Ecco come cambieranno i trasporti nel futuro, la mobilità diventerà trascendente e i nuovi mezzi di trasporto del futuro permetteranno di fare cose che abbiamo solo sognato. La mobilità nella sua essenza è una promessa: quella di vivere liberi e in cerca di ubiquità. Vivere dove, come e quando vogliamo è molto più che libertà dai fili. E perché si compia questa promessa, la mobilità probabilmente dovrà anche essere green e liberarci dagli impatti e dalle influenze esterne negative come inquinamento ed emissioni.

di Antonella Tagliabue

Come cambieranno i trasporti nel futuro

Come cambieranno i trasporti nel futuro: voli orbitali, taxi volanti, treni ipersonici

Come cambieranno i trasporti nel futuro: la mobilità trascendente

In fatto di mobilità, intesa come possibilità di spostare cose e persone, la fantascienza sembra oggi più che mai vicina alla realtà.
Nel 1987 James Bond nel film “Zona pericolo” viaggiava attraverso un tubo che passava da una parte all’altra dell’Europa per farsi beffa della cortina di ferro. Non dovremo aspettare ancora a lungo per vivere qualcosa di simile, l’Hyperloop di Elon Musk è quasi una realtà. A volte sono i film a dirci, prima del tempo, come cambieranno i trasporti nel futuro.

Come cambieranno i trasporti nel futuro: Hyperloop

Come cambieranno i trasporti nel futuro: Hyperloop

I nuovi mezzi di trasporto

Sarà infatti più o meno attorno al 2030 che raggiungeremo una sorta di mobile “trascendente”, come dice Sarwant Singh di Frost & Sullivan; per passare alla terza, quarta e quinta dimensione del viaggio, trascendendo tempo, spazio e velocità.

Trasporti pubblici del futuro

Nella terza dimensione della mobilità le maggiori case automobilistiche come Daimler e Toyota stanno già investendo nelle macchine volanti, così come Porsche pensa a questa soluzione come evoluzione del taxi in città.
Dubai si sta preparando ad affrontare un traffico aereo decisamente congestionato; la sua Road and Transport Authority (Rta) ha già stipulato accordi con Volocopter, la società cinese di droni Ehang e con Uber.

Come cambieranno i trasporti nel futuro

Come cambieranno i trasporti nel futuro: Volocopter, il taxi volante

Negli Emirati oltre che a risolvere il problema del traffico le nuove modalità di trasporto intelligente vengono testate come servizio di primo soccorso in aree irraggiungibili da veicoli convenzionali. Intanto a Shangai viaggiano già i treni a levitazione magnetica e, tra questi, il Chuo Shinkansen tra Tokyo e Nagoya è pronto a diventare il treno più veloce del mondo quando diventerà operativo intorno al 2027, viaggiando a circa 505 chilometri all’ora.

Come cambieranno i trasporti nel futuro

Come cambieranno i trasporti nel futuro, il Chuo Shinkansen è già un esempio: il treno a levitazione magnetica da 505 km/H

Mezzi del futuro sotterranei

La quarta dimensione del viaggio sarà caratterizzata dal trasporto sotto la superficie terrestre. Come cambieranno i trasporti nel futuro è già evidente: i progressi nell’Hyperloop possono essere decisivi. L’Hyperloop è la tecnologia per il trasporto ad alta velocità che assomiglia a una gigantesca rete di posta pneumatica dove le vetture levitano grazie a dei magneti e viaggiano in un tubo a bassa pressione. Il consumo di energia elettrica è ridotto a una velocità elevatissima, oltre i mille chilometri orari. Con l’Hyperloop si potrebbe collegare Los Angeles a San Francisco in 35 minuti.
E non è interesse solo di Elon Musk – che ne è l’ideatore originario – o di Richard Branson e delle società che già ci stanno lavorando. In India, dove in molte città non si viaggia a più di dieci chilometri l’ora, si stanno conducendo dei test per risolvere il problema del traffico e dell’inquinamento.
Ma siamo ancora nella fase della sperimentazione e le sfide da affrontare non sono solo tecniche, ma anche di sicurezza e normative.

Come cambieranno i trasporti nel futuro

Come cambieranno i trasporti nel futuro: Hyperloop Transportation Technology

Come cambieranno i trasporti nel futuro: il volo

Come cambieranno i trasporti nel futuro NASA

Come cambieranno i trasporti nel futuro: avremo Jet ipersonici per il trasporto delle persone

Nella quinta dimensione del viaggio torna protagonista il fascino di Icaro. Viaggi orbitali, suborbitali e stratosferici per andare in quaranta minuti da New York a Shangai e magari poi prendere un treno a levitazione magnetica.
Oggi abbiamo già le macchine volanti, i jet ipersonici, gli aerei spaziali. Per quanto riguarda i jet ipersonici è già stato realizzato dalla Nasa un piccolo velivolo green senza pilota lungo 3,7 metri e alimentato da un motore a idrogeno. In pratica un aereo che respira perché estrae l’idrogeno di cui ha bisogno direttamente in atmosfera.
Praticamente l’idea che si possa vivere in un continente e lavorare in un altro non sembra più così assurda.
Con una mobilità quasi istantanea probabilmente ci sposteremo molto di più. Ma con quali conseguenze? Gli investimenti si stanno concentrando su tecnologie intelligenti e sostenibili che mirano a zero emissioni, zero incidenti e zero congestione.

Come cambieranno i trasporti nel futuro

Come cambieranno i trasporti nel futuro: voleremo con i razzi da un luogo all’altro della Terra, in pochi minuti

Mezzi di trasporto del futuro: la ricerca

La mobilità trascendente ha già dato il via alla ricerca di materiali innovativi. I cartografi sono al lavoro per lo sviluppo di mappe 3D anche sotterranee, più simili a quelle che usano per tracciare le rotte i comandanti di navi e aerei più che a quelle del navigatore a cui siamo abituati. Il concetto di mobilità si sposterà dal prodotto – auto, treno, aereo – al servizio. La nostra auto probabilmente non sarà più nostra, ma condivideremo il mezzo più idoneo in base alla nostra destinazione.
E il cielo non sarà più il limite.

Mezzi di trasporto del futuro: come viaggiare Verdi

Tempo di vacanze? Secondo una ricerca di Fondazione UniVerde il 55% degli italiani cerca di pianificare un viaggio che non danneggi l’ambiente. Di seguito le regole dell’eco-turista.

1. Viaggiare lento, laddove possibile. Meglio il treno dell’aereo. Meglio in bici o a piedi per condurre le proprie visite.
2. Mangiare a chilometro zero, prediligendo il cibo locale.
3. Comprare intelligente. Sì all’artigianato locale no a souvenir che possono incentivare il bracconaggio e realizzati con resti di animali, anche se non a rischio di estinzione.
4. Risparmiate il più possibile acqua ed energia.
5. Rispettate la natura.
6. Fate la raccolta differenziata. Comportatevi responsabilmente ovunque.
7. Scegliete piccole strutture locali, aiutando la popolazione dei luoghi che visitate. Piccolo è bello e spesso anche verde.
8. Vivete all’aperto.
9. Informatevi. Se è sostenibile deve essere credibile e serio.

Trasporti del futuro: Bird, il monopattino elettrico che dilaga negli USA

Le tecnologie del futuro e come trovarle

 

Come cambieranno i trasporti nel futuro dal volo al sottosuolo ultima modifica: 2018-06-17T08:23:06+00:00 da Web Digitalic
Oracle

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!