Digitalic n. 91 / Security VS Security

Proteggere i dati è una lotta continua; è snervante, ma è così. Siamo cresciuti nella convinzione che bastasse dotarsi di un antivirus per risolvere il problema sicurezza: comprato una volta, e a posto per sempre. La realtà è molto diversa. Bisogna continuamente fronteggiare nuovi attacchi e minacce che si evolvono, la sicurezza è un processo che non finisce mai perché ormai tutti i soggetti sono possibili bersagli. A volte si viene puntati da specifiche organizzazioni criminali, più spesso si...

Intelligenza artificiale per il Business: Digitalic n. 90

L’intelligenza artificiale avrà (anzi sta già avendo) un forte impatto su ogni settore: dall’industria alla sanità. Per crescere ancora il mondo ha bisogno dell’AI, è abbastanza semplice. Avere più servizi, mantenendo costi ragionevoli, implica un maggiore utilizzo dell’automazione, che non è più solo una questione d’attualità per le industrie. L’intelligenza Artificiale al posto del lavoro intellettuale Il lavoro fisico viene sostituito da robot; quello intellettuale sarà...

Cosa manca all’Italia per innovare davvero

L’Italia è a metà strada, si è incamminata sulla strada dell’innovazione, ma si ferma continuamente, arretra, si distrae, si occupa di altro. Il problema è che non c’è nient’altro di cui occuparsi, se non l’innovazione. In ogni settore, che sia il turismo o la sicurezza nazionale, solo l’innovazione tecnologica può garantire un futuro e servizi di alto livello per gli anni che ci aspettano. Perché l’innovazione è fondamentale per il welfare Le risorse sono in calo, anche quelle...

Digitalic n. 87: Regine dell’innovazione, Digiwomen 2019

Questo numero di Digitalic non dovrebbe esistere, un’edizione dedicata alle donne dell’innovazione non dovrebbe essere necessaria. Non dovrebbe nemmeno esistere il Gender Gap, la disparità salariale e una percentuale di donne nel mondo della tecnologia inferiore al 20%. Fin tanto che questi saranno i numeri con cui scontrarsi, fino ad allora questo numero speciale di Digitalic avrà un senso. Speriamo un giorno di non doverlo fare più, perché non sarà necessario, ma oggi lo è. Serve attirare...

Digitalic n. 85: Mobile Odyssey

Abbiamo creato la tecnologia mobile per portare questi dispositivi con noi, in realtà sono loro che ci hanno trasportato in un viaggio inaspettato, in cui abbiamo scoperto nuovi mondi, alcuni bellissimi, altri meno, ma i dispositivi che abbiamo inventato ci hanno sicuramente regalato conoscenze e abilità che non pensavamo di avere. La nostra Odissea nella tecnologia È la nostra personale Odissea, quella che viviamo ogni giorno con smartphone, tablet e notebook, ma bisogna guardare a questo...

Digitalic n. 84 maggio: Social, marketing e Communication

Non si impara che dai propri errori. Ogni strategia di successo è la somma degli sbagli che si sono commessi e di come li si è superati. Tutti commettono errori, falliscono (almeno in parte), ogni vittoria ha le fondamenta negli sbagli del passato, la differenza sta solo nel come vengono riparati. Soprattutto quando parliamo di marketing, di comunicazione, di social, ogni strategia è affetta da pecche, cantonate, imprecisioni ma è proprio su questi difetti che bisogna puntare, senza...

Digitalic n. 83, Uomini nel Cloud

l cloud è cresciuto, non è più un ragazzino impertinente che porta scompiglio nelle ordinate strutture delle imprese, oggi è un giovane pieno di energie, in grado di guidare la trasformazione digitale. Una volta era considerato una sorta di hard discount della tecnologia, un posto dove acquistare server e storage a prezzi stracciati, oggi è l’ambiente da cui si generano le più grandi innovazioni per le applicazioni (aziendali e non). Siamo tutti uomini del cloud Se ci pensate siamo tutti nel...

Digitalic n. 82: Big Data

C’è qualcosa di rassicurante nei dati, guardarli e prendere una decisione sulla base di quello che dicono sembra meno pesante, si sente meno la responsabilità, “se lo dicono i dati” si pensa, non posso fare diversamente. I dati sono seducenti, come il profumo di qualcosa di familiare; sembrano innocui, come una merendina per la scuola. Ci si culla nel loro abbraccio rassicurante, e ci si sente un po’ più deresponsabilizzati. Ma questo è l’errore più pericoloso che si possa commettere, anche...

Digitalic n. 81 Digital Transformation. La farfalla del nuovo mondo digitale

Sui vecchi computer c’era un tasto, il “turbo”, consentiva l’overclock istantaneo del processore e dava maggiore potenza al pc. Parliamo della remota epoca del chip Pentium (ve lo ricordate vero?). Molti dei dirigenti di impresa si sono formati in quel periodo, quando c’era il tasto turbo. Forse molti ancora pensano che questo bottone esista e ci sia anche nel ponte di comando delle aziende. Se gli affari stagnano si preme il bottone magico, si aggiunge una qualche tecnologia e oplà tutto...