Tornare al lavoro dopo le ferie può essere un trauma. Dopo le grandi abbuffate, i riposini, le gite e il telefono dimenticato, riprendere la routine di tutti i giorni con le sue difficoltà fa esclamare a molti “non voglio tornare a lavoro”!
Anche in questo caso la tecnologia ci aiuta semplificando alcune delle pratiche che rendono meno stressante il ritorno al lavoro dopo le ferie.

Tornare al lavoro dopo le vacanze

La prima cosa da fare per tornare al lavoro bene è accettare che le vacanze sono finite: arrendiamoci. Inutile stressarsi lamentandosi o immaginando di avere altre ferie o ancora guardare il calendario per vedere il prossimo ponte da sfruttare. Ci sono però molte cose che si possono fare per rendere il rientro al lavoro meno stressante.

Tornare al lavoro dopo le vacanze: la dieta

Durante le vacanze avete esagerato con il cibo? Beh lo fanno tutti, ma unire una dieta drastica al rientro al lavoro può essere deleterio. La dieta è pur sempre una fonte di stress e associarla allo stress del rientro dalle vacanze non è una grande idea per rendere morbido il ritorno al lavoro. Meglio cogliere l’occasione per migliorare le proprie abitudini alimentari. Ci sono molte app che posso aiutarvi in questo compito.

Noom Coach

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e mettersi a dieta può essere stressante, meglio cambiare abitudini alimentari

L’app Noom Coach non solo punta alla perdita di peso, ma anche ad aumentare il consumo di cibi ricche di fibre come verdura e frutta. L’idea di base e quello di rendere l’alimentazione sana divertente come un videogame, la gamification della dieta. L’app suddivide gli alimenti in tre categorie: verdi, gialli e rossi. I cibi verdi sono quelli che saziano con poche calorie e che dovrebbero essere la base principale della dieta: verdura, cereali integrali, frutta, alcuni tipi di latticini. Gli alimenti gialli sono quelli che non devono essere completamenti evitati ma hanno più calorie di quello che si crede, vanno sì assunti ma con moderazione: sono i cereali raffinati, cibi confezionati, latticini. I cibi rossi sono quelli da evitare. Per iOS e Android

My FitnessPal

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e tenersi in forma controllando l’alimentazione con My FitnessPal

My FitnessPal è un grande classico tra i diari alimentari un conta calorie tra i più diffusi. Il modo migliore per perdere peso e mantenerlo per sempre è quello di tenere semplicemente traccia degli alimenti che si mangiano. L’app si integra con le app per il fitness. Installarla è già un passo verso un ritorno al lavoro più salutare. Aggiornamento: attenzione dopo il furto dei dati di 150 milioni di utenti è meglio cambiare la password dell’App.

Edo – ora sai cosa mangi

tornare al lavoro

Tornare al lavoro: scegliere abitudini alimentari e prodotti sani

Edo è un’app che legge le etichette dei cibi. Basta scansionare il codice a barre per sapere esattamente cosa contiene quel prodotto alimentare per conoscere meglio ciò che mangi e scegliere in modo consapevole.
 Edo ti dice quanto è sano per te con un punteggio da 0 a 10.

Ritorno al lavoro dopo le ferie: il sonno

Durante le vacanze si dorme un po’ di più, ci si concede dei pisolini pomeridiani, si altera insomma il consueto ritmo del sonno. Tornare al lavoro comporta la ripresa dei soliti orari e se il copro non è abituato è può capitare di non dormire bene. Per migliorare il sonno nel rientro al lavoro dopo le ferie rimettete la sveglia gradualmente al solito orario e monitorate il vostro sonno.

AlarmMon

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e svegliarsi bene con AlarMon

AlarmMon è una sveglia personalizzabile (inserita da Google tra le migliori app Android del 2017). Può suonare in modo fastidioso o leggero, o anche silenzioso: si può scegliere tra sveglia rumorosa, la sveglia con dei giochi o dei video o una voce o ancora svegliarsi con una canzone. Si può impostare la sveglia con notizie del giorno, se volete iniziare la giornata informati; oppure con il meteo. Registra anche i dati delle sveglie per tener traccia dell’ora del risveglio e del sonno complessivo. Il ritorno al lavoro sarà più facile con un sveglia migliore. Anche per iOS.

Sleep Time

tornare al lavoro

Tornare al lavoro a volte è associato con disturbi del sonno, meglio monitorarlo

Sleep Time è un’app che può essere utilizzata come un sistema completo per l’analisi del sonno e come sveglia intelligente. Permette di addormentarsi con un sottofondo musicale e sfrutta un algoritmo per programmare il risveglio nel momento migliore. Molto dettagliata l’analisi del ciclo veglia-sonno. Vi permetterà di capire rapidamente se il ritorno al lavoro ha avuto un’influenza negativa sul sonno.

Come affrontare il primo giorno di lavoro dopo le vacanze: Pulire la scrivania

Quando si torna al lavoro dopo un periodo di vacanza la cosa più difficile è riprendere la routine, per farlo una buona abitudine è pulire la scrivania, rimettere a posto le cose, archiviare, fare spazio per le nuove cose e le nuove idee. Si può riordinare la scrivania fisica e quella “virtuale” il desktop di pc e smartphone.

Rainmeter

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e mettere a posto il desktop aiuta a riordinare le idee

Rainmeter è un applicazione per Windows che permette di personalizzare ogni aspetto del desktop. Si possono usare i modelli preimpostati o creare il proprio desktop ideale.

 

Glary Utilities

Glary Utilities è un software per la pulizia del pc e per tenere i dischi ordinati ed efficienti. Si tratta di una raccolta di tool che lavorano insieme per migliorare lo stato di salute e le prestazioni del computer. Lo strumento Pulizia disco può essere utilizzato per liberare spazio, mentre le funzioni Elimina tracce e Pulizia file temporanei aiutano entrambi a mantenere la privacy e la sicurezza. Per un ritorno al lavoro più ordinato.

Onyx

Questa è un utility multifunzione per Mac per verificare il disco di avvio e la struttura dei file di sistema, per eseguire varie attività di manutenzione e pulizia, per configurare i parametri nel Finder, nel Dock, in Safari e in alcune applicazioni Apple, per svuotare le cache e altro ancora.

SD Maid, per Android

tornare al lavoro

Come affrontare il primo giorno di lavoro dopo le ferie: fare pulizia del desktop (anche android) vi aiuta a fare ordine (anche mentale). Un buon modo per Tornare al lavoro

SD Maid è un app per “ripulire” i telefoni Andorid. Non solo elimina i file temporanei e quelli nella cache,  i file temporanei di sistema, i file doppioni e gli elementi superflui, spazza via anche i file orfani, ovvero quelli lasciati in giro dalle varie applicazioni installate e poi eliminate.

Rientro a lavoro dopo le ferie: divertirsi

Il divertimento è sparito insieme alle vacanze questo viene da pensare quando si torna al lavoro dopo un periodo di ferie. Non è così, programmate subito un’attività piacevole alla ripartenza: iscrivetevi ad un corso, comprate un libro o programmate una gita.

Second Chef

tornare al lavoro

Tornare alla routine può essere triste, organizzate subito qualcosa di divertente

Second Chef permette di organizzare una cena gourmet a casa con il migliore chef disponibile: tu. La app Offre tutto il necessario per preparare il tuo menù da vero chef: ricette originali; ingredienti freschi e di qualità, consegnati nelle giuste dosi per evitare inutili sprechi; consegne nell’ora e nel giorno che preferisci. Tutto direttamente a non rimane che invitare gli ospiti e cucinare.

Agoda

tornare al lavoro

Tornare al lavoro dopo le ferie: meglio programmare subito attività divertenti

Programmare un week-end subito dopo il rientro al lavoro è un buon modo per combattere lo stress. Agoda è un’app per cercare e prenotare Hotel a prezzi convenienti. Agoda è un compagno di viaggio ideale, completo. Si integra perfettamente con il calendario, le mappe, il telefono. L’app Agoda salva il voucher, i dettagli e le mappe direttamente sul cellulare per rendere check-in e viaggi facili anche senza stampante.

The Fork

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e programmare attività belle come quelle realizzate durante le feste

È l’app di Tripadvisor per prenotare i ristornati, sono più di 9.000 e consente anche di risparmiare. Magari dopo le feste scegliete un ristorante attento alla leggerezza. Ma prenotare un uscita con gli amici o con la propria metà subito dopo il rientro al lavoro di certo è un’attività piacevole che renderà meno amaro il ritorno alla routine.

Rientro al lavoro dopo le feste: Attività fisica

Muoversi fa bene non c’è dubbio e farlo dopo un periodo di “riposo” è molto utile per ritrovare le giuste energie fisiche e mentali al rientro dalla ferie.
Le app per il fitness sono tante, non rimane che l’imbarazzo della scelta se volete tenervi in forma per il vostro rientro al lavoro.

Sworkit

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e rimettersi informa senza particolari attrezzi con Sworkit

Sworkit è un app per il fitness che consente di fare esercizi, di difficoltà diversa, senza l’uso di attrezzi. Ottima per rimettersi in forma prima di tornare al lavoro

Endomodo

tornare al lavoro

Tornare al lavoro e allenarsi, ci si può aiutare con la App Endomondo

Endomondo è una delle app più complete ed accurate per l’attività fisica. Ideale per chi corre, va in bici o pratica altri sport all’aperto. Tiene traccia del percorso, della distanza, della velocità, del ritmo e nella versione premium include anche un allenatore personale da avere sempre con sé anche nei momenti difficili del rientro al lavoro.

Strava

tornare al lavoro

Tornare al lavoro dopo le feste e tenersi in forma con Strava

Una delle app meglio realizzate, ideale per chi fa sul serio. 
I corridori e i ciclisti che amano la competizione ameranno Strava, perché mette a ti confronto le prestazioni con quelle degli altri utenti che hanno corso e pedalato sugli stessi percorsi.

Runtastic

tornare al lavoro in forma

Tornare al lavoro dopo le ferie: tenersi in forma con le app

Non fatevi ingannare dal nome: Runtastic. Runtastic PRO traccia molto più della semplice corsa, è ideale anche per ciclismo, escursionismo, sci e kayak, e offre una grande quantità di informazioni sulle tue attività e percorsi.

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!