Huawei: smartphone pieghevole in arrivo entro fine mese?

Nuovi rumors confermano l’arrivo di Mate X sul mercato a fine ottobre: il pieghevole di Huawei è pronto per la commercializzazione.

mate x huawei

L’inizio di questo 2019 è stato caratterizzato dall’entusiasmo di vedere realizzati gli smartphone pieghevoli di due grandi player del settore e, dopo il debutto ufficiale di Samsung con il suo Galaxy Fold sui mercati asiatici a inizio settembre, sembra essere finalmente giunto il momento di spiccare il volo anche per Huawei.

Dopo il ritardo del lancio di Galaxy Fold a causa dei problemi tecnici riscontrati dai recensori, anche Huawei ha frenato la sua corsa ai pieghevoli, per evitare di incorrere nelle stesse problematiche.

In effetti, Huawei Mate X si presentava ancora timidamente incompleto durante il Mobile World Congress di Barcellona, ovvero l’evento che ha visto svelare in anteprima mondiale sia il Galaxy Fold che il foldable della cinese Huawei.

Huawei Mate X: caratteristiche e prezzo dello nuovo smartphone pieghevole

Ma il rinvio inizialmente previsto fino a settembre si è prolungato, e ad oggi non abbiamo ancora notizie certe sulla data di avvento dello smartphone pieghevole dei cinesi.

Per fortuna, però, in questi casi corrono in aiuto le immancabili indiscrezioni che, puntuali, ci svelano qualcosa di più sui piani dei principali produttori.

L’ultima speculazione a proposito di Huawei ci rivela che la produzione di Mate X è ormai a regime, e che l’arrivo sul mercato è previsto proprio per la fine di questo mese.
Data la natura singolare del device, di certo Mate X non sarà prodotto su larga scala, ma sarà invece disponibile in lotti di poche unità, quelle che bastano per dare il giusto incentivo agli altri competitor a continuare a credere in un ramo che, fino a qualche mese fa, si dava quasi per spacciato.

Come sarà Huawei Mate X

Sembra che anche Huawei, come Samsung, abbia apportato svariati cambiamenti al suo device pieghevole, per renderlo all’altezza della sfida di usare un dispositivo così delicato nella normalità di tutti i giorni.

Sappiamo già che il peculiare design “Falcon wing” si discosta molto da quello che caratterizza il Galaxy Fold dei coreani, dal momento che il Mate X ha un unico display da 8 pollici, costituito da una piega esterna che dà vita a due schermi da 6.6 pollici e 6.4 pollici.

Le ipotesi più accreditate degli ultimi tempi, comunque, riportano che Mate X dovrebbe avere le fotocamere di P30 Pro, e fare ingresso sul mercato in due varianti: una con processore Kirin 980, l’altra con la rinnovata CPU proprietaria Kirin 990, ovvero lo stesso chipset che si trova a bordo della nuova linea Mate 30.


Huawei: smartphone pieghevole in arrivo entro fine mese? - Ultima modifica: 2019-10-15T08:05:28+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

IQ Test Storage Intelligente