Diramato un teaser che ritrae un dettaglio interessante del prossimo smartphone Xiaomi: il comparto fotografico arriverà ad una risoluzione di 48 megapixel.

Xiaomi 48 megapixel

Da quando Huawei ha valorizzato l’importanza delle fotocamere nel panorama degli smartphone di fascia medio-alta, anche l’interesse degli altri produttori sembra essersi ravvivato sul comparto fotografico dei telefoni cellulari intelligenti.
E se la corsa al numero più alto di megapixel è stata eclissata soltanto da quello dei sensori montati a bordo di uno smartphone, Xiaomi riaccende i riflettori sulla questione risoluzione.
Lo fa in grande stile e creando il giusto hype attorno al suo ennesimo smartphone, pubblicando un’immagine online che immortala un dettaglio eccezionale del suo prossimo gadget: l’altissima risoluzione della fotocamera.

Lo smartphone Xiaomi con 48 megapixel di risoluzione fotografica

Nel campo degli smartphone, il record in termini di numero di pixel del sensore fotografico è detenuto attualmente da Nokia, che con il suo PureView 808 già nel 2012 sbalordiva tutti con i suoi 41 megapixel.
Ma se di recente ci siamo abituati a questa alta risoluzione, è anche merito di Huawei, che nel suo P20 Pro ha installato una tripla fotocamera di cui uno dei sensori capace di raggiungere i 40 megapixel.
Stando a quanto appena emerso, comunque, Xiaomi sembra pronta a strappare il primato ai findlandesi, con uno smartphone la cui fotocamera raggiungerà i 48 megapixel.
Non dovrebbe stupire più di tanto un annuncio di questo tipo, dal momento che nel corso di questo 2018 ben due colossi della tecnologia hanno annunciato i propri sensori fotografici con questa risoluzione.

Parliamo in primis di Sony, che nel mese di luglio annunciò il suo nuovo sensore IMX586, mentre solo un paio di mesi fa si aggiungeva al coro anche Samsung, forte del suo Isocell Bright GM1 con la stessa capacità di risoluzione.

Ciò che meraviglia, tuttavia, è la decisa tenacia con cui Xiaomi ha deciso di mostrare al mondo come i suoi smartphone possono eccellere anche dal punto di vista fotografico, il vero tallone di Achille dei suoi device almeno fino a qualche mese fa. E dopo i cinesi di Huawei, un’altra società orientale ha deciso di migliorare al massimo l’esperienza fotografica attraverso i propri smartphone.

L’immagine, postata online direttamente dal presidente di Xiaomi, Lin Bin, mostra in maniera esclusiva la dicitura 48 megapixel, lasciando intravedere soltanto la presenza di un doppio flash LED, ed intuire la presenza di una backcover in vetro. Per adesso non ci è dato sapere di più: non siamo a conoscenza del nome dello smartphone su cui sarà montato l’importante sensore fotografico, né le altre caratteristiche tecniche, tantomeno il relativo costo.
Quello che sembra certo è che lo smartphone con fotocamera da 48 megapixel arriverà a gennaio 2019, e sarà anch’esso dotato di tecnologia 5G come il già noto Mi MIX 3.

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!