Creare una rete WiFi aziendale è diventato fondamentale, non solo per assicurare la connettività a dipendenti e collaboratori, ma anche per regioni di business.

WiFi IQ test come costruire una rete WiFi smart

Con il WiFi IQ Test by HPE Aruba e Digitalic: bastano 3 minuti per capire quanto sei preparato in fatto di rete WiFi aziendale. Digitalic, in collaborazione con Aruba, ha creato un test di 10 domande per scoprirlo.
Misura il tuo valore e scopri in pochi minuti se sei un guru, un principiante o una vera autorità in
fatto di reti WiFi smart con un punteggio da 1 a 100!
Rispondi alle 10 domande, bastano 3 minuti. Condividi poi i risultati e mostra a tutti i tuoi amici il tuo livello di preparazione.

come creare una rete wifi aziendale iq test

Perché configurare una rete WiFi aziendale intelligente

Configurare una rete WiFi intelligente offre grandi vantaggi in termini di business perché ad esempio consente il Mobile Engagement, cioè una serie di attività indirizzate alle persone che utilizzano il WiFi aziendale messo a disposizione dall’azienda. Il Mobile Engagement prevede molteplici applicazioni innovative a vantaggio sia dell’azienda che dell’utente finale soprattutto in ambito retail (ma non solo): dal proximity marketing per la comunicazione del brand o di un servizio, al customer care per il supporto al cliente, fino alla localizzazione e alle azioni di intrattenimento per la proposta e prenotazione diretta di servizi personalizzati.

Progettare una rete WiFi per il retail

Creare una rete WiFi aziendale intelligente abilitata al Mobile Engagement offre diverse opportunità come partendo la semplice analisi dei flussi fino allo sviluppo di mobile app personalizzate per l’accesso a comunicazioni e soluzioni su misura per i propri clienti. La redemption dei progetti finora realizzati è straordinaria: grazie alle implementazioni di mobile engagement le aziende hanno concretamente aumentato il loro business con una migliore soddisfazione del cliente e una conseguente più ampia fidelizzazione.
I servizi di Mobile Engagement di HPE Aruba sono il ponte tra il mondo digitale e quello fisico. Basati sulla posizione, consentono di coinvolgere lavoratori e clienti con nuove modalità e di creare opportunità di business. Le soluzioni includono capacità di wayfinding, campagne di prossimità, tracciamento delle risorse, analytics di posizione.
I punti nevralgici del Mobile Engagement sono i beacons, sensori miniaturizzati e poco invasivi per gli ambienti fisici in cui vengono inseriti, capaci di localizzare l’utente per comunicare via dispositivi mobili mobile su distanze brevi in un determinato spazio.

creare una rete wifi aziendale

Fai il WiFi IQ Test : clicca qui

Come usare i Beacons in una rete WiFi intelligente

A livello di hardware, i beacon sono dispositivi BLE-compatible. Inviano messaggi che sono poi rilevati e processati da un dispositivo ricevente, l’app mobile. Sullo smartphone giungeranno così messaggi promozionali, offerte speciali, ma anche segnalazioni di un percorso, disponibilità di sale conferenze, raccolta ordini e così via. Oltre che nel retail, HPE Aruba prevede applicazioni destinate alla digital transformation, al settore industrial e alle fabbriche intelligenti, fino ad arrivare all’healthcare e all’hospitality.

Progettare una rete WiFi aziendale sicura

Progettare una rete WiFi aziendale che possa coinvolgere i clienti, essere usata per comunicare con loro attraverso i beacons deve necessariamente aprirsi, ma non deve mai perdere la sicurezza, non solo per garantire l’azienda ma anche per proteggere tutti i clienti che la useranno nel supermercato, nell’albergo, nei cantieri, nelle officine, nei musei ecc.
Occorrono tutti gli strumenti tradizionali di sicurezza ma anche qualcosa di più che possa capire se esiste un tentativo di attacco in corso. Questa capacità di previsione di un attacco rivolto alla rete aziendale WiFi si può ottenere monitorando il comportamento degli utenti.

IntroSpect User and Entity Behavior Analytics (UEBA) si serve del machine learning basato su AI per individuare cambiamenti nel comportamento degli utenti, che spesso sono il campanello di allarme di attacchi interni che hanno eluso le difese perimetrali. L’azienda ha così a disposizione informazioni su utenti, sistemi e dispositivi malevoli, compromessi o negligenti, potendo così eliminare la minaccia prima che possa fare danno.
HPE Aruba Introspect integra sia un motore di analisi comportamentale, sia un software di “insight” che comprende tecniche di indagine forense e di remediation per evitare che, in caso di attacco, utenti, sistemi e dispositivi già compromessi possano creare blocchi o degradi ai servizi. Con più di 100 modelli di apprendimento mirati a individuare attacchi in ogni stadio della catena relativa alla sicurezza, Introspect si candida come uno dei leader di mercato in questo particolare segmento di servizio.

 

WPA3 la nuova certificazione nella sicurezza del WiFi

HPE Aruba , cresce l’impegno sul canale

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!