Come diventare un imprenditore di successo: 10 cose da evitare

Come diventare un imprenditore di successo e mentalmente forte: bisogna evitare alcuni comportamenti, seguire delle buone abitudini, non bastano le buone idee

Molti si chiedono come diventare un imprenditore di successo, cosa fa un imprenditore, quali siano le abitudini che lo hanno portato al successo. Gli imprenditori che ce l’hanno fatta non sempre conoscono tutte le mosse giuste quando iniziano con una nuova startup, fanno molti errori prima di trovare la strada giusta. Infatti, spesso, anche sapere cosa evitare può essere altrettanto importante, se non più importante del sapere cosa fare.

Come diventare un imprenditore di successo

Come diventare un imprenditore di successo: 10 cose da evitare

Diventare un imprenditore di successo: le 10 cose da evitare

Ecco come imprenditori di successo, mentalmente forti, che seguono comportamenti positivi evitando quelli negativi. Non servono solo idee per diventare imprenditore, ma anche abitudini da imprenditore

1) Evita il burnout

Per diventare un imprenditore di successo non puoi andare avanti se ti stai esaurendo. Nel mondo degli affari i vincitori sono in genere quelli che sopravvivono agli altri e continuano ad andare avanti mentre altri abbandonano la scena.
Il burnout è grave, può colpirti più duramente e più a lungo di quanto tu possa immaginare. È facile parlare dell’essere positivi, ma, in realtà, non è sempre così facile. Non importa quanto tu sia forte o ottimista, è molto più semplice evitare il burnout giocando di anticipo. Ecco cosa fa un imprenditore per evitare l’esarimento.
Gli imprenditori di successo evitano di lavorare troppo e di assumersi troppi impegni. Se aggiungi impegni e responsabilità ogni giorno e ogni settimana, sentirai sempre che non stai facendo abbastanza, che non stai raggiungendo i tuoi obiettivi e sarai sempre indietro e oberato di lavoro.
Invece, prova a fare un po’ di “underbooking”, invece che overbooking e lascia dello spazio bianco nel tuo programma giornaliero e settimanale ed è molto più probabile che ti sentirai benissimo nell’affrontare le cose da fare; ti darà energia e ti incoraggerà. Questa è una delle abitudini da tenere a mente se vuoi diventare un imprenditore di successo.

2) Evita la negatività

Se vuoi diventare un imprenditore di successo  devi bloccare la negatività. Non puoi permetterti di essere negativo nella tua vita, nel tuo posto di lavoro, nel tuo ufficio e nella tua mente, perché farà naufragare i migliori sforzi, farà svanire le migliori idee per diventare imprenditore.
Inizia con il mantenere certi tipi di negatività fuori dalla tua vita. Potrebbe trattarsi di alcuni social media, o più spesso si tratta di tenere la negatività fuori dal posto di lavoro e ciò significa, anche, assumere e licenziare bene e scegliere con cura i cofondatori e investitori
Costruisci alcune difese: scegli un addetto alla reception o un assistente virtuale per aiutarti a gestire le email, non lasciarti trascinare nella negatività (o evita addirittura di aprire email inutilmente negative) finché non avrai completato tutti i tuoi compiti più importanti della giornata.
Non sono solo le forze esterne da cui stare in guardia: cerca di eliminare le parole negative dal tuo vocabolario. Cerca di avere un partner che ti aiuti a mantenerti sotto controllo; può trattarsi di un allenatore, un coniuge, un co-fondatore o un figlio.

Come diventare un imprenditore di successo

Come diventare un imprenditore di successo: evita la negatività

3) Evita di permettere ad altri di influenzare le emozioni

Questo è fondamentale per diventare un imprenditore di successo, altrimenti le emozioni ti distruggeranno. Devi rimanere obiettivo e mentalmente forte.
Se stai lavorando come fondatore di una startup, sarai sempre nella posizione di sentire dei “no” e dei feedback duri. Gli investitori ti diranno “no” centinaia di volte prima che tu possa ottenere quei grossi assegni. Avrai alcuni clienti che non saranno mai felici, non importa quanto sei bravo.
Ci saranno giorni, settimane e mesi che non saranno all’altezza delle tue aspettative, ma non puoi lasciarti abbattere o lasciare che le tue emozioni ti governino. Cambia la tua prospettiva su queste cose e impegnati a proseguire con calma solo avendo le idee chiare e le emozioni sotto controllo potrai diventare un imprenditore di successo.

4) Evitare di lasciare che altre persone controllino il tuo tempo

Una delle abitudini di un imprenditore di successo è quella di gestire bene il proprio tempo.  Ognuno ha la propria agenda e quasi nessuno valuterà il valore del tuo tempo tanto quanto dovrebbe, anzi, cercheranno di mangiarsi il tuo tempo. Cerca di usare il tuo tempo per raggiungere i tuoi obiettivi. È bello aiutare, è importante farlo, ma dopo aver svolto i compiti più importanti della giornata. Non controllare incessantemente la casella di posta e non rispondere a tutte le chiamate, fai delle scelte.

5) Evita di incolpare gli altri

I leader non incolpano gli altri, imparano ad accettare la responsabilità. Riescono a governare e superare anche gli errori e i fallimenti che non hanno visto arrivare. Per diventare un imprenditore di successo devi smettere di dare la colpa ad altri.

Come diventare un imprenditore di successo

Come diventare un imprenditore di successo: non accusare gli altri

6) Evita di lasciare che la paura ti guidi

La paura è un istinto naturale, ci possono essere rischi reali li fuori, anche se stai in cucina per preparare il caffè al mattino, o se usi Uber per muoverti di due isolati per andare verso un coworking, figurati la paura di ottenere un prestito aziendale.
L’imprenditore di successo è quello che riconosce la paura, ma agisce comunque, perché è necessario affrontare grandi scommesse.
Impara, trova i modi per ridurre i rischi mentre procedi e, poi, c’è poco da temere.

7) Evita il perfezionismo

Tutti vogliamo che tutto sia perfetto, ma raramente lo è. Anche quando una cosa è perfetta, è spesso perfetta a discapito di altre cose. Concentrati su come ottenere il meglio nel miglior modo possibile e velocemente. Meglio che le cose siano “abbastanza perfette”.
Anche i cofondatori di Google hanno lanciato la propria piattaforma prima che pensassero che il prodotto fosse perfetto. Hanno continuato a lavorarci sopra nel tempo e ancora lo fanno. Per diventare un imprenditore di successo devi lavorare sempre al miglioramento, ma fare, non aspettare che una cosa sia perfetta, semplicemente non lo sarà mai.

8) Evitare distrazioni

Il tempo è il tuo bene più prezioso, se ti concedi troppe distrazioni e ne soffrirai tutto il giorno. Il tuo lavoro ne risentirà e le relazioni di lavoro ne risentiranno anche. Se non sei concentrato, prenditi una pausa, invece di cercare di illuderti di essere occupato, oppure rendi il tuo lavoro più piacevole e interessante.
Evita di lasciare che i social media o una casella di posta elettronica o il telefono ti distraggano. Se vuoi davvero diventare un imprenditore di successo deve fare sempre delle scelte, soprattutto per crearti delle abitudini da imprenditore.

Come diventare un imprenditore di successo

Come diventare un imprenditore di successo: evita le distrazioni

9) Evita di fare tutto da solo

Non puoi essere un genio di tutto. Non importa quanto tu sia intelligente o di talento. Se stai per lanciarti a far crescere un business di grande successo, avrai bisogno di grandi talenti in molte aree. Bisogna essere sia mentalmente forti, sicuri di riconoscere i talenti più adeguati e capaci di delegare. Cercare di fare tutto da soli dovrebbe essere visto come una debolezza, per diventare un imprenditore di  successo bisogna saper delegare.

10) Evita l’indecisione

Una delle caratteristiche che accomuna gli imprenditori di successo è probabilmente il processo decisionale. Senza essere in grado di prendere decisioni rapidamente, non inizierai mai, non finirai mai, non raccoglierai mai i fondi o non ti assicurerai quell’exit record di cui si parla. Fai la scelta migliore che puoi con i dati che hai in mano, senza tergiversare troppo nell’indecisione. Per diventare un imprenditore di successo devi decidere molte volte e molto in fretta.

Come diventare un imprenditore di successo

Come diventare un imprenditore di successo: evita l’indecisione


Come diventare un imprenditore di successo: 10 cose da evitare - Ultima modifica: 2019-02-26T10:00:16+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!