Twitter: perché Elon Musk ha sospeso l’acquisizione del social

Ancora un colpo di scena per l’acquisizione totale del social network.

L’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk sembrava cosa ormai fatta e invece l’imprenditore di origine sudafricana non smette di regalare colpi di scena su questa vicenda. L’affare sembrava essersi concluso nei primi giorni di maggio, quando si era diffusa la notizia che Musk aveva definitivamente acquistato il social offrendo sul piatto ben 44 miliardi di dollari. Qualche giorno prima era diventato azionista di maggioranza ma evidentemente questo ruolo non gli bastava.

Elon Musk sospende l’acquisizione di Twitter: ecco perché

Che l’operazione di acquisizione totale di Twitter non fosse facile e che avesse richiesto tempo nessun dubbio, ma le ultime notizie ci fanno sapere che Musk ha temporaneamente sospeso l’accordo che aveva da poco raggiunto. A comunicarlo è stato lo stesso imprenditore, come sempre attraverso il proprio account Twitter, in cui ha fatto sapere che l’accordo è temporaneamente sospeso in attesa di dettagli che supportino il calcolo che gli account spam e fake rappresentino effettivamente meno del 5% degli utenti della piattaforma social. La decisione di Musk sarebbe arrivata dopo aver letto un articolo dell’agenzia stampa britannica Reuters – linkato all’interno del suo tweet – in cui sono riportati i numeri che ora l’imprenditore vuole far verificare. Ovviamente questo non cambia la sua volontà di acquisire il 100% di Twitter, come da lui stesso ribadito.

Musk accusato di aver violato l’accordo di riservatezza

A causa dei controlli che Musk ha richiesto su account spam e fake, l’ufficio legale di Twitter lo ha accusato di aver violato l’accordo di riservatezza che avrebbe impedito all’imprenditore di divulgare alcuni dettagli. In particolare, Musk non avrebbe dovuto rivelare pubblicamente, attraverso il suo account, il numero del campione degli account utilizzato per controllare i numeri in discussione. Una mossa, quella dell’ufficio legale, che ha sorpreso Musk.

Twitter

Musk continua a lavorare per migliorare Twitter

Mentre nelle ultime ore ha tenuto banco la sospensione dell’accordo di acquisizione del social, Elon Musk ha continuato a twittare per ribadire le sue posizioni sulla piattaforma. Ha per esempio confermato la sua volontà di un algoritmo open source, che sarebbe più sicuro ed efficace contro i bug. E ha poi suggerito agli utenti come evitare di “farsi manipolare” dall’algoritmo di Twitter: 1) cliccare sul tasto Home; 2) cliccare sulla stessa in alto a destra; 3) selezionare “mostra invece i tweet più recenti”.

immagine: Pixabay


Twitter: perché Elon Musk ha sospeso l’acquisizione del social - Ultima modifica: 2022-05-16T07:00:41+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Snom Technology

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!