iPhone SE 2020: corpo vecchio con cuore nuovo per l’Apple economico

Il nuovo smartphone lowcost di Apple rispecchia i rumors e porta a bordo il chipset A13 Bionic e un comparto fotografico a singola fotocamera con design iconico e Touch ID

Il corpo di un iPhone 6, la fotocamera di un iPhone 8 e il cuore dei nuovi iPhone 11. Possiamo riassumerlo così il nuovo iPhone SE 2020. Come non è nuovo il nome che Apple ha voluto mantenere togliendo ogni dubbio ai rumors degli ultimi mesi i quali ventilavano sigle come iPhone 9 o iPhone SE 2. Alla fine Apple ha preferito virare su iPhone SE 2020, facendo tornare in vita il primo melafonino, cosiddetto economico, lanciato nel 2016. Come da previsioni degli analisti l’iPhone più conveniente ha ora il più recente e potente processore A13 Bionic, il chip più veloce su uno smartphone, e il migliore sistema a singola fotocamera.

Il suo arrivo peraltro non è a sorpresa in quanto era stato annunciato proprio per il mese di aprile e probabilmente, arrivato all’ufficialità in ritardo causa problematiche riguardanti l’epidemia di coronavirus. I rumors parlavano di marzo 2020. Scopriamo quindi le specifiche dell’iPhone SE 2020.

iPhone Se 2020, design iconico con display da 4,7″

iPhone SE 2020 retro front

Si torna al passato quindi lato design. Cornici molto grandi con in basso il Touch ID per sbloccare lo smartphone. Lo schermo Retina è da 4,7 pollici con tecnologia True Tone. Il tasto Home è ripreso con un design in cristallo di zaffiro per renderlo resistente e proteggere il sensore, e un anello in acciaio per rilevare l’impronta digitale dell’utente per il Touch ID. Il Touch ID torna comodo, sicuro e facile per sbloccare l’iPhone senza digitare il codice, accedere alle app, autorizzare acquisti sull’App Store e pagare con Apple Pay.

La finitura del vetro posteriore con logo Apple al centro è frutto di un processo di colorazione a sette strati che permette di ottenere tinte ricche e profonde, sfumature precise e un’opacità ottimale, e il profilo in alluminio tono su tono si abbina perfettamente al vetro. Resiste agli schizzi e alla polvere, con un rating di resistenza all’acqua di grado IP67, fino a 1 metro di profondità per 30 minuti.

iPhone economico ma con processore A13 Bionic nuovo iPhone economico processore

La vera chicca è quella di poter acquistare un dispositivo pensato per la fascia media con alcuni compromessi e con alcune caratteristiche interessanti. Quella sicuramente che fa più gola è la presenza del chip A13 Bionic introdotto con iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Ideale per la fotografia, i videogiochi e le esperienze di realtà aumentata, il chip A13 Bionic rende tutto più fluido. Apple ha creato il chip A13 Bionic concentrandosi sull’apprendimento automatico. Ha un Neural Engine a 8 core capace di elaborare cinquemila miliardi di operazioni al secondo, due acceleratori per l’apprendimento automatico sulla CPU e un nuovo controller ML, per bilanciare prestazioni ed efficienza.

Il chip A13 Bionic permette anche una grande autonomia nell’ iPhone SE 2020. Supporta la ricarica wireless con i caricabatterie certificati Qi ed è anche compatibile con la ricarica veloce, che permette di caricare la batteria fino al 50% in soli 30 minuti. Le connessioni Wi-Fi 6 e LTE di classe Gigabit offrono eccellenti velocità di download. E la dual SIM con eSIM permette di avere due numeri di telefono su un solo dispositivo, per esempio quando si viaggia all’estero o si ha bisogno di un numero dedicato per il lavoro.

La fotocamera sfrutta il processore

iPhone SE 2020 cover

Anche i rumors sulla fotocamera sono stati confermati. Quindi un comparto fotografico composto da una fotocamera frontale da 7 Megapixel e da un obiettivo posteriore da 12 Megapixel. Grazie alla presenza del processore ISP e all’intelligenza artificiale del chipset A13 Bionic è possibile scattare le immagini con la modalità Ritratto e utilizzando tutti i sei effetti per l’illuminazione e il controllo di profondità.

La fotocamera posteriore registra video 4K fino a 60 fps, e la gamma dinamica estesa fino a 30 fps produce riprese più dettagliate nelle parti illuminate. Grazie alle funzioni evolute delle app Fotocamera e Foto in iOS 13, l’editing nativo è ancora più completo e intuitivo, e include potenti strumenti prima disponibili solo per il fotoritocco.

Prezzi, disponibilità e colorazioni

nuovo iPhone SE 2020 colorazioni

iPhone SE sarà disponibile in modelli da 64GB, 128GB e 256GB nei colori nero, bianco e PRODUCT(RED), a partire da €499. I clienti possono acquistare iPhone SE anche con rate da €14,95 al mese o al prezzo di €359 con permuta su apple.com, nell’app Apple Store e negli Apple Store.

Ecco uno schema riassuntivo con i prezzi dell’iPhone SE 2020:

  • iPhone SE 2020 64GB – 499 euro
  • iPhone SE 2020 128GB – 549 euro
  • iPhone SE 256GB – 669 euro.

Lo smartphone è disponibile al pre-ordine sul sito di Apple dal 17 aprile, mentre le spedizioni partiranno dal 24 aprile, giorno in cui sarà possibile acquistarlo anche nei negozi.


iPhone SE 2020: corpo vecchio con cuore nuovo per l’Apple economico - Ultima modifica: 2020-04-16T09:39:27+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!