Bird Cruiser, la bici elettrica biposto per il ridesharing

Continua il viaggio verso il trasporto del futuro della startup californiana Bird: l’azienda ha annunciato il lancio della bici elettrica Cruiser, una sorta di moto compatta, pensata naturalmente per il ridesharing

Arriva Bird Cruiser la bici elettrica biposto per girare in città senza inquinare, senza fare code, facendosi anche notare e pagandola solo quando la si usa, attraverso il famoso servizio di ridesharing di Bird, famoso per il suo monopattino.

Bird, che a maggio ha presentato Bird One, un monopattino elettrico da 1.299 dollari con una durata della batteria “leader del settore”, adesso ha svelato un altro veicolo elettrico compatto: la bici elettrica Bird Cruiser, progettata per stare seduti piuttosto che in piedi e che non sembra molto diverso da una moto in miniatura. È dotata di un sedile imbottito che può ospitare fino a due persone e un pedal-assist, o peg, opzionale.

Trasporti del futuro: Bird, il monopattino elettrico che dilaga negli USA

Il monopattino elettrico sta cambiando i trasporti del futuro secondo la nuova moda che arriva dalla California e Bird ne è l'esempio. Nella corsa ai mezzi di trasporto del futuro, i monopattini elettrici sostituiscono il bike sharing e anche le auto. [caption id="attachment_122196" align="aligncenter" width="685"] Trasporti del futuro : lo scooter Bird tra i mezzi ...Leggi tutto

Dovrebbe arrivare entro l’estate in alcuni mercati di prova non ancora definiti tramite il servizio di Bird e dei suoi partner.

“L’introduzione dei monopattini elettrici Bird condivisi ha stimolato un fenomeno globale e un passaggio di modalità rispetto alle automobili – ha dichiarato il CEO di Bird Travis VanderZanden – Per accelerare ulteriormente i progressi nella nostra missione di rendere le città più vivibili, stiamo fornendo alternative di micro-mobilità ecocompatibili, tra cui Bird Cruiser.”

Bird Cruiser bici elettrica

Bird Cruiser: la bici elettrica per due da nolegggiare

Bird Cruiser: caratteristiche della bici elettrica

La Bird Cruiser, che l’azienda afferma essere stata progettata esclusivamente per il ridesharing, ha freni a disco idraulici che permettono di frenare “in modo affidabile” e rapido. È anche alimentata da una batteria da 52 volt e vanta un display LCD integrato che mostra i progressi del percorso e altri dettagli chiave del viaggio.

Advertising

Anche il motore è personalizzato, a quanto pare. Bird afferma che è stato appositamente progettato per garantire che le corse non vengano “disturbate” da colline o pendenze.

Con un sedile imbottito per due, Bird Cruiser offre un nuovo modo di esplorare la tua città insieme. Le ruote da 20 pollici e le sospensioni rendono il viaggio divertente e confortevole.
Se la tua destinazione è dietro l’angolo o a miglia di distanza, Bird Cruiser ti porterà lì con facilità. Va in salita, in discesa e in tutte le strade con una spinta elettrica e accelerazione istantanea.

Bird Cruiser bici elettrica

 

Il servizio on demand di Bird e i suoi concorrenti

L’annuncio della bici elettrica Bird Cruiser arriva mesi dopo che la compagnia ha annunciato un programma di noleggio mensile per integrare il suo attuale servizio su richiesta. Per $25, i clienti di Bird a San Francisco e a Barcellona ottengono corse illimitate su uno scooter personale, con ulteriori città che verranno servite a breve.

Bird, che è stata fondata nel 2017 da ex dipendenti di Lyft e Uber, ha una miriade di concorrenti, ma il suo principale rivale potrebbe essere la startup di e-scooter Lime, che ha raccolto 765 milioni di dollari fino ad oggi.

Spin, l’azienda di San Francisco, è stata acquistata dalla Ford per un valore di $100 milioni lo scorso anno. Nel frattempo, Jump Bikes ha incassato 10 milioni di dollari lo scorso gennaio prima di essere acquistata da Uber in aprile e ampliata con scooter elettrici. Oltreoceano, la startup olandese Dott ha recentemente assicurato $23 milioni per la sua flotta di scooter elettrici e biciclette e la svedese Voi ha raccolto $50 milioni per espandere i suoi scooter elettrici in altre città in tutta Europa.

Bird ha indubbiamente dalla sua parte un finanziamento migliore di gran parte della concorrenza, con i recenti contributi di Sequoia, Accel, Greycroft e altri investitori che la valutano a circa $2 miliardi; ha anche una copertura geografica più ampia, operando in dozzine di mercati negli Stati Uniti, tra cui a Santa Monica, dove ha la sede, così come a Austin, Baltimora, Dallas, Detroit, San Diego, Washington DC. e Parigi.

Bird Cruiser bici elettrica

 


Bird Cruiser, la bici elettrica biposto per il ridesharing - Ultima modifica: 2019-06-08T07:00:38+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Zyxel Channel HUB

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!