Le 25 persone più influenti su Internet del 2019

Ecco chi sono le persone più influenti su Internet. Ogni anno, alcuni personaggi e alcuni temi diventano celebri sul web. Ecco l’elenco dei 25 più famosi.

Chi sono le persone più influenti su Internet? Come ogni anno, diversi personaggi, gruppi o temi, più o meno validi e più o meno apprezzati diventano famosi sul web, sia per apprezzamento, che per viralità (in positivo o in negativo) dei commenti e delle attività. Ecco l’elenco dei 25 personaggi più influenti dell’anno.

Ariana Grande Ariana Grande non aveva bisogno di pubblicare un altro album, Thank U, Next, a pochi mesi dal suo progetto Sweetener, vincitore del Grammy nel 2018, ma lo ha fatto ugualmente e, a un certo punto a febbraio, ha raggiunto e mantenuto tutti e tre i primi posti nella classifica Hotboard di Billboard, la prima artista a riuscirci dopo i Beatles. Il suo successo è stato sostenuto, in parte, dal clamore che ha creato tramite le call-out Twitter che sono diventate testi di canzoni e video musicali progettati per la (e intrisi di) cultura del web, incluso un concept ispirato a Mean Girls per la title track dell'album. Naturalmente, è di grande aiuto che Grande sia diventata di recente la musicista più seguita su Instagram, dandole una piattaforma ancora più grande (223 milioni di follower su Instagram e Twitter) con cui promuovere il proprio lavoro. La sua presenza, forza e vitalità la rendono una delle persone più influenti su Internet. Lei è anche tra le persone più seguite su Instagram. Persone più influenti su Internet: Ariana Grande

Le persone più influenti su Internet

 

Donald Trump

Il presidente Donald Trump ha aumentato la sua presenza online nell’ultimo anno. Il 17 marzo, ha inviato 29 tweet in un solo giorno, tra cui un tweet che suggeriva alle agenzie federali di indagare sul programma Saturday Night Live per averlo criticato e un retweet di Jack Posobiec, un giornalista conservatore che promuoveva le teorie cospirative di Pizzagate e Seth Rich. Ma queste esternazioni dubbie impallidiscono rispetto alla sua uscita del 1° maggio, quando ha pubblicato tweet per ben 84 volte. L’aumento esagerato di tweet potrebbe aver determinato una leggera diminuzione dell’influenza, ma, in ogni caso, i tweet di Trump avviano sempre un ciclo di feedback e notizie in tv, risultati di ricerca in Google e notizie online, dando ai suoi brevi commenti grande influenza online. Quest’anno in particolare, Trump ha usato il suo megafono online per criticare l’inchiesta del consulente speciale Robert Mueller sui collegamenti della sua campagna con la Russia e ha aumentato i suoi attacchi contro le aziende di social media, sostenendo che le voci conservatrici sono state ingiustamente prese di mira da censura online, anche se l’affermazione non è apparsa dimostrabile. È persone più influenti su Internet e non solo sul Web.

Donald Trump

Donald Trump è una delle persone più influenti su Internet e non solo

 

Ariana Grande

Ariana Grande non aveva bisogno di pubblicare un altro album, Thank U, Next, a pochi mesi dal suo progetto Sweetener, vincitore del Grammy nel 2018, ma lo ha fatto ugualmente e, a un certo punto a febbraio, ha raggiunto e mantenuto tutti e tre i primi posti nella classifica Hotboard di Billboard, la prima artista a riuscirci dopo i Beatles.

Il suo successo è stato sostenuto, in parte, dal clamore che ha creato tramite le call-out Twitter che sono diventate testi di canzoni e video musicali progettati per la (e intrisi di) cultura del web, incluso un concept ispirato a Mean Girls per la title track dell’album. Naturalmente, è di grande aiuto che Grande sia diventata di recente la musicista più seguita su Instagram, dandole una piattaforma ancora più grande (223 milioni di follower su Instagram e Twitter) con cui promuovere il proprio lavoro. La sua presenza, forza e vitalità la rendono una delle persone più influenti su Internet. Lei è anche tra le persone più seguite su Instagram.

Advertising
Ariana Grande diventa ufficialmente la donna più seguita su Instagram

Persone più influenti su Internet: Ariana Grande

 

Alexandria Ocasio-Cortez

Alexandria Ocasio-Cortez potrà anche essere un membro junior della Camera, ma quando si tratta di abilità nei social media, la sua anzianità è praticamente ineguagliata.

Ocasio-Cortez, che anche offline è spesso definito dal suo nome su Twitter “AOC”, ha quasi 4,8 milioni di follower sulla piattaforma, più della maggior parte dei membri del Congresso. A gennaio, poche settimane dopo aver prestato giuramento come il più giovane membro del Congresso nella storia degli Stati Uniti, Ocasio-Cortez ha ospitato una sessione per i suoi pari sulle migliori pratiche sui social media, spiegando l’importanza di essere “autentici”. E sebbene abbia fatto un po’ di passi falsi online durante il suo mandato a Capitol Hill, come l’identificazione del suo collega democratico John Yarmuth come repubblicano durante le critiche ai vecchi legislatori maschi, Ocasio-Cortez ha anche abilmente sfruttato i fenomeni virali per attirare l’attenzione sulle udienze della commissione e sui dibattiti politici che venivano tipicamente relegati ai confini di quanto mostrato su C-Span. Un video su Instagram in merito alle sue domande in un’audizione sulla cannabis, a febbraio, per esempio, ha raccolto oltre tre milioni di visualizzazioni.

Alexandria Ocasio-Cortez una delle persone più influenti su Internet

Alexandria Ocasio-Cortez una delle persone più influenti su Internet

 

 

BTS

Il supergruppo sudcoreano BTS è sulla buona strada per diventare un nome familiare, se non lo è già, grazie alla sua numerosa fanbase di nativi digitali che consuma avidamente e promuove i suoi contenuti online. Nel 2019, dopo aver aiutato i BTS a scalare la classifica degli artisti social di Billboard, la, così definita, “ARMY” ha spinto i membri del gruppo, RM, J-Hope, Suga, Jung Kook, Jimin, Jin e V, verso un successo ancora maggiore. Tra gli ultimi riconoscimenti del gruppo: la pubblicazione di tre album n° 1 su Billboard in un solo anno, il debutto del video musicale “Boy With Luv”, che ha registrato un record di 75 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore e la collaborazione a un gioco mobile in cui i fan svolgono il ruolo di manager del gruppo, app che ha scalato le classifiche dell’Apple App Store in numerosi paesi.

le persone più influenti su internet: bts

Rahaf Mohammed Alqunun

Ragionando sul fatto di non avere “nulla da perdere”, Rahaf Mohammed, adolescente in fuga, ha aperto un account su Twitter a gennaio e ha raccontato la sua situazione e lo status sociale delle donne saudite sul palcoscenico mondiale dei social. All’epoca 18enne, era fuggita da una famiglia che lei descriveva come opprimente e un sistema in cui agli uomini è data l’autorità sulle decisioni di vita delle loro parenti femmine, inclusa la possibilità di viaggiare o meno all’estero. Si è trovata sola a Bangkok, spogliata del suo passaporto e di fronte alla imminente deportazione in una patria nota per donne scomparse e omicidi di dissidenti. Online, ha radunato circa 45.000 follower in un solo giorno e l’hashtag #SaveRahaf ha amplificato l’efficacia della sua richiesta di asilo, attirando l’attenzione della U.N. Refugee Agency, che alla fine l’ha aiutata a ricollocarsi in Canada. Nei mesi successivi, un numero crescente di fuggitivi sauditi ha utilizzato i social media per sensibilizzare il pubblico sul trattamento delle donne saudite e pubblicizzare le proprie richieste di asilo. Riyadh chiaramente temeva questo risultato. Ora, secondo un rapporto del Wall Street Journal, i funzionari dell’Arabia Saudita potrebbero prendere in considerazione l’ipotesi di ridurre le restrizioni sulla capacità di viaggiare delle donne. Grazie alle sue scelte coraggiose oggi è una delle persone più influenti su Internet

le persone più influenti di internet: rahaf

Persone più influenti su Internet: Rahaf Mohammed Alqunun

 

Chiara Ferragni

Persone più influenti al mondo

Persone più influenti su Internet: Chiara Ferragni

Forbes l’ha definita “l’influencer di moda più importante al mondo” ed è sicuramente una delle italiane più conosciute a livello globale, una delle donne più potenti del mondo digitale. Ha iniziato il suo lavoro di fashion blogger nel 2009, quando ha aperto il sito di stile personale The Blonde Salad, che si è evoluto negli anni diventando un magazine di moda e viaggi e una piattaforma digitale che offre un’esperienza di lifestyle a 360 gradi. Oggi fattura decine di milioni di dollari all’anno e il suo caso è stato anche oggetto di studio della Harvard Business School. È ambassador di numerosi brand di moda e nell’agosto 2016 Mattel ha anche creato una versione Barbie di Chiara Ferragni.

Scioperi sul clima

Quello che è iniziato come un atto di sfida da parte di una singola adolescente svedese è diventato presto un movimento internazionale. Negli ultimi undici mesi, gli studenti ispirati da Greta Thunberg e uniti in tutto il mondo dagli hashtag #FridaysforFuture e #SchoolStrike4Climate hanno utilizzato i social media per organizzare i propri scioperi attirando l’attenzione sull’inerzia degli adulti nell’affrontare il cambiamento climatico e ridurre le emissioni. Le manifestazioni globali di marzo hanno coinvolto, si stima, circa 1,6 milioni di persone secondo gli organizzatori, e il movimento sta chiedendo uno sciopero mondiale il 20 settembre, con il coinvolgimento degli adulti. Lo scorso autunno, il movimento degli scioperi scolastici si è rapidamente diffuso dalla Svezia al resto del mondo, compresi i paesi del sud del mondo, spesso in prima linea sui cambiamenti climatici, come l’Uganda, il Bangladesh e l’Indonesia.

Greta Thunberg

Liza Koshy

Come mai una 23enne ex stella di Vine è diventata così famosa da entrare nelle classifiche delle più affermate online e da intervistare anche Barack Obama? Quando a Liza Koshy è stata fatta una domanda simile durante un’intervista per WIRED, ha risposto con un ghigno: “onestamente non lo so. Voi ragazzi avete un gusto strano online.” Koshy si diverte nella stranezza della cultura internet, che a sua volta l’ha catapultata da sketch di sei secondi a star di YouTube, fino a diventare un’attrice cinematografica e televisiva (con apparizioni in Freakish di Hulu e Boo! A Madea Halloween di Tyler Perry). Koshy ha prosperato in ognuno di questi spazi, così come su Instagram (con 17,9 milioni di follower) e TikTok (con 14,1 milioni di follower), ma il suo strepitoso e bizzarro senso dell’umorismo brilla più chiaramente su YouTube. Lì, crea scenette frenetiche piene di danze virtuosistiche, alter ego, rompicapo, etc… Il suo prossimo ruolo in un film commedia prodotto da Alicia Keys è un altro segno del fatto che la sua ascesa continua.

Persone più influenti su Internet: Liza Koshy

Persone più influenti su Internet: Liza Koshy

 

Brian Kolfage

“Se non ne puoi più di vedere politici di entrambe le parti che ostacolano il piano del presidente Trump di costruire un muro sul nostro confine meridionale, sei arrivato nel posto giusto”. È così che si legge nell’introduzione di una campagna su GoFundMe iniziata a dicembre per via di un veterano dell’aviazione, Brian Kolfage, che ha accumulato oltre 25 milioni di dollari per contribuire a costruire la controversa barriera di Trump, senza assistenza governativa, la più grande somma nella storia di GoFundMe. Naturalmente, i $25 milioni sono ancora lontani dai $18 miliardi che la protezione delle dogane e delle frontiere stima serviranno per completare la fase iniziale del progetto e non è chiaro come, o se, Kolfage possa compiere progressi significativi. Kolfage, comunque, afferma di rimanere fiducioso del suo bizzarro piano. “Dal giorno in cui sono stato ferito in Iraq fino ad adesso”, dice, “so che non importa quali siano le avversità, non importa quello che dicono le persone, puoi sempre proseguire”.

Brian Koflage

Più influenti su internet: Brian Koflage

 

James Charles

Dopo aver partecipato al Met Gala di maggio, James Charles, un vlogger di beauty conosciuto come il primo ambassador maschile di CoverGirl, ha dichiarato ai suoi follower che intende essere un “catalizzatore” per “la presenza degli influencer nei media”. È presto diventato noto, ma non nel modo in cui intendeva inizialmente. Il motivo: la virale rottura della sua amicizia con l’ex mentore e collega vlogger di bellezza, Tati Westbrook, che è iniziato come uno scontro di nicchia ed è diventata una più ampia discussione sul lato oscuro degli influencer. Le conseguenze furono inizialmente rapide per Charles, che perse milioni di follower per via dei suoi scontri con Westbrook e decise di cancellare il suo tour di 24 città. Ma da allora entrambe le parti si sono scusate e hanno accettato di andare avanti, uno sviluppo che è stato ben accolto dalla base di fan ancora massiccia di Charles, che include oltre 15 milioni di abbonati su YouTube.

james charles

Persone Più influenti su Internet: James Charles

Harry e Meghan

La famiglia reale britannica è un’istituzione notoriamente affiatata; così, quando Prince Harry, Duca di Sussex e Meghan Markle, Duchessa di Sussex, hanno lanciato un account social indipendente su Instagram ad aprile, @SussexRoyal, è subito stato chiaro che la cosa avrebbe fatto notizia. L’handle ha raggiunto 1 milione di follower nelle prime sei ore, un record per la piattaforma e, da allora, sono stati accumulati 9,1 milioni di follower. Mentre le foto dei noti bambini sono tra i principali attrattori di pubblico di @SussexRoyal, la maggior parte dei post sono dedicati al lavoro della coppia come reali. Ogni mese, nel tentativo di mettere in luce i sostenitori e le organizzazioni che si occupano di questioni come il cambiamento climatico e la consapevolezza sui problemi di salute mentale, l’account ruota gli utenti che segue, una strategia che ha destato parecchia attenzione sui media tradizionali. L’approccio lungimirante e orientato alle buone cause sui social media si adatta perfettamente ad altri modi in cui il duca e la duchessa stanno stabilendo la loro identità oltre la corona. A giugno, il palazzo ha confermato che la coppia lascerà la Royal Foundation, che è stata avviata dal principe Harry e dal principe William nel 2009, per lanciare la propria organizzazione benefica separata.

henry e meghan

Tra le persone più influenti su Internet c’è la coppia reale di Henry e Meghan

Germán Garmendia

Dopo aver caricato la sua prima creazione su YouTube nel 2011, Germán Garmendia ha guadagnato oltre 13 miliardi di visualizzazioni, diventando così lo YouTuber di lingua spagnola più famoso al mondo. Nelle sue scenette esagerate, Garmendia affronta con umorismo argomenti di ogni giorno; mentre descrive quanto sia un duro in un video su come essere sexy, ad esempio, racconta di aver pianto solo un po’ quando Mufasa è morto nel Re Leone e spesso spinge porte su cui è scritto “tirare”. Come molti YouTuber, ha anche suscitato polemiche, come quando alcuni commenti misogini che ha fatto in un video di gameplay del 2014 sono riemersi verso la fine del 2018. Ma le sue successive scuse sono state ben accolte e la sua carriera non si è arrestata: infatti, Garmendia l’anno scorso ha addirittura pubblicato un romanzo.

Persone più influenti su Internet: Germán Garmendia

Persone più influenti su Internet: Jada Pinkett Smith

 

Cardi B

 L’ascesa al ruolo di celebrità di Cardi B può essere rintracciata su Instagram, dove ora vanta più di 47 milioni di follower. Per quanto la vita della ragazza originaria del Bronx sia cambiata negli ultimi anni, l’approccio di Cardi all’essere online è rimasto per lo più lo stesso: di questi giorni, mette insieme video e meme tra passaggi sul tappeto rosso, filmati di concerti e missioni politiche. A gennaio, Cardi ha fatto scalpore per aver pubblicato un video in cui criticava il presidente Trump per non aver gestito i finanziamenti del governo “tutto per un fo..uto muro”. Il video è diventato virale ed è giunto all’attenzione del senatore Chris Murphy e del senatore Brian Schatz, che ha discusso sull’opportunità di ritwittare il video. Alla fine, i legislatori hanno scelto di non farlo, ma il video ha comunque raggiunto 20 milioni di visualizzazioni su Instagram.

Cardi B

Cardi B tra le persone più influenti di Internet

 

Chris Godfrey

Forse non conosci il nome di Chris Godfrey, ma probabilmente hai sentito parlare della sua creazione: il World Record Egg, un post su Instagram che è diventata l’immagine più apprezzata sulla piattaforma a gennaio. Godfrey, che lavora presso un’agenzia pubblicitaria di Londra, ha lanciato la sua campagna con un’immagine di un singolo uovo su uno sfondo bianco e un appello: “raggiungiamo un record mondiale insieme”. Il suo obiettivo era ottenere più Mi piace della foto di Kylie Jenner del suo bambino, che aveva 18 milioni di “Mi piace”. Una settimana dopo, ci era riuscito; l’immagine ha oltre 53 milioni di Mi piace. Godfrey e il suo team hanno trasformato il loro successo virale in contenuti interattivi, hanno dato risalto i loro fan (chiamati “Egg Gang”) su Instagram Storie, hanno pubblicato un annuncio in cui l’uovo antropomorfizzato, chiamato Eugene, ha affrontato l’importanza della salute mentale e ha collaborato con DJ Khaled in vista del rilascio del suo album in primavera.

le persone più influenti su Internet

Persone più influenti su Internet: l’Uovo… ok non è una persona, ma lo è il suo inventore, Chris Godfrey

Carlos Maza

Quando il giornalista e vlogger di Vox Carlos Maza ha parlato delle molestie online nei suoi confronti, non si è limitato a prendere la mira i perpetratori, ha preso di mira la politica che li ha rafforzati. Per due anni, Maza è stato oggetto di video del popolare commentatore di destra Steven Crowder, che ha ripetutamente denigrato l’orientamento sessuale e l’etnia di Maza, azioni che dovrebbero essere in diretta violazione dei termini di servizio di YouTube, ma, quando Maza ha riferito di Crowder, a quanto pare, YouTube non ha risposto. Così alla fine di maggio, Maza ha reso pubbliche le sue lotte su Twitter. Il suo thread è diventato presto virale, provocando una nuova ondata di molestie da parte dei fan di Crowder e, alla fine, una pseudo-scusa di Crowder e una risposta di YouTube, che ha demonetizzato il canale di Crowder. YouTube non ha, però, messo al bando Crowder, sostenendo inizialmente che, mentre alcuni dei commenti di Crowder erano offensivi, le policy erano intese a proteggere la libertà di espressione, che può includere opinioni offensive. Nei giorni successivi al thread Twitter di Maza, YouTube ha rivelato piani di revisione delle sue policy in merito alle di molestie online, ma Maza non è ottimista riguardo al cambiamento, poiché “le molestie sono davvero buone per l’engagement”, ha affermato.

Persone più influenti di Internet: Carlos Maz

Persone più influenti di Internet: Carlos Maza

 

Zhang Dayi

I media si affrettano a fare paragoni tra Zhang Dayi, una delle persone più influenti su Internet in Cina, con il collega magnate dell’e-commerce Kylie Jenner. Zhang ha più di 11 milioni di follower su Weibo, dove promuove regolarmente nuovi prodotti dalle sue linee di abbigliamento, lingerie e trucco attraverso video guardati da centinaia di migliaia di fan. Durante il Singles’ Day dello scorso anno, il più grande evento annuale di shopping in Cina, i negozi online di celebrità sul web hanno raggiunto 1 miliardo di yuan in entrate, circa 145 milioni di dollari, entro mezz’ora. Ad aprile, Zhang si è recata a New York con Ruhnn, la startup di influencer marketing con cui collabora. Lì, ha suonato la campana del Nasdaq, mentre l’azienda si quotava in borsa e lei è risultata una mascotte adatta: dal 2017, i guadagni che Zhang ha portato a Ruhnn, che lavora con più di cento stelle dei social, ha prodotto metà delle sue entrate annuali.

Zhang Dayi

Persone più influenti di Internet:Zhang Dayi

 

Jojo Siwa

Non c’è una teen star come JoJo Siwa, un’entusiasta 16enne del Nebraska che canta, balla e vlogga su YouTube e TikTok. Indossa colori vivaci e gioca con giocattoli di unicorni. Più recentemente, ha trasformato la sua fama online in una carriera musicale nel mondo reale. Come parte di una più ampia collaborazione creativa con Nickelodeon, ha intrapreso un tour per cantare canzoni come “Boomerang”, un inno zuccheroso contro il cyberbullismo che ha 700 milioni di visualizzazioni su YouTube. Ma lei ha comunque il tempo di vloggare sugli aspetti più banali della sua vita, come il bowling o lo shopping da Target. La sua fanbase, per lo più giovane, non ne ha mai abbastanza e ogni giorno fa raggiungere regolarmente 2 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Jojo Siwa

Persine più influenti su Internet: Jojo Siwa

 

Ben Shapiro

I Baby Boomers avevano Rush Limbaugh come campione conservatore, la generazione X ha dato il benvenuto a Tucker Carlson e ora, il 32% dei millennial di destra possono essere in sintonia con Ben Shapiro. L’autoproclamato “Sometimes Trumper” realizza un podcast e un programma radiofonico con milioni di ascoltatori e ha fondato il Daily Wire, una popolare fonte online di notizie e opinioni conservatrici. I critici descrivono Shapiro come un individuo che ama appiccare fuoco nel dibattito politico con tendenze trollistiche e opinioni controverse, mentre i sostenitori ci vedono una stella nascente che ha talento nel mettere in discussione la sinistra. A maggio, tuttavia, Shapiro ha fatto notizia per aver interrotto bruscamente un’intervista dopo aver obiettato sulla validità delle domande poste, affermando “non sono propenso a continuare un’intervista con una persona motivata quanto te”, rivolgendosi a un giornalista della BBC.

Ben Shapiro

Persone più influenti del mondo: Ben Shapiro

 

Dr. Lupo

Benjamin Lupo potrà non essere il giocatore più seguito su Twitch (quell’onore va a Ninja), ma potrebbe essere il più generoso. A luglio, il St.Jude Children’s Research Hospital ha nominato Lupo il suo Content Creator dell’Anno in riconoscimento di una somma record che ha raccolto per conto dell’ente benefico. Ogni anno, i migliori streamer partecipano al St. Jude’s Play Live, dedicando le loro trasmissioni di gaming alla beneficenza e incoraggiando i follower a donare. Nel 2019, il live stream di Lupo, della durata di quattro ore, ha incassato oltre $920.000, “di più di quanto qualsiasi streamer abbia mai raccolto nella storia di questi eventi”, secondo un comunicato stampa del St. Jude.

Dr-Lupo

Persone più influenti de mondo: Br. Lupo

 

Emma Chamberlain

Mentre era ancora al liceo, Emma Chamberlain ha aperto la strada a un approccio al vlogging che ha scosso le guide non ufficiali di YouTube. Due anni e 8 milioni di abbonati dopo, la diciottenne viene descritta come la persona più importante sulla piattaforma. In contrasto con i creatori che lucidano i loro vlog con precisione, Chamberlain ha reso popolare un’estetica definibile “normcore”. Un tipico video di Chamberlain è pieno di narrazione della sua vita quotidiana con tagli e distorsioni granulose, zoom sulle gaffe minori, come rutti, che i suoi pari scelgono di modificare. Il risultato sembra un rifiuto della fluidità che caratterizza la cultura dell’influencer, sebbene ogni video sia ancora molto attentamente costruito: Chamberlain ha detto al New York Times che può dedicare fino a 30 ore per modificare un singolo upload. Il duro lavoro sta pagando, e i video di Chamberlain sono già stati visti oltre 785 milioni di volte, ispirando altri creatori, tra cui la modella Karlie Kloss.

Persone più influenti su Internet: Emma Chamberlain

Persone più influenti su Internet: Emma Chamberlain

 

Proteste di Hong Kong

Il movimento per preservare le libertà di Hong Kong è senza leader per design, ma, mentre non c’è un solo organizzatore al centro delle manifestazioni scatenate dal controverso progetto di estradizione, c’è ancora un centro per gran parte della loro organizzazione: le piattaforme online dei manifestanti che vogliono rimanere sia attivi che anonimi. Gli utenti del forum internet LIHKG e l’app di messaggistica cifrata Telegram avviano discussioni su LIHKG e tramite app per indicare il supporto per una linea d’azione suggerita, che aiuta a spingere l’argomento di tendenza e attirare più attenzione. La funzione di polling di Telegram e la possibilità di trasmettere messaggi nei canali e discutere dei piani nei gruppi di chat consentono ai manifestanti di mobilitarsi o cambiare prontamente la strategia. Altri aspetti delle manifestazioni sono anche coordinati online, tra cui l’invio di promemoria per le proteste successive, la condivisione delle risorse di assistenza legale e, più recentemente, l’offerta di servizi di consulenza e supporto emotivo. Ci sono stati alcuni arresti e le tattiche di escalation, come l’assalto al potere legislativo, hanno attirato reazioni violente, ma i manifestanti, sostenuti dal loro approccio di crowdsourcing, promettono di continuare la lotta.

Proteste di Honk Kong

Persone più influenti su Internet: in questo caso è un’insieme di persone

 

Yashar Ali

Pochi giornalisti ottengono tanta attenzione online quanto Yashar Ali, che usa abitualmente la sua piattaforma preferita (con più di 425.000 follower su Twitter) per fare notizia e avviare conversazioni virali su tutto, dal vivere con l’ADHD a quanti asciugamani dovrebbero possedere due adulti (Yashar pensa che la risposta corretta sia oltre 50). All’inizio di quest’anno, quando migliaia di persone hanno promesso di donare fondi per ricostruire la cattedrale di Notre Dame, Yashar ha anche contribuito a mobilitare uno sforzo di crowdfunding che ha raccolto oltre 2 milioni di dollari per tre chiese storicamente nere in Louisiana che erano state distrutte in recenti incendi. Ma Yashar, che scrive per pubblicazioni come il New York Magazine e l’HuffPost, afferma che la sua causa preferita è la promozione di programmi di salvataggio e conservazione della popolazione di elefanti.

Yashar Ali

Persone più influenti su Internet: Yashar Ali

 

Jameela Jamil

Jameela Jamil, che è diventata famosa come attrice in The Good Place della NBC ed è ora una delle sostenitrici più sincere di internet per la “positività del corpo”. Jamil ha fatto scalpore per aver usato la sua piattaforma, con quasi 3 milioni di follower su Instagram e Twitter, per redarguire celebrità come Cardi B e la famiglia Kardashian per aver avallato prodotti per la perdita di peso. Alcuni critici hanno respinto le osservazioni virali di Jamil come opportunistiche, sostenendo che lei beneficia del privilegio di essere convenzionalmente attraente, anche se si scaglia contro la promozione di ideali di bellezza di nicchia. Ma Jamil, che promuove un messaggio di auto-accettazione, dice di essere chiara sul fatto che è il suo modo di aiutare gli altri che potrebbero lottare con gli stessi problemi col corpo con cui ha combattuto in passato, come i disturbi alimentari. E l’anno scorso, ha avviati “I Weigh”, una comunità online in cui le persone possono condividere il modo in cui si misurano al di là del loro peso.

Jameela Jamil

Persone più influenti su Internet: Jameela Jamil

 

Ady Barkan

Quando ad Ady Barkan è stata diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica, o SLA, nel 2016, ha deciso di dedicare il tempo che aveva a disposizione per combattere per il “Medicare per tutti” e altre priorità progressiste. Ora viene descritto come “l’attivista più potente in America”. Il primo momento di fama per Barkan è arrivato nel 2017, quando un video del suo scambio di opinioni sull’assistenza sanitaria con l’allora senatore dell’Arizona Jeff Flake è diventato virale. Da allora, ha fatto leva sui account social in crescita, sostenendo la riforma sanitaria e, nel 2018, ha guidato una campagna di crowdfunding destinata a dissuadere la senatrice Susan Collins dal voto per confermare Brett Kavanaugh alla Corte Suprema.

Ady Barkan

Ady Barkan è tra le 25 persone più influenti sul web

 

Jada Pinkett Smith

Persone più influenti su Internet: Jada Pinkett Smith

Persone più influenti su Internet: Jada Pinkett Smith

Come può un talk show avere successo nell’era di internet? Basta guardare Red Talk Talk su Facebook Watch, show che Jada Pinkett Smith modera insieme a sua figlia Willow e la madre Adrienne, portando ciascuna un diverso punto di vista generazionale a una serie di argomenti caldi. In un episodio, le padrone di casa parlano di stili di vita non convenzionali come un “throuple”, una relazione romantica a tre persone, in un altro, intervistano donne costrette a sposarsi da bambine. Dopo ogni episodio, i fan continuano le discussioni nel gruppo Facebook di Red Table Talk. Dal suo debutto nel 2018, la serie nominata all’Emmy Daytime è diventata una dei titoli originali più popolari su Facebook.

 

 


Le 25 persone più influenti su Internet del 2019 - Ultima modifica: 2019-07-21T06:56:55+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!