Access Dots, l’app Android che avvisa se spiano lo smartphone

Quando un’applicazione utilizzerà la fotocamera o il microfono, sullo schermo comparirà un pallino di diversi colori per avvisarci ed evitare di essere monitorati senza esserne a conoscenza

Google vuole rimanere al passo con Apple. E in risposta ad una delle novità più interessanti che debutteranno con il sistema operativo iOS 14, ovvero un indicatore che mostrerà all’utente se qualche app sta accedendo a microfono e videocamera, lancia l’app Access Dots per Android. Del resto gli ultimi aggiornamenti di iOS e Android sono sempre più focalizzati su sicurezza e salvaguardia dei propri dati.

E se una delle caratteristiche più attese di iOS 14 è l’indicatore di accesso, che ci indica con un pallino di diversi colori se le applicazioni stanno usando la fotocamera o il microfono del nostro telefono, anche Android non vuole essere meno in questa pratica di controllo, verificando se qualcuno ci sta spiando lo smartphone. Access Dots è quindi la risposta a questo problema.

Come funziona Access Dots

access dots applicazione

Dopo aver installato l’app Android è necessario entrare in Impostazioni > Accessibilità e fare tap sull’icona dell’app, per poi attivare “Utilizza il servizio“. A questo punto Access Dots può iniziare a fare il suo lavoro. Ossia mostrare un piccolo puntino verde quando rileva un accesso alla videocamera e un piccolo puntino arancione quando rileva l’accesso al microfono. E’ possibile scegliere il colore degli indicatori e dove posizionarli (ma solo agli angoli dello schermo).

Cosa succede se Access Dots ci indica che un’app sta usando microfono o videocamera, ma non capiamo di quale app si tratta? Dobbiamo indagare, perché purtroppo Access Dots non ci dice anche di quale applicazione si tratta. È quindi necessario controllare quali app sono aperte in background e, subito dopo, verificare le autorizzazioni concesse a queste app. Se una o più di queste app hanno accesso garantito (sempre) a microfono o videocamera allora è molto probabile che siano proprio loro a far accendere l’indicatore. Altrimenti attenzione. Potrebbe esserci un virus.


Access Dots, l’app Android che avvisa se spiano lo smartphone - Ultima modifica: 2020-07-28T11:30:17+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!