Nuove uscite smartphone 2020: le novità

Tutti i nuovi smartphone che verranno lanciati sul mercato nel corso del 2020

Quello che doveva essere il mese più grande dell’anno per i lanci di telefoni ora sembra invece molto cupo, poiché GSMA ha preso la decisione di annullare il Mobile World Congress (MWC) per la prima volta da quando è iniziato nel 2006 a seguito delle continue paure per la diffusione di coronavirus. Con molti produttori di telefoni che avevano pianificato conferenze stampa, ora rimane incertezza sul lancio dei loro nuovi smartphone. Sony ha già confermato che andrà avanti come previsto con una conferenza stampa solo online e Samsung ovviamente è uscito prima con il suo Galaxy S20 e Galaxy Z Flip lanciati durante una conferenza stampa Unpacked separata, mentre Xiaomi ha lanciato il suo Mi 10 in Cina negli ultimi giorni.

A parte questo, il 2020 sarà ancora un anno entusiasmante per i telefoni. Quest’anno vedremo la connettività 5G superveloce diventare mainstream, diventare una caratteristica standard di tutte le ammiraglie e apparire sempre più nella fascia media. Inizieremo a vedere schermate che si aggiornano fino a 120Hz, che è una buona notizia per giochi e video, e telefoni cellulari con fotocamera che si accumulano sui megapixel e sensori extra a differenza di qualsiasi cosa abbiamo mai visto prima. Ecco tutti i principali lanci di smartphone previsti nei prossimi 12 mesi. 

Samsung Galaxy S20, S20+ & S20 Ultra

Il primo importante lancio di smartphone dell’anno è avvenuto l’11 febbraio, con l’ormai ufficiale Samsung Galaxy S20, S20 + e S20 Ultra disponibile per il preordine e la spedizione dal 13 marzo (nel Regno Unito e in Europa, dal 6 marzo negli Stati Uniti). Tutti gli occhi sono puntati su quel modello Ultra, che è nuovo nella line-up. Comprende un display da 120Hz e un sensore da 108Mp come uno dei quattro obiettivi nel suo nuovo gruppo di fotocamere primarie in stile Domino. L’inclusione di uno Snapdragon 865 (o Exynos 990) è entusiasmante non solo per il fatto che aumenterà le prestazioni e l’efficienza, ma perché sarà venduto solo con il modem X55. Ergo, 5G per tutti. Costo: un Galaxy S20 standard con 4G costa 799 euro, mentre la versione 5G sarà venduta al dettaglio a 899. La cattiva notizia: la presa per le cuffie è coperta. 

Xiaomi Mi 10 & Mi 10 Pro

Xiaomi intendeva mostrare il suo Mi 10 a un pubblico globale durante una conferenza stampa al MWC il 23 febbraio, ma a quel punto sia Mi 10 che Mi 10 Pro sarebbero già stati i segreti peggiori del mondo con un evento di lancio cinese solo online avvenuto in precedenza il 13 febbraio. Il prossimo flagship Xiaomi vanta la stessa fotocamera da 108Mp dell’S20 (e che abbiamo già visto in Mi Note 10) e lo stesso processore Qualcomm Snapdragon 865 che garantirà prestazioni straordinarie e 5G su tutta la gamma, qui con fino a 12 GB di RAM LPDDR5 e 512 GB di memoria UFS 3.0, insieme a una carica incredibilmente veloce di 50 W (sul Pro; 30 W di serie). La vendita al dettaglio sarà a partire da 499 euro. I due telefoni hanno un display AMOLED da 6,67″ con risoluzione FHD+ (2340 x 1080 pixel) e frequenza di aggiornamento di 90Hz con bordi curvi e cam anteriore integrata in un foro

Oppo Find X2 & X2 Pro 

Oppo doveva presentarsi al MWC il 22 febbraio, dove la compagnia aveva già confermato che avrebbe mostrato i suoi Find X2 e X2 Pro. Ora ha rinviato quella conferenza a una data successiva, che deve ancora essere confermata. Potremmo guardare un nuovo telefono con un display Quad-HD da 6,5 ​​pollici + 120Hz e una ricarica cablata da 65 W, con quest’ultimo visto anche solo in Reno Ace in Cina. È stato confermato che eseguirà il processore Snapdragon 865, il che significa che supporterà 5G, e il nuovo X2 potrebbe arrivare con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Potrebbe anche essere dotata di una fotocamera a triplo obiettivo che include un sensore da 48Mp. 

Huawei Mate Xs 

Una versione aggiornata del Mate X pieghevole di Huawei (nella foto), la Xs ora gira su un chip Kirin 990 e ha una cerniera migliorata e uno schermo più duro. È già stato annunciato in Cina e il CEO Richard Yu stava pianificando di mostrarlo anche al MWC a febbraio. 

Nokia 9.2 PureView

Ciò che ci spinge di più nella prospettiva di un Nokia 9.2 PureView è che la società non ha mai rilasciato un Nokia 9.1 PureView. A parte questo, una voce davvero interessante sull’imminente ammiraglia di Nokia – che non può più essere lanciata durante la conferenza stampa al MWC del 23 febbraio cancellata dall’azienda, ed è più probabilmente ritardata fino all’estate – è che potrebbe presentare una fotocamera selfie sotto schermo. Ciò significa nessuna tacca sgradevole e nessun ritaglio del foro di perforazione. Con Samsung, Xiaomi e Oppo tutti noti per lavorare su questa tecnologia, Nokia sarà davvero il primo al traguardo? Nokia è molte cose, ma oggigiorno è raramente un pioniere – e non molto tempo fa sentivamo (e non mettevamo in discussione) il fatto che la sua ammiraglia 2020 sarebbe stata lanciata con un processore di punta 2019 (lo Snapdragon 855). Aspetteremo pazientemente l’arrivo del nuovo telefono Nokia e speriamo di essere piacevolmente sorpresi.

Honor View 30 

Honor View 30 e Honor View 30 Pro sono già stati lanciati in Cina e ci si aspettava un lancio globale durante una conferenza stampa al MWC il 24 febbraio. Indipendentemente da quando effettivamente ottengono la loro rivelazione globale, sappiamo già cosa aspettarci, non solo quando e per quanto. La gamma Honor View 30 offre supporto 5G, un processore di punta, una configurazione a tripla fotocamera e una configurazione a doppia perforazione sul davanti, ma manca un elemento: Google Play. E questo potrebbe farti ripensare completamente la tua decisione di acquisto.


Nuove uscite smartphone 2020: le novità - Ultima modifica: 2020-02-23T19:38:43+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere
Conosci le nuove minacce per la tua azienda?

Conosci le nuove minacce per la tua azienda?

Iscriviti al webinar del 22 Ottobre, per scoprire come proteggere la nuova Italia Digitale, come difendere le imprese da Spoofing, Island Hopping e dalle altre nuove minacce. Iscriviti per saperne di più, GRATUITO

You have Successfully Subscribed!