Beeper: il servizio di messaggistica universale aggrega 15 app

Lo sviluppatore Eric Migicovsky ha annunciato su Twitter il lancio di Beeper un’app di messaggistica universale che permette di unire fino a 15 differenti servizi

Beeper è una nuova applicazione che aggrega quindici tra le applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo all’interno di un unico ambiente. Da WhatsApp a Facebook Messenger, da Telegram fino a Signal, basta una sola chat per poter comunicare in modo più comodo e immediato con tutti i contatti. Una sorta di Stocard delle chat. Beeper (ex Novachat) raccoglie tutti i servizi di messaggistica (anche iMessage) in un solo ambiente, grazie al protocollo open source Matrix e ad una serie di “bridge”. Basta quindi una sola app per inviare e ricevere i messaggi.

I servizi supportati da Beeper

Beeper è disponibile per Windows, macOS, Linux, iOS e Android. Al momento però è necessario compilare un form per ricevere un invito, quindi non è ancora possibile il download diretto. Beeper supporta i seguenti servizi: WhatsApp, Facebook Messenger, iMessage, Android Messaggi (SMS), Telegram, Twitter, Slack, Hangouts, Instagram, Skype, IRC, Matrix, Discord, Signal e Beeper network.

L’idea è venuta a Eric Migicovsky, un nome che ai più non dirà niente, ma che ai più attenti farà subito ricordare lo smartwatch Pebble, di cui è infatti stato fondatore. Dal proprio canale personale di Twitter, Eric ha annunciato il lancio della piattaforma che almeno al debutto richiederà un invito per poterlo scaricare e utilizzare.

iMessage è ufficialmente disponibile solo sui dispositivi Apple. Migicovsky afferma invece che iMessage funziona anche su Windows, Linux e Android, ma occorre utilizzare un “trucco”. Se l’utente possiede un Mac sempre connesso ad Internet è sufficiente installare la versione per macOS che funzionerà come un bridge.

eeper_2

In alternativa, la software house ha già pronti degli iPhone “jailbroken” riciclati, sul quale è installata l’app Beeper che invierà agli utenti e che permetteranno di accedere al servizio. In tutto questo Beeper costa 10 dollari al mese (8,2 euro circa) anche se non è chiaro se nel prezzo è incluso anche un iPhone.

 


Beeper: il servizio di messaggistica universale aggrega 15 app - Ultima modifica: 2021-01-22T14:23:15+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Cyber Security

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!