Google Maps aiuterà chi ha problemi di vista

Estremamente utile per le persone con disabilità visive, può anche aiutare qualcuno che desidera un’esperienza maggiormente utile senza avere lo sguardo fisso sullo schermo

Google Maps ha acquisito una nuova funzione di guida vocale dettagliata per aiutare gli utenti con problemi di vista a raggiungere la posizione desiderata a piedi. Il lancio, in concomitanza con la Giornata mondiale della vista che si tiene tutti gli anni il secondo giovedì di ottobre.

La funzione ricorda continuamente all’utente che si trova sul percorso predefinito, la distanza fino alla svolta successiva e la direzione in cui sta camminando. La guida vocale dettagliata fornisce inoltre all’utente avvisi quando si avvicina a intersezioni di più ampie dimensioni e fa sapere se ha lasciato accidentalmente il percorso offrendo una notifica vocale per essere reindirizzato.

La nuova funzione di accessibilità sarà una gradita aggiunta per gli utenti non vedenti o con problemi di vista sia che essi siano moderati a gravi, ma i promemoria potrebbero essere utili anche per le persone con vista normale.

Big G afferma che la guida migliorata è disponibile su iOS e Android, ma al momento solo in inglese negli Stati Uniti e in giapponese in Giappone. Tuttavia, il supporto per più lingue e Paesi è “in arrivo”, secondo quanto dichiarato. Si tratta di una funzione “costruita da zero per le persone con disabilità visive”, afferma Google, ma aggiunge che potrebbe essere utile anche per gli utenti che desiderano “un’esperienza senza guardare lo schermo durante un tragitto a piedi”.

Mentre questa nuova funzionalità può essere estremamente utile per le persone con disabilità visive, può anche aiutare qualcuno che desidera un’esperienza maggiormente utile senza avere lo sguardo fisso sullo schermo. In modo simile, sia dagli avvisi che si possono ascoltare quando ci si trova sulle strisce pedonali o su un autobus, possono giovarne tutti. Come non tutti avranno bisogno di questo livello di assistenza, ma è bello sapere che è disponibile e con un solo tocco”.

Per abilitare la nuova funzione in Google Maps, bisogna andare nella sezione Impostazioni dell’app e toccare Navigazione. Nella parte inferiore dell’elenco, sotto l’intestazione “Opzioni di camminata”, è disponibile un’opzione per attivare la guida vocale dettagliata.


Google Maps aiuterà chi ha problemi di vista - Ultima modifica: 2019-10-11T11:31:35+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente