Gli influencer di architettura, quelli da seguire

Si chiamano architecture influencer i nuovi trendsetter nel mondo dell’architettura e del design sfruttano i social per promuovere i loro lavori e l’architettura

I social scoprono l’architettura e così gli architecture influencer, ovvero gli utenti più esperti e preparati in questo settore, diventano delle star del web. Gli esterni di edifici eleganti e moderni, così come i dettagli di interior design, sono oggi argomenti del web che attirano molte persone interessate all’architettura. In special modo Instagram fornisce una piattaforma perfetta per presentare immagini estetiche di case, materiali, decorazioni, arredi interni e varietà di mobili che ottengono migliaia di like. Gli account più seguiti di architecture influencer hanno milioni di follower che vogliono trarre ispirazione dalle idee mostrate nei post. Questi profili social dedicati all’architettura e al design appartengono ad architetti famosi, designer, giornalisti di riviste del settore, fotografi specializzati ed esperti di tutto il mondo appassionate di questa arte.

architecture influencer

Architettura e social

Sono quasi 60mila i post a tema architettura, caratterizzati proprio dall’hashtag omonimo, che popolano le pagine Instagram in italiano. Considerando invece l’hashtag in inglese #architecture le entrate arrivano a 150mila. Numeri in crescita che coinvolgono anche altri social: su TikTok, i video a tema sono stati visti più di due miliardi di volte. Il sito amato dalla generazione Z ben si presta a mettere in mostra video e filmati che descrivono esterni e interni delle case, mentre i giovani appassionati commentano e analizzano i particolari delle case più belle e interessanti. Ma è su Instagram che hanno successo gli architecture influencer maggiormente conosciuti e seguiti, in grado di far conoscere edifici nascosti e persino di aumentare l’interesse turistico verso una determinata costruzione.

Architecture influencer più seguiti

Fra gli influencer d’architettura più seguiti figura l’inglese Finn Harries, che ha un milione e mezzo di follower in tutto il mondo su Instagram. Laureato in Progettazione Architettonica alla Parsons School di New York e specializzato in studi ambientali, Finn Harris è apprezzato dai fan come appassionato di design, architettura e ambiente. @adesignersmind è invece l’account Instagram che appartiene all’interior designer Phil Darwen, con attualmente più di un milione e 400mila follower su Instagram. Architetti da seguire sono anche quelli dietro gli account apparentemente anonimi @architecture_hunter e @modern.architect che ogni giorno postano immagini e progetti di case e palazzi da tutto il mondo. Un modo curioso e unico per sfruttare le potenzialità dei social e far conoscere i diversi stili architettonici di ogni parte del globo.

Influencer di architettura e pagine social

Architecture Influencer

Magazine, riviste e siti di architettura rientrano nelle categorie di architecture influencer da seguire. Designboom e Dezeen sono due account imperdibili per i fan del settore, mentre Archilovers e Amazing Architecture sono due siti specializzati che sui propri canali social mettono in mostra ogni giorno foto e video interessanti. Ovviamente gli stessi architetti rientrano nella categoria di personaggi web da seguire: archistar italiani come Stefano Boeri e Massimiliano Fuksas mantengono account Instagram molto attivi dove mostrano i propri progetti in lavorazione e quelli futuri. Il maestro Renzo Piano è presente sui social con l’account Renzo Piano Building Workshop che racconta le gesta dei suoi studenti e gli avanzamenti dei palazzi in costruzione.
Studiosi, appassionati e ricercatori di architettura non possono perdere queste pagine per restare aggiornati sulle novità del design, ma allo stesso modo anche chi è alle prime armi troverà molte novità interessanti nel seguire gli architecture influencer che stanno aumentando la popolarità del loro lavoro sui social.


Gli influencer di architettura, quelli da seguire - Ultima modifica: 2021-10-08T10:25:52+00:00 da Andrea Indiano

Giornalista con la passione per il cinema e le innovazioni, attento alle tematiche ambientali, ha vissuto per anni a Los Angeles da dove ha collaborato con diverse testate italiane. Ha studiato a Venezia e in Giappone, autore dei libri "Hollywood Noir" e "Settology".

IQ Test Intelligenza Artificiale

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!