iPhone 11 a rate: l’offerta e i prezzi di Iliad e Wind

Gli operatori telefonici danno l’opportunità di acquistare i nuovi melafonini della gamma iPhone 11 con anticipo e senza anticipo con piani di rateizzazione

Gli operatori telefonici Iliad e Wind offrono l’opportunità di acquistare iPhone 11 a rate. Stessa proposta per iPhone 11 Pro acquistabile con prezzi vantaggiosi e possibilità di rateizzazione. Il prezzo speciale è riservato agli utenti Iliad e Wind che avranno la possibilità di avere tra le mani i nuovi iPhone pagando in un’unica soluzione o appunto a rate. Per Wind alcune offerte sono con iPhone 11 a rate senza anticipo.

iPhone 11 a rate, come acquistarli con Iliad

iphone xs iphone xr iliad

Iliad ha aggiunto sul proprio store online i tre nuovi modelli di iPhone. Per poterli ordinare è necessario avere un abbonamento Iliad attivo ed essere in regola con il pagamento delle fatture.

Partiamo dal telefono base, ovvero l’iPhone 11. La versione lowcost dello smartphone di Cupertino costa 799 euro, invece degli 839 euro richiesti da Apple. Chi decide di acquistarlo a rate, dovrà versare un anticipo di 169 euro alla conferma dell’ordine e 21 euro al mese per 30 mesi. Questo per il modello da 64 GB di memoria.

Per un iPhone 11 a rate da 128 GB il prezzo è di 879 euro, oppure 189 euro di anticipo e 30 rate da 23 euro al mese.

L’iPhone 11 Pro costa 1179 euro (invece di 1189 euro). iPhone 11 Pro a rate necessita di un anticipo di 249 euro e poi 31 euro per 30 mesi. Taglio da 64 GB.

iPhone 11 Pro vs Samsung Galaxy S10: il confronto

Simile la soluzione per chi vuole acquistare il top di gamma, l’iPhone 11 Pro Max. L’acquisto in un’unica soluzione è di 1279 euro, 10 euro in meno rispetto al prezzo di listino. Per l’acquisto in 30 rate bisogna dare in anticipo 289 euro e poi 33 euro al mese. Sempre con taglio di memoria da 64 GB

In catalogo Iliad propone ancora iPhone XR proposto a 869 euro, ossia 10 euro meno rispetto al nuovo iPhone 11. Sei le colorazioni disponibili: nero, bianco, rosso, giallo, arancione e azzurro. Possibile anche l’acquisto in 30 rate. Anticipo di 149 euro alla conferma dell’ordine poi 30 rate da 24 euro.

Come acquistarli con Wind

Anche Wind ha aggiornato il listino di telefoni offerti in abbinamento alle sue tariffe con l’ingresso della gamma iPhone 11. Con il servizio Telefono incluso sono infatti disponibili gli iPhone 11 a rate per tutti i clienti ricaricabili con All Inclusive, All Inclusive Young o Call Your Country con minuti inclusi (escluse invece Call Your Country Gold e Wind). L’offerta è accessibile però anche ai clienti che hanno ricevuto apposita comunicazione via SMS. I nuovi smartphone saranno disponibili fino al prossimo 21 ottobre.

  • iPhone 11 da 64 GB: 30 rate mensili da 20,99€ con anticipo di 209,99€ e rata finale di 10,21€
  • iPhone 11 da 128 GB: 30 rate mensili da 22,99€ con anticipo di 209,99€ e rata finale di 0,21€; oppure 29 rate da 30,99€ senza anticipo ed eventuale rata finale a Findomestic (l’erogatore del finanziamento) di 1,19€
  • iPhone 11 da 256 GB: 30 rate mensili da 24,99€ con anticipo di 269,99€ e rata finale di 0,21€; oppure 29 rate da 34,99€ senza anticipo ed eventuale rata finale a Findomestic di 5,19€
  • iPhone 11 Pro da 64 GB: 30 rate mensili da 29,99€ con anticipo di 309,99€ e rata finale di 0,21€
  • iPhone 11 Pro da 256 GB: 30 rate mensili da 33,99€ con anticipo di 379,99€ e rata finale di 0,21€; oppure 29 rate da 45,99€ con anticipo di 49,99 ed eventuale rata finale a Findomestic di 16,20€
  • iPhone 11 Pro Max da 64 GB: 30 rate mensili da 29,99€ con anticipo di 409,99€ e rata finale di 0,21€; oppure 29 rate da 41,99€ con anticipo di 89,99 ed eventuale rata finale a Findomestic di 2,20€
  • iPhone 11 Pro Max da 256 GB: 30 rate mensili da 35,99€ con anticipo di 419,99€ e rata finale di 0,21€; oppure 29 rate da 47,99€ con anticipo di 99,99 ed eventuale rata finale a Findomestic di 8,20€

iPhone 11 a rate: l’offerta e i prezzi di Iliad e Wind - Ultima modifica: 2019-09-27T10:20:25+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente