La polizia ha rilasciato il primo video dall’interno della macchina a guida autonoma Uber che ha ucciso una donna che attraversava la strada spingendo la sua bici. Il video dell’incidente mostra cosa hanno visto la macchina e il suo operatore.

Uber video dell'incidente mortale auto a guida autonoma

Uber video incidente mortale

Tre giorni dopo che un veicolo self-driving di Uber ha fatalmente investito e ucciso un pedone a Tempe, in Arizona, la polizia ha rilasciato i filmati di ciò che il veicolo ha visto con le sue telecamere pochi attimi prima di investire la donna e cosa è successo all’interno del veicolo, dove un operatore era al volante.

Il veicolo Uber funzionava in modalità autonoma quando si è schiantato contro Elaine Herzberg, 49 anni, domenica sera. Herzberg è stata trasportata in un ospedale, dove è morta in seguito alle ferite riportate, in quello che è il primo incidente mortale con un pedone che ha coinvolto un’auto a guida autonoma.

Il video dell’incidente mortale ripreso dall’auto Uber

Il video dell’incidente dell’auto Uber a guida autonoma non mostra in modo definitivo di chi è la colpa. La polizia di Tempe inizialmente ha riferito che Herzberg è apparsa improvvisamente, tuttavia il filmato sembra mostrarla come visibile un paio di secondi prima dello schianto. Il video mostra anche l’operatore del veicolo dietro al volante che guardava in basso a intermittenza mentre l’auto stava guidando da sola.

Alla polizia di Tempe si è aggiunto il Consiglio Nazionale per la Sicurezza del Trasporto degli Stati Uniti e dall’Amministrazione Nazionale per la Sicurezza del Traffico Stradale nell’indagare sull’incidente di lunedì. Le agenzie federali e locali stanno esaminando il video, così come il veicolo, il luogo dell’incidente e tutti i dati registrati dal veicolo come parte dell’indagine.

Uber sta collaborando con le indagini.

Video Incidente Uber auto a guida autonoma: di chi è la colpa?

“Il video dell’incidente è inquietante e straziante da guardare e i nostri pensieri continuano a essere vicini ai cari di Elaine “, ha detto un portavoce Uber in una nota. “Le nostre macchine rimangono ferme e stiamo collaborando con le autorità locali, statali e federali in ogni modo possibile”.

La polizia di Tempe ha detto martedì che il dipartimento deve ancora determinare di chi sia la colpa, tuttavia, il capo della polizia, Sylvia Moir, in precedenza aveva dichiarato al San Francisco Chronicle che in via preliminare “sembrava che Uber probabilmente non sarebbe stata da ritenere colpevole “, soprattutto perché Herzberg non stava attraversando la strada sul passaggio pedonale.

“È molto chiaro che sarebbe stato difficile evitare questa collisione in qualsiasi tipo di modalità” – autoguidata o guidata da un uomo – basandosi sul modo in cui è arrivata dall’ombra direttamente nella carreggiata “, ha detto Moir al Chronicle.

Sulla base dei risultati dell’indagine, Uber potrebbe affrontare accuse penali. La polizia di Tempe sottoporrà le sue scoperte all’Ufficio del Procuratore della Contea di Maricopa per determinare se le accuse penali sono giustificate.

Uber auto a guida autonoma bloccate

Uber ha fermato la sua flotta di auto a guida autonoma nelle quattro città in cui vengono attualmente testate, così come alcuni altri protagonisti del settore hanno fatto, come la Toyota e la startup di auto a guida autonoma di Boston, nuTonomy.

La reazione dell’opinione pubblica all’incidente potrebbe ritardare lo sviluppo dei sistemi a guida autonoma nel suo insieme, o almeno potrebbe influenzare gli sforzi di Uber in merito.

Se si scoprisse che la tecnologia di Uber è in errore in questo incidente, l’azienda potrebbe trovarsi di fronte a una nuova resistenza da parte di case automobilistiche nuove o già esistenti. Potrebbe essere ancora così anche se non ci fosse un dimostrato malfunzionamento della tecnologia, però. La percezione e la reazione del pubblico da sola potrebbero essere sufficienti alle case automobilistiche per diffidare di Uber e limitare le collaborazioni. Mantenere delle buone relazioni B2B e con il pubblico, oltre all’immagine, sono tutti aspetti essenziali per l’azienda in vista della IPO prevista per il 2019.

Attenzione il video potrebbe turbare i più sensibili. Il video si interrompe comunque un istante prima dell’impatto.

Uber: il video dell’incidente mortale dell’auto a guida autonoma ultima modifica: 2018-03-22T12:50:18+00:00 da Web Digitalic
google_cloud

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!