Instagram cresce meno del previsto: i perché di quanto sta accadendo

Secondo il nuovo rapporto pubblicato, la crescita degli utenti di Instagram è scesa per la prima volta a percentuali ad una cifra, causa di questo anche la concorrenza di Snapchat e TikTok

Secondo il nuovo rapporto pubblicato, la crescita degli utenti di Instagram è scesa per la prima volta a percentuali ad una cifra. I dati pubblicati da eMarketer mostrano che la base di utenti di Instagram è cresciuta del 6,7% nel 2019, in calo rispetto al 10,1% del 2018. A partire dal 2020, eMarketer stima che Instagram possa crescere più lentamente di quanto ci si aspettasse in precedenza: “La crescita sarà al 4,5% nel 2020, rivista dal 5,4% e nel 2021 sarà del 3,2% invece del 4,1%. A contribuire alla crescita complessiva più lenta di Instagram è il fatto che le fasce di età più avanzata non si stanno unendo alla piattaforma così rapidamente come previsto”.

La concorrenza di Snapchat e TikTok

Oltre ai gruppi di età più avanzata che non si uniscono a Instagram, eMarketer ha attribuito la crescita degli utenti più lenta del previsto all’aumento della concorrenza di Snapchat e TikTok. Un’area in cui Instagram sta registrando guadagni maggiori del previsto è negli utenti statunitensi dai 25 ai 34 anni. Tuttavia, la crescita tra questa fascia demografica non dovrebbe cambiare sostanzialmente nei prossimi anni. Sebbene nulla di tutto ciò sia estremamente positivo, alla fine ci si aspetta che Instagram mantenga la sua posizione come seconda piattaforma di social media più utilizzata nel mondo dietro a Facebook.

Instagram, la pubblicità continuerà comunque ad aumentare

Non si prevede che la lenta crescita degli utenti possa avere un impatto sulle entrate pubblicitarie, poiché eMarketer stima che le entrate continueranno a crescere a tassi elevati a doppia cifra: “Prevediamo che la piattaforma di social media genererà 9,45 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie nel 2019 e aumenterà del 46,6%, a 13,86 miliardi, nel 2020. Gli annunci recentemente introdotti in diverse parti dell’app, come la scheda “Scopri”, aprono più spazio pubblicitario per gli inserzionisti. Gli annunci acquistabili sono attualmente in versione beta sulla piattaforma, ma prevediamo che giocheranno un ruolo importante nella crescita futura”.


Instagram cresce meno del previsto: i perché di quanto sta accadendo - Ultima modifica: 2020-03-22T07:40:03+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!