Apple ha annunciato i nuovi iPad Air e iPad Mini

Lanciati in sordina i nuovi tablet dell’azienda californiana: iPad Air e iPad Mini 2019 sono ufficiali e più versatili che mai.

Senza eventi eclatanti, Apple ha presentato al mondo i suoi due nuovi tablet più economici ma sempre prestanti: le nuove versioni di iPad Air e iPad Mini sono tra noi.

Tim Cook iPad

Se Apple ci ha abituati a grandi presentazioni dei suoi nuovi prodotti, questa volta siamo stati decisamente sorpresi nell’apprendere l’arrivo dei nuovi iPad Air e iPad Mini nello store di Apple senza grandi annunci.

Un sobrio tweet di Tim Cook sul suo profilo ha presentato la revisione tanto attesa delle due versioni entry level del famoso tablet di Cupertino, che si arricchiscono della compatibilità con la nuova Apple Pencil.

Questo la dice lunga su due cose: innanzitutto che Apple non vuole distrazioni durante l’imminente evento organizzato per il 25 marzo, che sarà evidentemente tutto incentrato sulle proposte dei suoi nuovi servizi – tra cui uno vociferato di streaming video alla Netflix.
Inoltre, anche se non si tratta dei modelli di punta tanto acclamati dai consumatori, la società fondata da Steve Jobs continua a non mollare la presa sul settore dei tablet, nonostante l’andamento sempre più negativo del mercato delle tavolette digitali.

iPad Air 2019

iPad Air

Il modello entry level più sottile e con schermo ampio si rinnova, ma presenta la solita estetica a cui siamo tanto affezionati: cornici abbondanti e tasto home fisico nella parte centrale del bordo inferiore continuano ad essere i tratti estetici distintivi di iPad Air 2019, che presenta un comodo display Retina da 10.5 pollici, pur mantenendo le dimensioni compatte e un peso di 456 grammi nella versione solo Wi-Fi, che toccano i 464 grammi nel modello cellular.

Il nuovo iPad Air è compatibile tanto con la nuova Apple Pencil quanto con la Smart Keyboard, oltre a presentare il tradizionale sensore delle impronte, e la compatibilità con la tecnologia eSIM.

Il tablet più leggero della compagnia può contare su:

  • Display da 10.5 pollici con risoluzione da 2224×1668 pixel;
  • Processore A12 Bionic con Neural Engine a 7 nanometri;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel;
  • Fotocamera frontale da 7 megapixel;
  • Dimensioni 250,6 x 174,1 x 6,1 millimetri.

iPad Air è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio Siderale e Oro, con il seguente listino prezzi:

  • 569 euro nella configurazione solo Wi-Fi da 64 GB;
  • 709 euro Wi-Fi + Cellular da 64 GB;
  • 739 euro Wi-Fi da 256 GB;
  • 879 euro Wi-Fi + Cellular da 256 euro.

iPad Mini 2019

iPad Mini

Ecco il più piccolo della famiglia Apple: iPad Mini è un device a metà strada tra uno smartphone e un tablet, e con i suoi soli 7.9 pollici resta lo strumento prediletto per gli spostamenti grazie ai suoi soli 300,5 grammi della versione Wi-Fi, che aumentano a 308,2 in quella cellular.

Anche iPad Mini conserva l’iconico design con bordi stondati e tasto home centrale con Touch ID integrato, mentre sotto la scocca si trova:

  • Display da 7.9 pollici con risoluzione 2048 x 1536 pixel;
  • Processore A12 Bionic con Neural Engine a 7 nanometri;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel;
  • Dimensioni 203,2 x 134,8 x 6,1 millimetri.

Anche iPad Mini è compatibile con Apple Pencil, e può essere acquistato nelle stesse colorazioni di iPad Air, con le seguenti configurazioni:

  • 459 euro Wi-Fi da 64 GB;
  • 599 euro Wi-Fi + Cellular da 64 GB;
  • 629 euro Wi-Fi da 256 GB;
  • 769 euro Wi-Fi + Cellular da 256 GB.

Apple ha annunciato i nuovi iPad Air e iPad Mini - Ultima modifica: 2019-03-19T13:53:13+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!