AirPods Studio, come sono le nuove cuffie over-ear di Apple

Le cuffie della Mela con cancellazione attiva del rumore saranno di fascia alta e verranno presentate a breve

Le indiscrezioni trapelate in passato da fonti come Bloomberg e Ming-Chi Kuo parlavano dell’arrivo delle cuffie over-ear che Apple ha in preparazione da diverso tempo. Quello che sappiamo ora è che le cuffie Apple con cancellazione attiva del rumore dovrebbero essere rilasciate sul mercato entro la fine dell’anno e potrebbero chiamarsi AirPods Studio.

Il nome delle cuffie arriva niente meno che dallo youtuber e “leaker” Jon Prosser, reo di aver già “spogliato” interamente la futura gamma di iPhone 12. Ricordiamo che fino ad ora Apple aveva prodotto solamente auricolari in-ear (AirPods e AirPods Pro), ottenendo un grande successo. Non sorprende quindi il nome scelto per le future over-ear.

Si parla da marzo delle cuffie over-ear con cancellazione attiva del rumore di Apple, con i primi riferimenti che erano comparsi sulle versioni d’anteprima private di iOS 14. Bloomberg ha recentemente affermato che le cuffie presenteranno un design personalizzabile con diversi stili per l’archetto, mentre Ming-Chi Kuo ha scritto che entreranno in produzione in serie a metà del 2020, il che suggerisce un rilascio a fine estate o all’inizio dell’autunno. Ma quali saranno le caratteristiche?

AirPods Studio possibili caratteristiche

AirPods Studio Apple

Per quanto riguarda le caratteristiche, Apple partirà dall’esperienza accumulata in questi anni con Beats, azienda acquistata da oramai diversi anni. Sarà presente sicuramente la tecnologia per la riduzione attiva del rumore e sarà garantita un’ottima qualità dell’audio. Il design sarà quello tipico delle cuffie over-ear, in grado di coprire l’intero orecchio.

Apple inoltre starebbe lavorando per inserire un sensore in grado di riconoscere la posizione delle cuffie, così da mettere in pausa la riproduzione di un contenuto quando il dispositivo non si trova sulla testa, ma è appoggiato al collo. Un altro sensore, invece, permetterà il riconoscimento dell’orecchio destro e sinistro.In questo modo le cuffie indirizzeranno automaticamente i canali audio. Non c’è nessuna data ufficiale per il lancio delle AirPods Studio. Si presume nel corso del WWDC 2020. Per quanto riguarda il prezzo, negli Stati Uniti dovrebbe essere di 349 dollari, probabile che in Italia superi i 400 euro. Ma siamo sempre a livello di supposizioni.


AirPods Studio, come sono le nuove cuffie over-ear di Apple - Ultima modifica: 2020-05-13T13:00:26+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!