Talk to Books è una nuova e stupefacente funzione di ricerca di Google.  Immagina di poter riunire migliaia di scrittori  per discutere con loro riguardo a una qualsiasi domanda. Cosa direbbe l’ottimista Thomas L. Friedman sull’intervento in Siria, ad esempio? Il teorico del caos Santo Banerjee sarebbe d’accordo?

Talk to Books: la nuova ricerca Google legge migliaia di libri per rispondere a qualsiasi domanda

Google ora ha un modo per realizzare quel tipo di discussioni illustri e informate, in mezzo secondo. Il leggendario futurista Ray Kurzweil, parlando al curatore di TED Chris Anderson, ha presentato Google Talk to Books un nuovo modo per trovare risposte su Internet che dovrebbe piacere a ricercatori, topi di biblioteca e chiunque cerchi di espandere il proprio pensiero su una gamma di temi.

Digita una domanda in “Parla con i libri” (Talk to Books) e lo strumento corredato di Intelligenza Artificiale analizzerà ogni frase di 100.000 volumi in Google Libri e genererà un elenco di risposte plausibili con il passaggio pertinente in grassetto.

Google Talk to Books esempi

Talk to Books risponderà a qualsiasi domanda tu abbia, per quanto banale, esoterica o astratta. Ad esempio, ecco i primi due risultati per “Come posso smettere di pensare e addormentarmi?”

Spesso le persone con problemi di sonno effettivamente dormono durante parte della notte ma non si rendono conto di farlo. Se sospetti che ciò stia accadendo a te, prova a darti dei messaggi rassicuranti per addormentarti gradualmente: da Self-Hypnosis For Dummies di Mike Bryant, Peter Mabbutt

…per addormentarmi subito, cerco di concentrare i miei pensieri sulla protezione di Dio finché non mi addormento naturalmente (Salmo 3: 5-6, 4: 8; 121: 4). Rivolgendo la tua mente a qualcosa di riposante, gli stimoli al cervello si riducono e ti addormenti naturalmente. Più entri in una routine, più è facile mantenerla, dal momento che il tuo corpo si abitua ad essa (vedi nel libro) da Thriving at College: fai grandi amici, mantieni la tua fede e preparati per … di Alex Chediak, Alex Harris, Brett Harris

Digita in Talk to Books “Cosa dovrei mangiare per cena?” E ottieni una risposta del tipo:

È tardo pomeriggio e non hai ancora idea di cosa preparare per cena? Come ogni pasto, la cena può essere stressante quando non si pianifica in anticipo … da Red Light, Green Light, Eat Right: la soluzione alimentare che lascia i Ragazzi Essere Ragazzi di Joanna Dolgoff

… le ricette che utilizzano ingredienti freschi sono state reinterpretate per soddisfare le esigenze di uno stile di vita sano. Qualunque cosa il tuo corpo desideri, c’è qualcosa nella cucina italiana per accontentarti. Se sei stanco perché hai fatto l’amore o hai solo bisogno di avviare la tua vita amorosa dopo una giornata intensa, c’è un … da 101 Top Foodie Sex Tips di Evan, Lola

E qui ci sono le prime risposte di Google Talk to Books  per “Cos’è l’amore?“:

… ingannevolmente chiamato auto-amore non ha nulla in comune con il vero sentimento d’amore (pagina 329). L’amore genuino è suscitato quando una persona osserva un altro che possiede una qualità piacevole, come la bellezza o il fascino o il talento, che combacia e suscita la piacevole qualità posseduta dal sentimento stesso dell’amore (pagina 330-1). da The Invention of Autonomy: una storia della moderna filosofia morale di Jerome B. Schneewind

..persone che sono felicemente innamorate o rifiutate dai loro cari. Dopo una lunga serie di ricerche e test sulla sua ipotesi primaria, Fisher ha concluso che l’amore è profondamente radicato nell’architettura e nella chimica del cervello umano, il che lo rende parte della natura umana e un’esperienza umana universale (Fisher, 2004). da Sexuality and Its Disorders: sviluppo, casi e trattamento di Mike Abrams

Talk to Books la nuova ricerca Google usa la semantica

Kurzweil ha osservato che Talk to Books non intende sostituire la ricerca per parole chiave. Usa la “ricerca semantica“, attingendo alla capacità dell’AI di comprendere il linguaggio umano naturale. I risultati vanno da sciocchi a profondi, ma l’obiettivo della ricerca semantica è di richiamare una frase che suona come una replica plausibile che una persona potrebbe dire in una conversazione.

“La ricerca semantica si basa sulla ricerca di significato, piuttosto che su parole chiave o frasi”, spiega Kurzweil sul suo blog. Google Talk to Books è “Sviluppato con il machine learning, utilizza la” comprensione del linguaggio naturale “di parole e frasi.”

Un direttore dell’ingegneria di Google, il settantenne difensore del transumanesimo guida una squadra che studia come addestrare i computer a leggere e rispondere come gli umani. L’anno scorso, il suo team ha introdotto un’utilità per risparmiare tempo per alcuni dei prodotti e-mail di Google denominata “Smart Reply“, che analizza un’e-mail aperta e quindi propone una manciata di risposte pre-scritte (teoricamente rilevanti) da selezionare e inviare.

Talk to Books la nuova ricerca Google per scoprire i libri

Talk to Books può essere utilizzato come strumento di scoperta di libri o di ispirazione. Potrebbe essere plausibilmente utile per il brainstorming di nuovi punti di vista su un argomento o usato come un modo rapido per ottenere citazioni di libri. “È ottimo per esplorare idee ed è divertente anche solo giocarci”, afferma Kurzweil.

talk to books google

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!