Prodotti dietetici su Instagram: limitazioni sui contenuti e tutela ai minori

Nel mirino i contenuti che promuovono la perdita di peso e che possono nuocere la salute mentale dei minorenni

Vedremo sempre meno prodotti dietetici su Instagram? Andrà verificato. Certo è che l’annuncio sulle restrizioni che saranno imposte è arrivato. Molto più severe su alcuni post relativi a prodotti dietetici e chirurgia estetica. Nel mirino, quindi, i contenuti che promuovono la perdita di peso.

Per tutelare i più giovani, pubblicazioni su prodotti dietetici su Instagram verranno oscurati o addirittura rimossi (per i minori di 18 anni). In particolare post che promuovono diete miracolose e a cui sono associati codici sconto per l’acquisto di prodotti dimagranti.

Nel dettaglio sono state sollevate preoccupazioni sull’impatto che i contenuti di dieta, disintossicazione e chirurgia estetica possono avere sui giovani, sulla loro salute mentale e sull’immagine corporea.

Prodotti dietetici su Instagram, l’analisi sulle limitazioni

Prodotti dietetici su Instagram

Per arrivare a sostenere questo piano, Instagram si è avvalsa della collaborazione di esperti del settore, come spiega anche un articolo sul ‘The Guardian’, per assicurarsi che qualsiasi misura per limitare e rimuovere questi contenuti possa avere un impatto positivo sulla community di oltre un miliardo di persone in tutto il mondo, “garantendo al contempo che Instagram rimanga una piattaforma di espressione e discussione”.

Inoltre, la piattaforma ha affermato che qualsiasi contenuto avanzi un’affermazione del tipo “miracolosa” riguardo diete o un prodotti dimagranti collegate ad un’offerta commerciale, come ad esempio un codice sconto, verrà rimossa da Instagram.

limitazione post diete Instagram

Emma Collins, responsabile delle politiche pubbliche di Instagram, ha dichiarato: “Vogliamo che Instagram sia un luogo positivo per tutti coloro che lo utilizzano e questa politica fa parte del nostro lavoro in corso per ridurre la pressione che le persone possono talvolta sentire a causa dei social media”.

Ha poi proseguito: “Abbiamo cercato la guida di esperti esterni, tra cui la dott.ssa Ysabel Gerrard nel Regno Unito, per assicurarci che qualsiasi misura per limitare e rimuovere questi contenuti avrà un impatto positivo sulla nostra comunità di oltre 1 miliardo di persone in tutto il mondo, garantendo al contempo che Instagram rimanga una piattaforma di espressione e discussione”

Instagram e la lotta contro il bullismo: due nuove funzioni in arrivo


Prodotti dietetici su Instagram: limitazioni sui contenuti e tutela ai minori - Ultima modifica: 2019-09-20T09:30:18+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!