Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: il confronto

Il confronto: Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4, caratteristiche tecniche, prezzi funzionalità. Scopri il vincitore della sfida

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4, qual è la scelta giusta per te?

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 porta una serie di miglioramenti che lo rendono un prodotto più interessante rispetto all’originale Galaxy Watch Active, ma come si confronta con il campione in carica degli smartwatch?

Apple Watch Serie 4 è facile da gestire, ha un design eccezionale ed è ricco di funzionalità, ma è anche più costoso del dispositivo Samsung. Ecco un confronto fra i due dispositivi per approfondire ciò che li distingue e per aiutarti a scegliere lo smartwatch adatto alle tue esigenze.

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4 a confronto

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: design e schermo

L’Apple Watch Serie 4 sfoggia un design rettangolare distintivo, mentre il Samsung Galaxy Watch Active 2 assume una forma rotonda più tradizionale. Ci sono due pulsanti sulla destra del Watch Active 2, mentre l’Apple Watch ha un pulsante e una corona digitale sopra di esso. L’Apple Watch è il più lussuoso dei due, mentre Samsung punta a un look minimalista e sportivo con il Watch Active 2. Entrambi sono dotati di scocca in acciaio inossidabile o alluminio. L’Apple Watch Serie 4 è protetto dal vetro Sapphire crystal glass, mentre il Galaxy Watch Active 2 vanta il Corning Gorilla Glass DX+.

Advertising

Entrambi sono disponibili in due dimensioni e sembrerebbe che gli orologi Apple abbiano schermi più grandi, ma i numeri comunicati sono un po’ fuorvianti, poiché i display rettangolari sono misurati in diagonale. Il Samsung Galaxy Watch Active 2 ha in realtà una maggiore densità di pixel, ma entrambi gli smartwatch vantano schermi OLED e sono molto nitidi e leggibili in tutti i tipi di condizioni di illuminazione diverse.

Si tratta di una gara difficile e alcune persone preferiranno il rotondo Watch Active 2. È apprezzabile il fatto che Samsung abbia incluso un gesto digitale per il bordo per emulare la ghiera girevole sul Galaxy Watch, ma non corrisponde perfettamente alla rotazione intelligente della corona digitale che, unita alla presenza del Force Touch sullo schermo, rende l’Apple Watch così facile da usare. Inoltre, non si può criticare l’eccellente qualità costruttiva dell’Apple Watch.

Vincitore: Apple Watch Serie 4

Apple Watch con WatchOS 6

 

Fitness e tracking stato di salute

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: l’ECG di Apple Watch

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 e l’Apple Watch Serie 4 sono entrambi in grado di tracciare una vasta gamma di esercizi fisici e di monitorare automaticamente alcuni allenamenti. Entrambi offrono resistenza all’acqua a 5 ATM, quindi si può nuotare con questi dispositivi addosso. Samsung ha migliorato l’accelerometro nel Watch Active 2, cosa che lo rende in linea con l’Apple Watch Serie 4. Samsung ha anche migliorato il sensore di frequenza cardiaca nel Watch Active 2 rispetto all’originale.

Entrambi i dispositivi indossabili sono in grado di monitorare i livelli di stress e offrono consigli, forniscono avvisi di inattività e tengono traccia della qualità del sonno. Entrambi hanno un GPS integrato per tracciare le corse. Tutti i tuoi dati di fitness vengono raccolti nelle app Samsung Health o Apple Health. Il nuovo dispositivo indossabile di Samsung è persino in grado di eseguire la funzionalità di elettrocardiogramma (ECG), ma è ancora in fase di test e non ha ancora ricevuto l’autorizzazione della FDA, mentre l’Apple Watch può fare l’ECG già ora. Si tratta di una corsa testa a testa, ma l’Apple Watch, al momento, vince ancora.

Vincitore: Apple Watch Series 4

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: durata della batteria

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4 a confronto

Non c’è dubbio che la durata della batteria è un punto debole per i dispositivi wearable. L’originale Galaxy Watch Active non corrispondeva perfettamente all’Apple Watch in termini di resistenza. Sebbene entrambi i modelli Watch Active 2 abbiano batterie più grandi, hanno anche schermi più grandi, quindi non siamo sicuri se ciò si tradurrà in una durata extra della batteria nel mondo reale. Apple afferma che si dovrebbe poter usare il suo dispositivo per circa 18 ore con una singola carica, anche se abbiamo riscontrato che la stima non è del tutto accurata. Non c’è una grande differenza fra i due dispositivi.

Vincitore: pareggio

Funzionalità speciali

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4 a confronto

Si può disporre di versioni LTE per entrambi questi dispositivi, che consentono di effettuare e ricevere chiamate, tra le altre cose, in modo da poter lasciare il telefono a casa. Il Watch Active 2 gira sul il sistema operativo Tizen di Samsung e ha recentemente aggiunto il supporto per YouTube e Twitter. Si può anche utilizzare Google Translate da polso, se si dispone di una connessione internet. Non si hanno tutte le stesse opzioni, ma ci sono molte fantastiche app di Apple Watch tra cui scegliere che meritano una visita.

Vincitore: pareggio

Prezzo e disponibilità

Per quanto riguarda i prezzi del Samsung Galaxy Watch Active 2  momento noti sono solo quelli per gli Stati Uniti (arriverà nei negozi il 27 settembre) si tratta di 299 dollari per il modello con cassa da 44 mm. L’Apple Watch Serie 4 parte da 439 euro per il modello con GPS e cassa da 40 mm, mentre il modello da 44 mm costa 469 euro, si sale a 539 euro per l’Apple Watch con connessine cellulare. Il  più.

Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: caratteristiche tecniche

Qui trovate un confronto tra Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4 punto per punto basato sulle caratteristiche tecniche

SPECIFICHE  
Samsung Galaxy Watch Active 2Apple Watch Serie 4
Dimensione schermo1,2 pollici/1,4 pollici1,57 pollici /1,78 pollici
Dimensione corpo40mm: 40 x 40 x 10.9 mm40mm: 40 x 34 x 10.7 mm
44mm: 44 x 44 x 10.9 mm44mm: 44 x 38 x 10.7 mm
Risoluzione360 x 360 pixel324 x 394 pixel/368 x 448 pixel
Touchscreen40mm: 1.2-inch Super AMOLED display40mm: 1.57- pollici LTPO OLED Retina display con Force Touch
44mm: 1.4-inch Super AMOLED display44mm: 1.78- pollici LTPO OLED Retina display con Force Touch
WirelessBluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, NFC, LTEBluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, NFC, LTE
Profondità10.9 mm10.7 mm
Accelerometro
Giroscopio
Sensore luce ambientale
Sensore battito cardiaco
Barometro
GPS
Resistente all’acqua
Durata batteria247mAh/340mAhFino a 18 ore

 

Vincitore assoluto: Apple Watch Serie 4

Vincitore: Apple Watch Serie 4

Il vincitore è l’Apple Watch Serie 4: funziona egregiamente, vanta tutte le funzionalità che si possano desiderare da un tale dispositivo e alcune altre e presenta un design eccezionale. La vittoria arriva con degli avvertimenti, però, in particolare in merito al fatto che si ha bisogno di un iPhone per poter ottenere il meglio da un Apple Watch.

Se hai un telefono Android, non consigliamo l’Apple Watch. Il Samsung Galaxy Watch Active 2 è anche più economico, quindi sarà sicuramente un acquisto migliore per alcuni utenti.


Samsung Galaxy Watch Active 2 vs Apple Watch Series 4: il confronto - Ultima modifica: 2019-08-07T19:09:08+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!