Apple: nuovo evento il 30 ottobre, iPad Pro e non solo

Il nuovo evento di Apple si avvicina: quali novità ci attenderanno nella prossima conferenza stampa? Ecco tutto ciò che potrebbe essere presentato.

Apple annuncia un evento fissato per la fine del mese: ecco le novità che potrebbero essere ufficialmente presentate il 30 ottobre.

Evento Apple 30 ottobre

Finalmente Apple ha deciso di rendere di dominio pubblico la data per il suo prossimo keynote, ovvero un’altra grande conferenza stampa durante la quale verranno presentate altre novità della casa di Cupertino, dopo l’importante evento di settembre che ci ha presentato le fantastiche caratteristiche dei nuovi iPhone XS, XS Max e XR.

Che ci fosse altro in serbo per noi era già chiaro da tempo, e che il mondo del web sia morbosamente legato alle novità del mondo della mela morsicata pure: tanti sono stati gli indizi trovati negli ultimi mesi per risalire ai prossimi gadget dell’importante brand, e a breve tutte le curiosità saranno finalmente soddisfatte.

Già, ma cosa dovremmo aspettarci da questo nuovo evento?

Le novità della conferenza del 30 ottobre

Ancora nuovi dispositivi dalla compagnia e, se durante il corso di questo 2018 abbiamo già visto la nuova generazione di iPad, i cambiamenti che Apple aveva in serbo con i suoi nuovi sistemi operativi durante la WWDC, e la nuova linea di iPhone, non resta molto da aspettarsi.

Tre dovrebbero essere le tipologie di device rinnovati presentati il 30 ottobre, ovvero:

  1. iPad Pro 2018;
  2. MacBook Air;
  3. Mac Mini.

Nel primo caso, parliamo della famosa tavoletta di casa Apple in veste professional, che quest’anno potrebbe presentare un piacevole restyling con le linee ormai consolidate dell’iPhone X e XS. Questo vuol dire che ci aspettiamo un nuovo iPad Pro con cornici davvero molto ridotte, la presenza del FaceID che manderebbe in pensione il TouchID su questa categoria di dispositivi, e si vocifera l’elisione del tasto fisico home.

Niente notch per il nuovo iPad Pro, che dovrebbe essere presentato il due formati da 12.9 pollici e 10.5 pollici, entrambi mossi dal processore di nuova generazione A12X Bionic.
Con la rinnovata Apple Pencil, iPad Pro 2018 dovrebbe essere un dispositivo ancora più elegante ma funzionale, pensato per rispondere alle esigenze di una clientela business.

Per quanto riguarda MacBook Air, è attesa una nuova generazione di portatili che potrebbe evolvere questa serie o mandarla del tutto in pensione. Del resto, Apple potrebbe tanto rinnovare i MacBook Air quanto decidere di proporre un MacBook tutto nuovo da 12 pollici, che prenda posto in quella fascia di mercato più economica che ha nel tempo fatto un successo della linea.

Infine, i più attenti alle questioni di Cupertino si aspettano un nuovo Mac Mini: una versione più fresca del potente computer – quasi – tascabile della casa di Tim Cook.

Il logo di Apple cambia e si trasforma

Un dettaglio molto particolare che ha stuzzicato la curiosità del web è stato di certo il logo di Apple che, negli inviti per la conferenza del 30 ottobre, ha assunto svariati tratti e colori.
Questo singolare cambiamento nel logo del brand, insieme al messaggio “There’s more in the making“, è stato inteso da molti un ulteriore indizio: che le novità di Apple in arrivo dal 30 ottobre diano particolare attenzione al lavoro dei creativi?

Lo scopriremo solo attendendo.

 

Come organizzare un evento di successo

apple-evento-30-ottobre


Apple: nuovo evento il 30 ottobre, iPad Pro e non solo - Ultima modifica: 2018-10-21T07:22:30+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor è un’esperta di tecnologia, digitale e scrittura. La passione per la tecnologia l'ha portata ad essere un'esploratrice di tutti i nuovi dispositivi dai pc agli smartphone ha sempre avuto la passione a smontare di tutto, per cercare di capirne il funzionamento.

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!