Google Maps: una nuova funzione per la privacy (utile davvero)

Nella nuova beta di Google Maps c’è una nuova funzione per la privacy: la cancellazione automatica della cronollogia delle posizioni dell’utente.

Google ha rilasciato una nuova versione di Google Maps per i beta tester che include varie funzionalità che la società sta considerando di rendere disponibili per tutti in futuro: tra queste, c’è una nuovissima funzione relativa alla privacy che permetterà di gestire meglio i dati di localizzazione.

Google Maps privacy

La scorsa estate, alcune indagini hanno rivelato che Google stava monitorando e registrando la posizione degli utenti, anche quando ritenevano che la funzione fosse disabilitata e utilizzava varie app per farlo, non solo Google Maps. Questo è il tipo di violazione della privacy che l‘EU potrebbe punire con multe record, pertanto, Google ha tutto l’interesse a migliorare In Google Maps la privacy degli utenti, cioè nell’App principale che richiede l’accesso alla posizione.

Google maps nuova funzione privacy

Google Maps nuova funzione privacy

Del codice trovato in Google Maps 10.10 beta rivela che Google sta valutando l’aggiunta della funzione di eliminazione automatica della cronologia delle posizioni nell’app, in aggiunta alle funzioni presenti nel menu che consentono di eliminare la cronologia delle posizioni dall’app manualmente. Bisogna sottolineare che questa funzionalità appena scoperta è solo in fase di test al momento, il che significa che non si sa quando e se arriverà la versione definitiva della funzione nell’app. Google sta andando nella stessa direzione di tutela della privacy degli utenti anche nella ricerca online con la cancellazione della cronologia ricerca.

Google Maps cronologia posizioni eliminata automaticamente

Non è chiaro in che modo funzionerà la nuova funzione Cronologia delle Posizioni e quanto velocemente cancellerà i dati sulla localizzazione dell’utente dopo che avrà utilizzato l’app, ma il codice sembra indicare che si sarà in grado di eliminare continuamente la cronologia delle posizioni associata all’ account e decidere quale parte e per quanto tempo conservare la cronologia.

Advertising

Google Maps 10.10 beta

Altre funzionalità di Google Maps 10.10 beta includono un nuovo menu per gli eventi personali che mostrerà “annotazioni e suggerimenti di viaggio” da Google Calendar e prenotazioni in Gmail, oltre a una funzionalità “navigazione” che consentirà di visualizzare in anteprima e avviare la prima o ultima tappa di un viaggio. Ci sono poi le novità di Google Maps per evitare autovelox e multe.

Come scaricare Google Maps Beta

Per iscriversi al programma beta di Google Maps, tutto quello che si deve fare è di andare sull’app sul Play Store e seguire le istruzioni. Ecco il link sullo Store per Android link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.apps.maps


Google Maps: una nuova funzione per la privacy (utile davvero) - Ultima modifica: 2019-02-16T08:00:05+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!