Facebook e Instagram: il peggior blackout di tutti i tempi

Gli utenti di Instagram e Facebook in tutto il mondo non sono stati in grado di accedere alle piattaforme mercoledì in uno dei blackout più lunghi nella storia di Facebook Inc.

Instagram ha annunciato che era tornato online di nuovo in un tweet pubblicato durante la notte.

Ma ancora adesso non ci sono aggiornamenti dalla sua casa madre, Facebook Inc., sulla situazione ufficiale e le cause del disguido.
Mercoledì, Facebook aveva riferito che alcuni utenti avevano difficoltà ad accedere alla “famiglia di app” di Facebook, incluso Instagram. In una dichiarazione, un portavoce dell’azienda ha dichiarato: “stiamo lavorando per risolvere il problema il prima possibile”.
Successivamente l’azienda ha confermato che il problema non era correlato a un attacco DDoS.
Le app di Facebook, che includono WhatsApp, Instagram e Messenger, sono state inaccessibili per molte persone. Secondo DownDetector, Facebook è stato irraggiungibile per molti a partire dalle 11:56 am ET. Una mappa delle interruzioni live mostra che gli utenti di Facebook negli Stati Uniti, in Brasile, in Colombia e nel Regno Unito sono stati particolarmente colpiti.

Blackout Facebook e Instagram

Alle 10:32 PT, Facebook ha presentato un bug report ufficiale che cita un “aumento dei tassi di errore”. “Al momento stiamo riscontrando problemi che potrebbero causare l’allungamento o il fallimento di alcune richieste API. Stiamo esaminando il problema e lavorando a una soluzione”, afferma il rapporto.

Più di sei ore dopo il primo rapporto relativo a problemi di Instagram su Down Detector, l’account ufficiale di Instagram su Twitter ha affermato che la squadra dell’azienda era rimasta “a lavoro per risolvere il problema al più presto”.

Advertising

Blackout Facebook e Instagram: probabile problema interno

Facebook non ha confermato ciò che sta causando le interruzioni; in una dichiarazione, una società di intelligence di rete chiamata ThousandEyes ha sostenuto che il problema sembra essere interno, piuttosto che un problema di rete o internet, “ad esempio, abbiamo visto errori ‘500’ interni del server di Facebook; vista la vastità e le continue modifiche che questi fornitori di soluzioni web stanno costantemente apportando alle loro applicazioni e infrastrutture, a volte le cose si rompono come conseguenza di tali cambiamenti, anche quando in mano a persone estremamente capaci”, ha scritto il VP del product marketing di ThousandEyes, Alex Henthorn-Iwane.


Facebook e Instagram: il peggior blackout di tutti i tempi - Ultima modifica: 2019-03-14T18:10:24+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!