I due fondatori di Instagram – Kevin Systrom e Mike Krieger – lasciano la società che hanno costruito e visto crescere negli ultimi sei anni. I motivi sarebbero legati all’aumentato coinvolgimento di Mark Zuckerberg in Instagram, in base ad alcune voci ben informate.

I fondatori di Instagram lasciano la società

I fondatori di Instagram lasciano la società per attriti con Facebook, proprietaria del Social

I fondatori di Instagram Kevin Systrom e Mike Krieger lasciano

Il duo dei co-fondatori di Instagram , che ha fondato la piattaforma nel 2010 e l’ha venduta a Facebook nel 2012 per $1 miliardo, ha confermato ai dirigenti di Facebook di voler abbandonare l’azienda, in base a quanto riportato dal New York Times. I co-fondatori di Instagram non sono d’accordo con Zuckerberg su una serie di recenti modifiche ai prodotti, incluse le modifiche ai commenti e il modo in cui i post sono condivisi tra le due reti social.

Systrom ha confermato che intende andarsene insieme a Krieger in una dichiarazione sul blog di Instagram. Nella sua dichiarazione, Systrom ha sottointeso che i due co-fondatori di Instagram avrebbero cercato di costruire qualcos’altro.

“Stiamo pianificando di prenderci un po’ di tempo libero per esplorare di nuovo con la nostra curiosità e creatività”, ha affermato nella dichiarazione Systrom. “Costruire cose nuove richiede che venga fatto un passo indietro per comprendere ciò che ci ispira e abbinarlo a ciò di cui il mondo ha bisogno, questo è ciò che intendiamo fare.”

L’addio delle due figure chiave è un duro colpo per Facebook. Instagram, che è cresciuta rapidamente ed è popolare tra le più giovani generazioni di utenti meno interessati a Facebook, è stato un segnale costante di buone notizie per un’azienda che ha avuto più di un anno di cattive notizie.

Perché  Fondatori di Instagram se ne vanno

Facebook ha affrontato numerose crisi esterne e interne, comprese le preoccupazioni su come gestire la privacy degli utenti e come si sta preparando per le prossime elezioni del 2018. Instagram, tuttavia, è rimasto pulito e attivo e ha dato a Facebook qualcosa di positivo di cui parlare anche nei momenti più difficili

Non è raro che i fondatori se ne vadano dopo aver venduto la loro compagnia. Ma Systrom e Krieger sono rimasti più a lungo di quanto molti avrebbero immaginato, e sono rimasti attivi e influenti durante tutto il loro mandato. Systrom è stato il visionario del prodotto ed è rimasto sempre pienamente coinvolto e operativo, anche dopo che sono stati assunti altri dirigenti per la gestione delle tematiche quotidiane.

Krieger, nel frattempo, gestiva attivamente il team di ingegneri che lavorano su Instagram ed è stato lungamente visto da molti come il “cuore e l’anima” dell’azienda.

Facebook non ancora fornito commenti ufficiali in merito all’abbandono delle due figure chiave.

All’inizio dell’anno, l’amministratore delegato di WhatsApp, Jan Koum, ha lasciato la società da lui fondata dopo i disaccordi con la gestione di Facebook su come costruire il business di WhatsApp. Uno dei grandi vantaggi di Instagram in tutti questi anni è stato che operava in modo indipendente, o almeno così appariva.

L’addio di Systrom e Krieger presumibilmente significa che Instagram sarà gestito principalmente dai dirigenti di Facebook e l’influenza di Facebook su Instagram ha già iniziato ad aumentare nell’ultimo anno, in base ad alcune fonti.

Un altro dirigente di Instagram, il COO Marne Levine, ha anche lasciato Instagram questo mese per assumere un ruolo più importante in Facebook.

La dichiarazione di Systrom sulle dimissioni da Instagram:

Mike e io siamo grati per gli ultimi otto anni in Instagram e per i sei anni con il team di Facebook. Siamo cresciuti da 13 persone a più di mille con uffici in tutto il mondo, tutti costruendo prodotti usati e amati da una comunità di oltre un miliardo di utenti. Ora siamo pronti per il nostro prossimo capitolo.

Stiamo pensando di prenderci un po’ di tempo libero per esplorare di nuovo la nostra curiosità e creatività. Costruire cose nuove richiede di fare un passo indietro, capire cosa ci ispira e abbinarlo a ciò di cui il mondo ha bisogno, questo è ciò che intendiamo fare.

Rimaniamo entusiasti per il futuro di Instagram e Facebook nei prossimi anni mentre passiamo dall’essere leader a essere due utenti in un miliardo. Non vediamo l’ora di vedere cosa faranno queste aziende innovative e straordinarie.

I fondatori di Instagram lasciano il social a causa di Facebook ultima modifica: 2018-09-26T06:59:04+00:00 da Web Digitalic
HPE Nimble

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!