Il prossimo smartphone di Xiaomi si appresta ad essere un dispositivo da guinness: oltre al supporto per le reti 5G di nuova generazione, sarà equipaggiato di un grande quantitativo di memoria RAM.

Xiaomi Mi MIX 3 10 GB RAM

Non c’è proprio verso di frenarli: quelli di Xiaomi continuano a stupire il mercato mondiale attirando sull’azienda cinese tutta l’attenzione delle novità nel settore degli smartphone.
Ancora una volta sotto i riflettori è finito lo Xiaomi Mi MIX 3, lo smartphone di punta che sarà presentato a fine ottobre e che si prelude un gran successo.

E anche questa volta a fornire conferme sugli importanti dettagli di Xiaomi Mi MIX 3 è proprio la compagnia stessa: con due teaser ufficiali pubblicati online, incuriosisce grazie alle caratteristiche svelate.

Xiaomi Mi MIX 3 avrà 10 GB di memoria RAM

Questa volta l’attenzione pubblica si è soffermata su una caratteristica tecnica degna di nota, ovvero la quantità di memoria RAM installata sul dispositivo.
Si parla di ben 10 GB di memoria RAM, una quantità probabilmente mai vista su uno smartphone – almeno fino a questo momento –, che oltre a fare scena lascia di certo trasparire le potenzialità di questo nuovo smartphone.

Quel che è vero, però, è che è stato Android ad averci abituato a pensare che “più memoria RAM c’è, meglio è” dal momento che, in realtà, osservando un dispositivo nel suo insieme, il grosso delle prestazioni è dovuto anche all’ottimizzazione delle risorse a disposizione.
Un esempio eclatante è Apple che, nei suoi iPhone XS  di ultima generazione, è rimasta ancora ai 4 GB di RAM, che nel mercato degli smartphone di punta Android non è ormai più una gran novità.
Merito del lavoro di ottimizzazione di iOS che calza a pennello sulle specifiche tecniche di iPhone, a discapito della rinomata deframmentazione sofferta dai device con il sistema mobile di Google.

Tanto scalpore insomma, anche se di certo l’implementazione di 10 GB di memoria Ram in uno smartphone è un indubbio passo in avanti, che riesce a fare il suo effetto non soltanto sulla curiosità dei consumatori ma anche dei media.

Oltre ai 10 GB di memoria Ram, comunque, Xiaomi Mi MIX 3 si prepara ad essere davvero uno smartphone di punta grazie anche al supporto 5G: questo dispositivo del quinto produttore al mondo di smartphone potrebbe essere il primo ad arrivare sul mercato con questa singolare caratteristica.

Mi MIX 3 5G

E se 10 GB di Ram e il supporto al 5G non dovessero bastare, Xiaomi ne ha anche per design e funzionalità rinnovata: grazie ad un movimento verso il basso – ribattezzato slide-down – Xiaomi Mi MIX 3 riuscirà a scomporsi in due distinte sezioni. Queste ultime scivoleranno l’una sopra l’altra, dando adito ai sensori fotografici di fare la sua comparsa per scatti e riconoscimento facciale.

Non manca poi molto alla presentazione ufficiale di Xiaomi Mi MIX 3, che avrà luogo a Pechino il 25 ottobre: solo pochi giorni e la compagnia sarà libera di fornirci tutti i dettagli sulla vera identità del nuovo flagship killer.

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!