Google punta alla ricerca di lavoro e lo fa con un servizio tutto nuovo: Google for Jobs. Sebbene l’industria tecnologica sia una miniera d’oro in termini di impiego, per chi non sviluppa un’applicazione o per chi non lavori per l’AI, trovare un lavoro può essere davvero difficile. Ciò diventa ancor più vero per coloro che cercano posizioni entry-level.

Google for Jobs: concorrenza ai grandi portali del lavoro

Craigslist – sito / bacheca annunci che spopola negli USA – ha decimato la sezione dedicata alle posizioni aperte, mentre i siti come Monster, Linkedin e altri sono utili se si ha già una carriera consolidata, per quanto riguarda i posti di lavoro che vengono catalogati come primo impiego, sono difficili da trovare. Secondo Google, è anche difficile per i datori di lavoro trovare le persone adatte a riempire queste posizioni.

Per trovare lavoro una partnership tra Google, Linkedin e anche Facebook

Quindi, in partnership con Linkedin, Monster, CareerBuilder, Glassdoor e – sorprendentemente – Facebook, il gigante tecnologico lancerà Google for Jobs, un motore di ricerca AI che combina la storica ricerca di Google al machine learning, alle schede di lavoro, agenzie di impiego e ai sistemi di monitoraggio dei richiedenti per aiutarli a trovare lavoro nella loro zona. Sarà anche possibile impostare degli avvisi inerenti alla propria ricerca.

Ricerca di lavoro, un progetto strategico per Google

È stato interessante vedere il lavoro di ricerca in versione demo proposto da Sundar Pichai – CEO di Google -con i lavori dentro alcuni esercizi commerciali anziché gli ambitissimi lavori come developer. Spesso trovare un posto di lavoro come cassiere in un negozio può essere più complicato rispetto a professioni più specializzate. Google raccoglie tutte le informazioni provenienti da varie fonti, lanciando l’AI e fornendo un elenco facile da leggere, utile a tutti i partecipanti.
Si tratta di un annuncio che riporta all’importanza degli smartphone per coloro che lottano per farsi una vita. Il dispositivo onnipresente è diventato uno strumento importante anche per trovare lavoro, considerando che per molti è l’unico mezzo a disposizione per essere online. Con l’annuncio di Google questo compito – da ora in poi – sarà forse un po’ più facile.

Ricerca efficace grazie all’ intelligenza artificiale (AI)

L’iniziativa AI di Google potrà alimentare una tecnologia come Google Lens and Assistant, ma è bene sapere che la società si sta anche assicurando che l’intelligenza artificiale aiuti le persone efficacemente.

Google For Jobs

Google ti trova il lavoro con Google for Jobs e l’intelligenza artificiale ultima modifica: 2017-06-26T12:32:52+00:00 da Francesco Marino
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!