L’ iPhone X in una recensione completa fatta attraverso i commenti dei più autorevoli media mondiali per avere un’idea, il più possibile obiettiva, di come è e come va il nuovo iPhone X che rappresenta il modello più importante per Apple dopo l’iPhone 1.
Apple si gioca molto, soprattutto in credibilità, con questo modello che è il vero primo iPhone nuovo dopo la morte di Steve Jobs. È l’iPhone della Apple di Tim Cook.

iPhone X, il tour guidato Apple

La prima cosa da fare per capire l’iPhone X è guardare il tour guidato realizzato dalla stessa Apple. È la prima volta che viene fatto un video di questo tipo per mostrare le funzioni dell’ultimo nato di casa Apple.
Il primo, e forse più importante, elemento che viene analizzato è la nuova navigazione imposta dalla “perdita” del tasto Home, sostituito di fatto da una linea orizzontale alla base dello schermo con cui si passa da un’applicazione all’altra.
Si passa poi al Face ID, alle Animoji e alle nuove modalità di scatto fotografico come Portrait Lighting.

iPhone X recensioni affilate

Le recensioni sull’ iPhone X (che ricordiamo in Apple pronunciano “ten”) non si sono lasciate attendere. Apple, dopo la presentazione, aveva tutti gli occhi puntati e visto anche il prezzo consistente tutti gli esperti hanno analizzato a fondo il dispositivo a partire dal 3 novembre.

Apple si è molto esposta puntando tutto su questo dispositivo e i commenti anche duri non sono mancati.
In generale però le recensioni dei grandi media sono ottime.
La recensione dell’iPhone X do Cnet gli attribuisce 4,5 stelle su 5 e un voto generale di 9 su 10
Su Engadget  la recensione dell’iPhone X raggiunge i 90/100
Con un commento entusiastico “L’iPhone X è il cambiamento più radicale nella formula dell’iPhone, e nonostante alcuni dubbi, Apple ha costruito una macchina realmente impressionante”.

iPhone X recensione Face ID

iPhone X recensione Face ID

iPhone X recensione Face ID

La recensione dell’ iPhone X di Cnet si concentra sulla TrueDepth “che consente la funzionalità distintive di iPhone X: Face ID. È come un mini Microsoft Kinect – sì, Apple ha acquistato la società che ha sviluppato l’accessorio Xbox nel 2013 – usando il volto come sistema di autenticazione per sbloccare il telefono e per qualsiasi transazione o password. Si sostituisce totalmente al Touch ID.
Fare l’autenticazione nell’ iPhone X con il volto sembra strano in un primo momento, ma alla fine mi sono innamorato di come il Face ID automaticamente riempie i campi di username e password su app e pagine web. Si comincia a sentirsi in un futuro molto più automatico.
Face ID è stato il più grande punto di domanda per l’iPhone X, ma la buona notizia è che funziona molto bene. Mi riconosce con la barba e senza, con gli occhiali e senza, con gli occhiali da sole e persino nel buio totale. (La fotocamera a raggi infrarossi fa il lavoro difficile, non la fotocamera tradizionale.) Non si è sbloccato con nessun altro tra tutti quelli cin cui ho fatto la prova”.
Chris Velazco di Engadget dice nella sua recensione dell’ iPhone X dice “Devo essere onesto: non mi aspettavo molto, ma Face ID è risultato una piacevole sorpresa. Registrare un volto (se ne può inserire solo uno) è stato indolore, anche se un po’ scomodo, dal momento che devi girare la testa in modo che la fotocamera catturi tutte le sfaccettature del tuo viso. Dopo di che, sbloccare il telefono con uno sguardo ha funzionato quasi ogni volta.
Il riconoscimento richiede generalmente circa un secondo, ma dal momento che si deve ancora sfogliare per visualizzare la schermata iniziale dopo aver sbloccato il telefono, l’intero processo sembra solo un pelo più lento di quello che utilizza Touch ID”.

Secondo The Guardian il “Face Id funziona abbastanza bene. Sembra efficace nel difendere il telefono dagli intrusi”

iPhone X recensione schermo

iPhone X recensione schermo

iPhone X recensione schermo: il primo Oled Apple

Lo schermo dell’ iPhone X è per la prima volta un Oled, tra l’altro realizzato da Samsung, ma quello che ha fatto discutere è la tacca in alto, quel taglio nello schermo dove è alloggiato il Face ID.
“La famigerata tacca sopra il display dell’ iPhone X, che taglia un piccolo pezzo dello schermo superiore per fare spazio alla telecamera e ai sensori, non influisce molto sulle applicazioni o sui video. In realtà la maggior parte delle app che ho provato a mette tutte le informazioni critiche al di sotto quella tacca per impostazione predefinita.
Ma ciò significa che l’area di visualizzazione effettiva è più piccola, con delle barre nere in alto e in basso (in modalità ritratto) o sui lati (in modalità orizzontale)” scrive Scott Stein su Cnet che più in generale dice nella sua recensione dell’ iPhone x “lo schermo ha splendidi livelli di neri perfetti e un colore eccellente.
Sembra più luminoso di entrambi i precedenti iPhone e del Samsung Galaxy Note 8, ed è chiaramente meglio dei colori morbidi del Google Pixel 2 XL”.
Sulla stessa lunghezza d’onda è Engadget “Beh all’inizio quella tacca sembra strana, ma alla fine non la noti più.
Io c’ho messo meno di un giorno per dimenticarmela, soprattutto perché tutta l’azione (soprattutto nei video) tende ad accadere vicino al centro dello schermo Super Retina”.
Lo schermo misura 5,8 pollici in diagonale e questo suona più impressionante rispetto al display da 5,5 pollici sull’iPhone 8 Plus.
La questione è questa: l’ iPhone X ha una forma più allungata quindi in realtà anche se la diagonale è più lunga l’area totale dello schermo è più piccola.
Personalmente penso che il fatto che l’X sia più comodo da tenere in mano lo rende apprezzabile questo il compromesso”.

iPhone X recensione design

iPhone x recensione design

iPhone x recensione design: innovativo

Il design dell’ iPhone X è il più grande dei cambiamenti è il primo iPhone “tutto schermo” (se si tralascia la famosa tacca” e si perde per la prima volta il tasto home.
Così Scott Stain su Cnet commenta così il design: “l’iPhone X è questo: prendete l’iPhone 8 Plus e inserite tutte le sue caratteristiche in un corpo vicino alle dimensioni dell’iPhone 8. Aggiungete Face ID ma sottraete il tasto Home e il Touch ID, la prima una vittima del nuovo design quasi tutto schermo. Questo è l’iPhone X.
Per essere chiari, esclusi il pulsante Home – e Touch ID – sono presenti tutte le altre funzionalità di iPhone 8 Plus, tra cui il veloce processore Bionic a sei core A11, la resistenza all’acqua e – purtroppo – nessun jack per cuffie.
L’iPhone X vanta anche una fotocamera posteriore doppia che è anche un po’ meglio di quella già ottima dell’ 8 Plus.
Avrete bisogno di una buona custodia e magari dell’Apple care Plus, perché i costi di riparazione per il vetro anteriore o posteriore dell’iPhone X sono esorbitant”.

Secondo The Verge “Con l’iPhone X si perdono alcuni elementi la chiave, elementi affidabili come lo scanner per impronte digitali Touch ID, il pulsante Home; e vengono introdotti nuovi metodi di navigazione e sbloccaggio del telefono.
Sembrava rischioso per un’azienda che stava già percorrendo nuove strade con l’eliminazione del jack per le cuffie.
Ma l’iPhone X è il cellulare che abbiamo aspettato per anni da Apple – a un mondo di distanza dai design sempre più stanchi che coloro che volevano solo un nuovo iPhone hanno dovuto vedere”. Anche se in modo complicato The Verge dice sostanzialmente che il design dell’iPhone X è davvero nuovo.

Sì, l’iPhone X cambia l’aspetto e la funzionalità dell’iPhone.
Prima dell’X, il design dell’iPhone è rimasto congelato per anni: il pulsante Home in basso, i bordi spessi sopra e sotto lo schermo. iOS ha subito alcuni piccoli cambiamenti nel corso degli anni, ma perdendo il pulsante Home cambia completamente sposta la definizione stessa dell’iPhone.

iPhone X recensione fotocamera

iPhone X recensione Fotocamera

iPhone X recensione Fotocamera

Un latro grande cambiamento introdotto è la fotocamera che beneficia non solo nelle nuove specifiche tecniche ma anche del funzionamento combinato con la TrueDepth Camera dando vita a nuove funzionalità come il Portrait Lighiting, cioè la possibilità di mettere a fuoco solo il viso della persona fotografata separandolo dallo sfondo.
“I miei scatti con la fotocamera anteriore in modalità Portrait si sono rivelati sempre molto belli anche con soggetti diversi, ma può mettere in risalto solo un soggetto alla volta.
Questo perché le capacità di rilevamento della profondità di TrueDepth sono limitate ad una distanza di pochi metri – fondamentalmente, a distanza di viso” sottolinea Scott Stein.

“In generale, la doppia fotocamera da 12 megapixel dell’iPhone X è la stessa di quella che abbiamo già visto nell’iPhone 8 Plus.
È orientata in verticale, ma le foto scattate con la fotocamera principale grandangolare non sembrano in realtà diverse.
Rispetto all’ultima generazione di iPhones, l’X restituisce colori più vividi e il modo in cui vengono elaborati le immagini rende notevolmente più ricchi i dettagli”, sono le parole di Chris Velazco su Engadget.

Anche secondo The Verge  la fotocamera grandangolare dell’iPhone X, anche se ha specifiche migliori rispetto a quella dell’iPhone 8, non dà risultati apprezzabilmente diversi.
Le cose però cambiano “Questa tele-obbiettivo stabilizzato è grandioso; queste sono probabilmente le migliori foto con zoom che abbia mai scattato su un telefono ed è incredibile per realizzare il video a 6X in 4K nitidi e utilizzabili.
Abbiamo una domanda sulla di sincronizzazione lenta del flash, ma non credo che faccia granché la differenza. Non fate fotografie flash se vi è possibile”.

iPhone X recensione batteria

iPhone X recensione batteria

iPhone X recensione batteria: dura un giorno

L’autonomia e la durata della batteria sono da tempo uno dei problemi più sentiti dagli utilizzatori di iPhone, tanto che è cresciuto un fiorente mercato di batterie aggiuntive e la stessa Apple ha deciso di produrre una custodia in silicone con batteria (per i modelli precedenti). Quindi le attese per l’autonomia dell’iPhone X erano molto alte.

“Apple dice che l’iPhone X dovrebbe avere una durata della batteria di due ore superiore rispetto all’iPhone 7 e: è stato molto difficile testare la reale autonomia questa settimana dato che abbiamo utilizzato lo schermo e le fotocamere continuamente per questa recensione, ma sono comunque rimasto molto impressionato. Lo schermo OLED in genere necessita di minor energia rispetto agli LCD, e ho sperimentato una lunga durata della batteria sull’iPhone 8, che condivide la maggior parte dei componenti con l’X. Quindi, ci aspettiamo di riuscire ad arrivare ad un giorno pieno di utilizzo con una ricarica sull’iPhone X” è l’opinione di Nilay Patel di The Verge.

Altre opinioni sono meno benevole come quella di Danny Winget

o di Nicholas Lindsay

“Sono un po ‘abbattuto per la durata della batteria dell’iPhone X finora. Nell’utilizzo quotidiano, ho avuto bisogno di ricaricarlo a metà giornata per essere sicuro che non avrei più avuto problemi. Apple dice che l’X dura fino a 2 ore in più rispetto all’iPhone 8.
I nostri primi due test sulla batteria che eseguono un video offline hanno mostrato esattamente 14 e 12 ore.
Stiamo facendo dei test (e sperando per una maggiore efficienza), ma i dati sono molto simili a quelli che abbiamo ottenuto per l’8 e l’8 Plus” sostiene Cnet.
Più convinto il tecnico di Engadget: “La batteria di iPhone X è buona. Ho usato il telefono in modo completo questa settimana e l’iPhone X è stato in grado di tirare un’intera giornata con una sola carica. Tenete presente che si tratta di giorni abbastanza lunghi.
Prendo solitamente il telefono dalla stazione di ricarica alle 8:00, e torno a collegarlo a casa alle 21 o 21,30.
C’era sempre abbastanza energia per mantenere l’iPhone X attivo fino al mattino dopo quando ho dimenticato di caricarlo (grazie modalità a bassa potenza)”.

iPhone X recensione finale

iPhone X recensione finale
Le opinioni in generale sono molto buone.

“L’iPhone X è indubbiamente l’iPhone migliore mai realizzato.
È sottile, è potente, porta idee ambiziose sull’utilizzo delle fotocamere in un telefono e spinge il linguaggio del design in un nuovo strano luogo. Si tratta di un enorme passo avanti in termini di hardware negli smartphone e ha il vantaggio di mostrarlo” conclude Nilay Patel di The Verge

“Questo non è solo un costoso e ambizioso rifacimento dell’iPhone. È il futuro dell’iPhone stesso. E per essere chiaro, Apple non ha fatto tutto alla perfezione. La tacca è strana. L’interfaccia ha bisogno di un po’ più di pulizia.
Le applicazioni non ottimizzate sono e continueranno ad essere deludenti. Tuttavia, il fatto che Apple ha ridefinito che cosa sia un iPhone e che lo abbia fatto così bene e un grade successo.
Probabilmente passerà ancora un anno o due prima che il design dell’iPhone X e il software funzionino insieme alla perfezione, e questo va tutto bene.
Dopo il mio primo assaggio del futuro dell’iPhone, sono pronto ad entrarci” così riassume Chris Velazco le sue opinioni nella sua recensione dell’iPhone X.
È l’iPhone da prendere se volete abbracciare il cambiamento” conclude Scott Stein di Cnet.

iPhone x recensione finale

iPhone x recensione finale: un pezzetto di futuro

iPhone X recensione completa: sotto torchio in tutto il mondo ultima modifica: 2017-11-06T08:28:12+00:00 da Francesco Marino
Anti-Hacker IQ Test

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!