Google Nest E: cosa fa il termostato smart fai da te

Google Nest E: il termostato intelligente fai da te a un prezzo economico. Il termostato smart non richiede competenze per l’installazione e costa 219 €

L’ultimo prodotto di Google per la smart home è Nest E un termostato intelligente economico che chiunque può installare da solo senza la necessità di un tecnico della caldaia.

Il nuovo termostato Nest E è un sistema a due parti composto da un controller di riscaldamento alimentato a batteria chiamato Heat Link E, che sostituisce un termostato cablato o un controller di riscaldamento esistente e un termostato intelligente che può essere posizionato da qualche altra parte della casa .

Google Nest E

Nest E il termostato intelligente dal prezzo basso

Lionel Guicherd-Callin, responsabile del marketing dei prodotti Nest in Europa, ha descritto l’installazione allo stesso livello della sostituzione di un interruttore o di una lampadina.

“Volevamo creare un termostato intelligente più semplice e più economico per l’85% delle persone in tutta Europa che ancora non beneficiano di bollette più basse e di un riscaldamento più intelligente di cui potrebbero disporre”, ha affermato Guicherd-Callin, “chiunque abbia un cacciavite può installarlo in meno di 60 minuti senza la necessità di un elettricista o tecnico della caldaia.”

Advertising

Il termostato intelligente di Nest è uno dei primi che può essere installato con un po’ di fai-da-te, piuttosto che chiamare un tecnico del riscaldamento. Due fili vengono estratti da un termostato esistente o da un controller di riscaldamento e inseriti direttamente nel Heat Link a batteria. Non è necessario aprire la caldaia, anche se è necessario spegnere l’alimentazione di rete prima che i fili siano scollegati dall’attrezzatura attuale.

Il termostato Nest E è facile da installare: si può fare in autonomia in meno di un’ora. Inoltre, sono a disposizione oltre 14.000 installatori Nest Pro in tutta Europa a cui è possibile rivolgersi per installare in casa i prodotti Nest.

Nest E si fa tutto con l’App

L’app Nest E su smartphone o tablet impartisce le istruzioni dettagliate su come installare il dispositivo con gli strumenti inclusi nella confezione.

Il termostato Nest E viene poi posizionato da qualche altra parte nella casa, normalmente nella stanza in cui viene trascorso più tempo, inserito in una presa di corrente standard e collocato su un supporto sul tavolo o altrove. I due sensori di temperatura, uno in Heat Link E e uno nel termostato, possono quindi lavorare insieme per garantire un riscaldamento uniforme.

nest e

Una versione americana di Nest Thermostat E è stata precedentemente lanciata nell’agosto dello scorso anno, con un design simile e più sottile rispetto ai dispositivi Nest in acciaio inossidabile originali. Tuttavia, Guicherd-Callin dice che mentre assomiglia alla versione americana, il termostato E è stato rinnovato per l’Europa per consentire questa installazione fai-da-te.

Il Termostato Nest E sarà inoltre dotato di un programma pre-programmato più semplice, che è stato sviluppato utilizzando i dati dei clienti europei esistenti di Nest per essere la soluzione migliore per la maggior parte delle persone. Continuerà ad apprendere nel tempo e includerà le altre funzionalità intelligenti di Nest, come True Radiant, che misurano il tempo necessario per riscaldare i termosifoni e regolare di conseguenza il riscaldamento per una temperatura più uniforme.

 

Nest E prezzo e disponibilità

È possibile preordinare Nest Thermostat E al costo di € 219 IVA inclusa o presso i principali rivenditori di elettronica di consumo (Unieuro, MediaWorld e Leroy Merlin) o partner per l’energia.

Nest Protect , le caratteristiche del rilevatore di fumo intelligente


Google Nest E: cosa fa il termostato smart fai da te - Ultima modifica: 2018-10-06T11:16:31+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!