Apple Music, migliore qualità della musica con Lossless e Dolby Atmos

Apple annuncia un salto di qualità per Apple Music, il suo servizio di streaming musicale, arriva l’Audio Lossless e l’audio spaziale con supporto Dolby Atmos

Apple Music alza il tiro. E in maniera totalmente gratuita per i suoi utenti. Un salto di qualità annunciato dal colosso di Cupertino che per il suo streaming musicale annuncia l’arrivo  l’Audio Lossless e l’audio spaziale con supporto Dolby Atmos. Dal prossimo mese di giugno i 75 milioni di brani presenti nel catalogo del servizio saranno di un livello superiore, con la stessa qualità che i vostri artisti preferiti hanno creato in studio.

Apple infatti ha affermato che quando una traccia lossless di Apple Music a 24 bit / 48 kHz viene trasmessa da un iPhone alle AirPods Max utilizzando un cavo Lightning ed un cavo Lightning to 3,5mm, l’audio viene convertito in analogico e quindi ridigitalizzato. Tutto ciò si traduce in un’esperienza di ascolto che, inevitabilmente, comporta delle perdite.

Canzoni più ascoltate su Apple Music: le classifiche della Top 100 nel 2020 e c’è anche Shazam

La Mela ha spiegato che per godere a pieno dei formati Lossless Audio ed Hi-Resolution Lossless, gli utenti dovranno utilizzare delle cuffie cablate. Questo aspetto taglia fuori le AirPods, ma anche HomePod ed HomePod Mini. Su AirPods Max la situazione è leggermente diversa dal momento che possono essere collegate con un dongle, ma come detto poco sopra ciò porta comunque a delle perdite.

Discorso diverso per il Dolby Atmos, che si adatterà a pieno a tutti i modelli di AirPods ed HomePod.

Schematizzando, quindi, la compatibilità può essere riassunta in questo modo:

  • AirPods, AirPods Pro: si Dolby Atmos / no Lossless Audio
  • AirPods Max: no Lossless Audio via Bluetooth / si Dolby Atmos
  • HomePod ed HomePod Mini: si Dolby Atmos / no Lossless Audio

“Apple Music sta facendo il più grande passo avanti di sempre nella qualità audio” spiega Oliver Schusser, VP di Apple Music e Beats. Ed è così, soprattutto per la possibilità di ascoltare le tracce in qualità Audio Lossless, che di solito richiede di aumentare il costo dell’abbonamento (mentre invece Apple non ha intenzione di farlo).

Apple usa ALAC (Apple Lossless Audio Codec) per preservare ogni dettaglio della riproduzione. Potete attivare la funzione da Impostazioni, Musica, Qualità Audio nell’app e decidere se usare solamente la connessione WiFi o anche quella mobile. Il primo livello di qualità è quello da “CD”, a 16 bit e con 44,1 kHz fino a 24 bit a 48 kHz con dispositivi compatibili. La Hi-Resolution Lossless arriva fino a 24 bit e 192 kHz.

Audio spaziale con Dolby Atmos su Apple Music

apple-music-musica-loseless-e-dolby-atmos

L’esperienza dell’audio spaziale con Dolby ha invece la capacità di avvolgervi con la musica, portandovi in una sala da concerto privata tutta per voi. Apple Music riprodurrà in automatico il Dolby Atmos nell‘AirPods e Beats con processore H1 o W1, così come negli speaker dei dispositivi (iPhone, iPad e Mac) di ultima generazione.


Apple Music, migliore qualità della musica con Lossless e Dolby Atmos - Ultima modifica: 2021-05-18T16:11:59+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Smart Working

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!