Le migliori alternative a TikTok

Le alternative a TikTok: da Dubsmash a Triller e Reels: ecco cinque alternative a TikTok per sfruttare le potenzialità di video e contenuti sui social senza rischiare nulla.

Ci sono diverse alternative a TikTok, anche se adesso è il social del momento. Nel 2020 TikTok è diventato uno dei social media più usati al mondo. Il portale di proprietà dell’azienda cinese Bytedance, che rilevò la precedente versione Musical.ly nel 2017, è il preferito dai teenager che lo usano per produrre brevi video con canzoni e balletti. Ma non è tutto oro quello che luccica, soprattutto sul web: proprio il fatto che dietro TikTok ci sia la Cina ha messo in allarme i governi di due superpotenze come India e Usa che hanno vietato o stanno pensando a sanzioni per limitare l’uso del sito. Traffico illegale di dati e mancanza di sicurezza online sono le accuse rivolte al portale, ma la vastità di internet permette di trovare alternative a TikTok in poco tempo. Ecco 5 varianti da scoprire per aziende e privati interessati a sfruttare questo mercato senza correre rischi.

Le alternative a TikTok

1. Dubsmash

Alternative a TikTok Dubsmash

Alternative a TikTok: Dubsmash

Principale rivale di TikTok negli Stati Uniti è Dubsmash, creato a Berlino nel 2014 e ora con sede a New York. Con un miliardo di video visti al mese, come riposta il sito Techcrunch, il sito è secondo solo al prodotto di Bytedance per numero di utenti. Come nell’app concorrente, è possibile creare brevi video da abbinare a canzoni, dialoghi di film famosi, suoni della natura e versi di animali. Stickers e filtri non mancano per la gioia dei giovani iscritti: influencer e creatori si stanno spostando verso Dubsmash per evitare i pericoli di TikTok e prevenire una sua chiusura anticipata. Gratuito, è disponibile per iOS e Android.

2. Triller

Alternative a TikTok Triller

Alternative a TikTok: Triller

Prediletto dai cantanti hip hop e dalle star di Hollywood, Triller si è fatto conoscere fra gli appassionati di musica. Qui infatti è facile scoprire nuovi artisti oppure rapper in rampa di lancio che stanno per diventare famosi. Triller consente agli utenti di creare video musicali per le sfide in tendenza ed offre oltre cento filtri in un’interfaccia semplice e personalizzabile con testo, disegni ed emoji. La facilità di condividere i contenuti su Instagram, Twitter, Facebook, SMS ed e-mail ha reso questa applicazione gratuita per iOS e Android un’ottima possibilità oltre a TikTok.

3. Mitron

Alternative a TikTok Mitron

Alternative a TikTok: Mitron

Dopo che il governo dell’India ha deciso di non rendere TikTok disponibile nel suo territorio, in seguito alle tensioni politiche degli ultimi mesi con la Cina, milioni di utenti indiani si sono riversati sulla simile applicazione Mitron. Nata proprio in India, Mitron ha già ricevuto investimenti milionari, dato che il subcontinente indiano è reputato uno dei mercati tech maggiormente in crescita. Milioni di download hanno fatto dimenticare il ban di TikTok in breve tempo, e altre app indiane come Chingari e Roposo stanno seguendo le stesse orme.

4. Likee

Alternative a TikTok Likee

Alternative a TikTok: Likee

Scaricabile su sistemi Android, Likee è una versione colorata e accattivante di questo tipo di social network. Con migliaia di discorsi famosi da aggiungere ai propri video si presta all’utilizzo per divertirsi insieme agli amici. Ci sono inoltre numerosi effetti audio da aggiungere ai filmati per renderli interessanti e attirare i followers.

5. Reels di Instagram

Reels Instagram

Reels di Instagram

Non poteva mancare Instagram in questa lista. Dopo il fallimento di Lasso su Facebook, Mark Zuckerberg e soci si sono concentrati sull’altro sito di riferimento a Menlo Park. Infatti hanno creato Reels per promuovere contenuti video coinvolgenti da postare fra le stories. C’è anche un pratico timer per il conto alla rovescia e l’opzione per regolare la velocità del filmato. Nel caso TikTok venisse vietato al di fuori della Cina, il web ha già pronte varie alternative per continuare a far divertire i giovani utenti.

 

Musei d’arte online, per gli Uffizi è boom su Instagram e TikTok


Le migliori alternative a TikTok - Ultima modifica: 2020-07-12T11:13:52+00:00 da Andrea Indiano

Giornalista con la passione per il cinema e le innovazioni, attento alle tematiche ambientali, ha vissuto per anni a Los Angeles da dove ha collaborato con diverse testate italiane. Ha studiato a Venezia e in Giappone, autore dei libri "Hollywood Noir" e "Settology".

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!