri per tutti, ma cosa farci?

È ufficiale: Twitter 280 caratteri per tutti, ma cosa farci?

Twitter 280 caratteri: il social si espande, non per il n. degli utenti che ancora langue, ma a per lo spazio a disposizione in n. caratteri: raddoppiano le parole che è  possibile twittare. Oggi i 280 caratteri sono stati estesi a tutti gli utenti Twitter nelle lingue supportate, tra cui l’italiano. Twitter 280 caratteri : ora spazio doppio per tutti La società ha annunciato per la prima volta a settembre il piano controverso di andare oltre i suoi tradizionali 140 caratteri, sostenendo...
Buondì, Carpisa e la fine del “purché se ne parli”

Buondì, Carpisa e la fine del “purché se ne parli”

Sul finire dell’estate 2017 in Italia due eventi promozionali hanno fatto parlare di sé: la pubblicità televisiva Buondì Motta e la campagna scouting-recruiting di Carpisa . ** di Emanuela Zaccone Nel primo caso veniva mostrato un tipico contesto da famiglia felice secondo stereotipo – casa in campagna, madre impegnata nelle faccende domestiche – in cui irrompeva una bambina petulante chiedendo di una colazione sostanzialmente sana. La mamma sosteneva che non esistesse nulla di...