La novità tanto attesa da programmatori ed appassionati del settore è realtà: Google ha deciso di rendere accessibile a tutti la sua piattaforma dedicata all’intelligenza artificiale e al machine learning.

Learn with Google AI

Fonte: ai.google

Come promesso lo scorso anno, Google ha reso pubblico il sito che permette a tutti, in maniera gratuita, di imparare da vicino le basi e i meccanismi che mettono in moto l’intelligenza artificiale.

L’ascesa inarrestabile dell’AI

Spesso non ce ne accorgiamo, ma abbiamo a che fare con applicazioni di intelligenza artificiale tutti i giorni: a partire dalle auto a guida autonoma, proseguendo con i motori di ricerca, nelle app per la modifica di foto e video, ma anche nei più recenti smartphone che riescono ad offrire funzioni intelligenti soltanto tramite il mirino della propria fotocamera.

Negli ultimi anni è aumentato a dismisura il successo e l’interesse nei confronti dell’intelligenza artificiale, ed è proprio per questo motivo che il gigante di Mountain View – e re dei motori di ricerca – ha deciso di investire in maniera massiccia nello sviluppo del settore, per poi nel rendere l’argomento più appetibile ed interessante agli occhi di tutti.

Il successo del corso sul Machine Learning

In un primo momento, Google ha provveduto ad istruire il suo team interno sui rudimenti dell’AI, con un corso strutturato così bene da avere un facile riscontro con tutti e, vista l’accoglienza più che positiva del corso, Google ha pensato di rendere pubblico e gratuito lo stesso a tutti i suoi utenti che vogliono approfondire la materia.
Il risultato è un’intera piattaforma dedicata ad intelligenza artificiale e machine learning, con tanto di lezioni, video ed esercizi, ed un corso mirato chiamato Machine Learning Crash Course.

La piattaforma dedicata all’intelligenza artificiale

Il corso, realizzato in principio per l’aggiornamento dei dipendenti di Google, è composto da 25 lezioni, per un totale di quasi 15 ore, durante le quali è possibile conoscere da vicino l’universo e le dinamiche dell’intelligenza artificiale.

Intorno al corso è stata studiata un’intera sezione per riutilizzare il materiale interno della società, e metterlo quindi al servizio di quanti abbiano voglia di scoprire e capire il machine learning: in Google sono fermamente convinti che “la tecnologia possa aiutare le persone a risolvere problemi”, e mette a disposizione il sito “per aiutarti a sviluppare le tue abilità e far progredire i tuoi progetti”.

A chi è rivolto Learn with Google AI

Non ci sono requisiti minimi da rispettare per accedere al corso gratuito di Learn with Google AI, in quanto è liberamente disponibile, ma è indicato soprattutto per coloro che hanno già nozioni di algebra, programmazione, e conoscenza del linguaggio Python.

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!