Sopraffatto dagli impegni? Scarica le app utili a gestire la tua lista di cose da fare e organizzarsi la vita. Tra lavoro (in passato avevamo parlato di quello da freelance ma il discorso vale per tutti), attività varie, appuntamenti e elenchi di cose da fare in costante aumento, molti di noi si sentono sempre di fretta e ansiosi e, troppo spesso, le distrazioni dei nostri smartphone rendono questo ritmo ancora più frenetico. I telefoni, però, possono anche semplificarti la vita, tutto dipende da come li usi. Utilizza queste sette app e tool, che aiutano a organizzarsi la vita, tenere traccia del tempo che passa, ma anche a costruire abitudini migliori, ricevere promemoria e altro ancora.

Le 7 app per organizzarsi la vita

  1. GOOGLE KEEP

Per iniziare a organizzarsi la vita, bisogna avere un’app per gli appunti in cui poter archiviare scarabocchi, elenchi e note frammentarie. Google Keep, con la sua interfaccia diretta e la sua compatibilità con più piattaforme, è sicuramente una scelta vincente. Oltre a memorizzare le note, Google Keep offre alcuni modi per organizzarle; ad esempio, puoi etichettare le voci correlate con lo stesso colore o taggarle con parole specifiche, semplificando il raggruppamento di tutto ciò che riguarda “casa”, “lavoro”, “bambini” e così via. È anche possibile salvare una varietà di formati di note, come testo, elenchi con o senza caselle di spunta ad hoc, scarabocchi disegnati con dita o stilo, memo vocali e immagini.

Si può anche condividere le note di Google Keep con altri utenti. Si possono modificare le note in un formato più professionale, convertendole in file di testo in un file di Google Documenti.

Google Keep per Android e iOS, gratis

  1. CORTANA

Di questi giorni, ogni telefono viene fornito del proprio assistente digitale, ma anche se hai già accesso all’Assistente di Google o a Siri, dovresti prendere in considerazione l’utilizzo di Cortana, in particolare se lavori con più dispositivi o possiedi un computer Windows 10. Basta scaricare l’app, accedere con il proprio account Microsoft e lasciare che lei organizzi la tua vita. Cortana può prendere appunti, scrivere elenchi e impostare promemoria di attività. È anche possibile ricevere avvisi in determinate ore del giorno o quando si raggiunge determinate luoghi e, ad esempio, potresti ricevere un avviso per acquistare dei fiori non appena passi davanti al tuo negozio di fiori preferito. I promemoria possono anche essere ripetuti su base pianificata, quindi è possibile creare un promemoria settimanale per, ad esempio, comprare il latte o svuotare la spazzatura.

L’assistente AI funziona anche con qualsiasi app di calendario, comprese quelle di Google, Apple e Microsoft, per consentire di aggiungere nuovi eventi e controllare gli appuntamenti pianificati a breve. Oltre a tutto ciò, Cortana ti tiene aggiornato con le ultime notizie e le previsioni del tempo.

Cortana per Android eiOS, gratis

  1. TRELLO

Trello si è guadagnata una solida reputazione come strumento che i team di lavoro possono utilizzare per gestire progetti condivisi. In effetti, funziona altrettanto bene per le persone e le famiglie, perché parte dell’attrattiva di Trello è la sua flessibilità: è possibile adattarlo a una varietà di scopi, tra cui tenere traccia di qualsiasi attività.

Questo servizio offre sia app mobile che web ed entrambe funzionano allo stesso modo: crei una varietà di “carte” digitali e le organizzi in colonne. Ogni carta potrebbe rappresentare un lavoro domestico, una voce sulla tua lista di cose da fare, o un evento di calendario incombente. Le colonne possono rappresentare categorie di attività, livelli di priorità, date specifiche o qualsiasi altro fattore che potresti utilizzare per disporre le tue carte.

Una volta deciso lo schema dell’organizzazione, puoi aggiungere dettagli alle singole schede per renderle più facili da gestire. Scrivi una descrizione, applica un paio di etichette con codice colore, tagga le persone che potrebbero aver bisogno di aggiornamenti o promemoria e persino dare alla carta specifica una scadenza. I collaboratori, quindi, possono aggiungere commenti alle schede, allegare file e trascinare e rilasciare le carte da una colonna all’altra. La tua implementazione di Trello può risultare davvero semplice o complessa, in base a quello che desideri e di cui hai bisogno.

Per un uso personale, puoi approfittare del livello gratuito di Trello. Le aziende, invece, possono pagare delle cifre modeste al mese per ottenere altre funzionalità, come l’integrazione migliorata con le app di terze parti e la possibilità di allegare file più grandi alle carte.

Trello per Android e iOS, gratis, o con piani a pagamento per aziende

Sette app e tool per organizzarsi la vita

  1. SMARTER TIME

Per organizzarsi la vita in modo più efficiente, devi anche sapere come stai utilizzando il tempo ed è questo che Smarter Time propone di fare. L’app può anche tracciare automaticamente le tue attività: mentre registra il tempo, l’app tenta anche di riempire gli spazi vuoti nella tua giornata, basandosi sulle abitudini precedenti e sui dati dai sensori del telefono (movimento veloce, per esempio, potrebbe significare che hai fatto una corsa mattutina).

Una volta che hai iniziato a fornire dati sufficienti  all’app, essa è in grado di inviare report su tutto, da come trascorri la giornata a quali app sprecano la maggior parte del tempo: quindi, se desideri modificare il tempo dedicato alle attività giornaliere, puoi impostare obiettivi personalizzati che ti aiuteranno a raggiungere un utilizzo più “smart” del tuo tempo.

Al momento, solo gli utenti Android possono scaricare Smarter Time, ma la società sta attualmente sviluppando una versione beta per iOS. Per funzionalità extra, come rapporti più dettagliati e opzioni aggiuntive di esportazione dei dati, è possibile iscriversi con account Plus, con modici costi fissi mensili.

Smarter Time per Android solamente, gratis con piani a pagamento opzionali

  1. TODOIST

Todoist è una delle app più apprezzate per le liste. Questo strumento completo per organizzarsi la vita funziona su quasi tutte le piattaforme, offre un’interfaccia chiara e intuitiva e include funzionalità avanzate per coloro che ne hanno bisogno.

Ad esempio, questa app ti consente di assegnare a ciascun articolo una priorità; puoi anche organizzare le attività annidandole l’una nell’altra, il che ti consente di tenere separati lavoro e aspetti personali. Per attività ricorrenti, come portare fuori la spazzatura o pagare la bolletta del telefono, è possibile impostare le cose da fare che si ripeteranno secondo un normale programma: se devi fare qualcosa ogni settimana, Todoist non se ne dimenticherà.

Mentre il livello base di Todoist è gratuito, puoi effettuare l’upgrade a piani Premium annuali. Con i piani premium puoi anche richiedere promemoria in base all’ora o alla località, usufruire di backup automatici e ricevere grafici che mostrano quanto hai realizzato.

Todoist per Android e iOS, gratis con piani a pagamento annuali opzionali

7 app per organizzarsi la vita

  1. HABIT LIST

Lo slogan di Habit List è “Costruisci un te stesso migliore” e tutto all’interno dell’app è orientato verso questo obiettivo. L’app cerca di spingerti delicatamente verso lo sviluppo di buone abitudini, ad esempio archiviando regolarmente i tuoi documenti o creando una routine di pulizia.

Per utilizzare questa app e organizzarsi la vita, è sufficiente contrassegnare i risultati su un calendario o pianificare abitudini, quindi l’app ti ricorderà le attività che devi ancora completare e invierà rapporti sui progressi per vedere come sta andando il tuo tentativo d’impostare una buona nuova routine. La semplicità dell’interfaccia ti aiuta anche a concentrarti: ogni mattina puoi visualizzare un elenco delle attività per la giornata.

Per tenere traccia di un numero illimitato di abitudini e accedere a funzioni extra, come una modalità di visualizzazione scura, puoi pagare un importo di sblocco una tantum. Anche se Habit List è disponibile solo per iOS, gli utenti Android possono provare a sostituirlo con un’app simile come Habit Streak.

Habit List per iOS solamente, gratis con qualche extra a pagamento

  1. POCKET

Un modo in cui molti di noi perdono parecchio tempo è di cadere nella “tana del coniglio” su internet. Quando trovi una storia interessante, però, non devi leggerla immediatamente, ma, invece, puoi salvarla su Pocket e rivisitala quando hai più tempo libero.

Pocket ti consente di memorizzare nella cache gli articoli quando stai navigando praticamente ovunque: un’applicazione per browser Web, browser desktop (tramite un’estensione), caselle di posta elettronica e feed di social media. Puoi anche organizzare i tuoi articoli e video raccolti in categorie per poterli ritrovare facilmente. Dopo aver salvato alcune storie in Pocket, l’app può iniziare a consigliare articoli correlati che potrebbero essere interessati da leggere.

Tramite questa app, puoi leggere anche quando non hai una connessione Internet: Pocket memorizza nella cache tutti gli articoli salvati per la visualizzazione offline; se la installi su più dispositivi, sincronizzerà anche la tua collezione tra i dispositivi diversi.

Pocket per Android e iOS, gratis

 Sette app e tool per organizzarsi la vita

Depositphoto Novembre 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!