Instagram: ora puoi creare i tuoi filtri AR (o usare quelli fatti da altri)

Su Instagram i nuovi effetti AR creati dagli utenti. Con il Software Instagram Spark AR studio puoi realizzare da solo i filtri in realtà aumentata.

Instagram vuole che più persone realizzino filtri AR per la sua app, quindi preparati a vedere molti nuovi effetti di realtà aumentata su Instagram creati dagli stessi utenti, anzi tu stesso puoi realizzarne di nuovi.

Instagram punta sui filtri selfie AR generati dagli utenti in una mossa che sembra una sfida diretta per a Snapchat.

Instagram sta testando già da qualche tempo il suo software di creazione di filtri AR, chiamato Spark AR Studio, ma ora lo sta rendendo più ampiamente disponibile per gli utenti e inizia a pubblicizzarlo mostrando i filtri in realtà aumentata reati dagli utenti.

Instagram effetti AR personalizzati

Filtri AR Instagram, come funzionano

Instagram ora consente a chiunque di creare i propri effetti AR, in realtà aumentata, puoi iniziare a creare i tuoi filtri AR dalla videocamera Instagram scorrendo fino alla fine e selezionando “Sfoglia altri effetti”.

Come con il software Lens Studio di Snapchat, Instagram Spark AR Studio sembra rivolto a professionisti creativi che hanno una certa esperienza con software simili, anche se Instagram sta incoraggiando artisti di ogni genere a provarlo.

Per gli utenti, l’espansione di Spark AR dovrebbe portare alcuni nuovi contenuti necessari al toolkit AR di Instagram. Invece delle stesse vecchie orecchie da gatto e filtri Superzoom, puoi dare un’occhiata a dozzine di nuovi (e spesso strani) effetti creati dagli utenti

Instagram ora consente a chiunque di creare i propri effetti AR

Questa nuova spinta sugli effetti AR creati dagli utenti aiuterà anche Instagram a sfidare la più consolidata piattaforma di effetti generata dagli utenti, he quella di Snapchat. Snapchat ha ripetutamente sottolineato il suo impegno nei confronti della creatività degli utenti come elemento chiave di differenziazione dalla concorrenza e i filtri virali di Snapchat hanno aiutato il servizio a crescere.

Instagram, ovviamente, ha già oltre 1 miliardo di utenti e non ha necessariamente bisogno della realtà aumentata o di nuovi effetti AR personalizzati per crescere, Ma la società vuole chiaramente inviare un messaggio: può essere tanto un punto di riferimento per gli artisti AR quanto Snapchat.

Instagram filtri AR personalizzati

Scopri i filtri AR Instagram personalizzati


Instagram: ora puoi creare i tuoi filtri AR (o usare quelli fatti da altri) - Ultima modifica: 2019-08-15T08:24:51+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!