Migliori orari per postare sui social la tabella

Quali sono i migliori orari per postare sui social: su Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn, cin le tabelle

Quali sono i migliori orari per postare sui social? Chi gestisce una pagina aziendale e chi svolge il ruolo di community manager si sarà spesso interrogato su questa domanda. Una nuova ricerca ad hoc, realizzata da una delle agenzie americane più conosciute nel settore del marketing, ha evidenziato gli orari in cui pubblicare attraverso una guida dettagliata. Sprout Social è un’azienda con sede a Chicago che offre prodotti per gestire le pagine social e negli anni ha lanciato vari strumenti utili per la comunicazione aziendale sulle piattaforme online. Per questo motivo i consigli su quando postare sui social da parte di Sprout sono considerati validi e aggiornati agli ultimi trend.

Migliori Orari per postare sui social

Migliori orari per postare sui social: lo studio

Prima di conoscere gli orari per i post, gli esperti di Sprout offrono nella loro guida un suggerimento efficace: il momento migliore per pubblicare, al fine di raggiungere il pubblico di destinazione, si basa sul target di riferimento e sulla attività all’interno di ciascun sito. È quindi importante leggere gli approfondimenti offerti dagli strumenti di analisi nelle varie piattaforme, osservando quando i post generano la reazione migliore. Vari dati possono essere molto utili: quando gli utenti sono più attivi, quando sono più ricettivi agli status con foto, quali altri contenuti ottengono visualizzazioni in un dato momento. Tutte queste informazioni sono facilmente raggiungibili nella pagina delle statistiche o Insights, che va tenuta sotto controllo per ogni social.

Migliori orari per postare su Facebook

Secondo Sprout, gli orari migliori per postare su Facebook sono dal lunedì al venerdì alle 3:00 e il martedì alle 10:00 o a mezzogiorno. I giorni migliori per pubblicare su Facebook sono quelli dal martedì al venerdì, mentre il giorno peggiore per postare è il sabato. L’orario delle 3 di notte ha a che fare con l’algoritmo di Meta: pubblicando in quel momento, il post raggiungerà più feed alla mattina presto quando gli utenti si collegano.

Migliori orari per pubblicare su Instagram

Gli orari migliori per postare su Instagram sono i seguenti: lunedì alle 11:00, martedì e mercoledì dalle 10:00 alle 13:00 e giovedì e venerdì alle 10:00 e alle 11:00. I giorni migliori per pubblicare su Instagram sono martedì e mercoledì, il peggiore la domenica. L’agenzia spiega che il coinvolgimento a mezzogiorno durante i giorni feriali è diventato più alto negli ultimi anni, con orari di punta compresi tra le 10:00 e le 13:00, mentre le serate e i fine settimana hanno mostrato ancora maggiori opportunità di coinvolgimento dei follower su Instagram.

Migliori orari per postare su Twitter

Gli orari migliori per postare su Twitter sono: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato alle 9:00.
I giorni migliori sono martedì e mercoledì, il peggiore la domenica. Gli orari di punta per il coinvolgimento di Twitter sono cambiati in modo significativo rispetto allo scorso anno, diventando molto più concentrati a metà mattina e a mezzogiorno durante la settimana.

Quando postare su LinkedIn

Per quanto riguarda LinkedIn, Sprout indica nel martedì dalle 10:00 alle 12:00 il momento ottimale; i giorni da evitare sono quelli del weekend. Non sorprende che per questa piattaforma social incentrata sui professionisti, i tempi preferiti continuano a essere coerenti con la settimana lavorativa.
Sprout ha lavorato a stretto contatto con un team di data science per esaminare i risultati e le tendenze nell’utilizzo dei social media nell’ultimo anno da parte degli oltre 30mila clienti della ditta. Chi gestisce una pagina aziendale potrà ora mettere alla prova questi consigli e osservare i risultati ottenuti nella propria community.

Migliori Orari per postare sui social

Migliori Orari per postare sui social – Tabella


Migliori orari per postare sui social la tabella - Ultima modifica: 2022-06-25T17:36:52+00:00 da Andrea Indiano

Giornalista con la passione per il cinema e le innovazioni, attento alle tematiche ambientali, ha vissuto per anni a Los Angeles da dove ha collaborato con diverse testate italiane. Ha studiato a Venezia e in Giappone, autore dei libri "Hollywood Noir" e "Settology".

Snom Technology

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!