Playlist di YouTube Music: arriva Discover Mix

La nuova playlist automatizzata servirà per aiutare gli abbonati al servizio di streaming a trovare nuove canzoni

E’ nata una nuova playlist di YouTube Music. Si chiama Discover Mix. La nuova playlist automatizzata servirà per aiutare gli abbonati al servizio di streaming a trovare nuove canzoni e artisti che soddisfino i loro gusti.

Simile al popolare servizio “Discover Weekly” di Spotify, la nuova playlist di Google contiene 49 brani musicali costituiti da “brani scelti per te” in base alla cronologia di ascolto e aggiornati ogni mercoledì. La copertina utilizza il logo YouTube completo e la descrizione conferma che la playlist sarà riaggiornata appunto con cadenza settimanale.

Playlist di YouTube Music

La playlist è disponibile nell’app YouTube Music, sotto una libreria chiamata “Mixed for you” recentemente aggiunta e che include anche le playlist “New Release Mix” e “Liked Songs”. Come per questi elenchi, Discover Mix può essere salvata nella libreria per un accesso rapido e supporta la riproduzione offline.

I primi commenti su Reddit suggeriscono che Discover Mix include brani da scoprire di artisti con cui gli utenti hanno già familiarità, insieme ad alcuni nuovi artisti, ed alcuni di generi che non sono stati esplorati prima dall’ascoltatore.

Le 9 funzioni nascoste di YouTube che (forse) non conoscevi

La nuova playlist segue il lancio dello scorso mese del “New Release Mix” di Google su YouTube Music, che presentava le “50 canzoni più in voga” e sembra progettato per competere con la playlist “New Music Friday” di Spotify e la playlist “New Music Daily” di Apple Music , lanciata lo scorso agosto .

Discover Mix è attualmente in fase di rilascio, anche se, come per molte delle nuove funzionalità di Google, potrebbe essere necessario del tempo per diventare disponibile con tutta operatività.


Playlist di YouTube Music: arriva Discover Mix - Ultima modifica: 2019-09-25T13:30:53+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!