Presentati a New York i nuovi iPad Pro: i tablet di quest’anno per il business sono un concentrato di potenza, produttività e creatività al servizio dei più esigenti.

iPad Pro e Apple Pencil

Solo poco più di un mese fa venivano presentati al mondo i nuovi iPhone XS, iPhone XS Max ed iPhone XR, ma già si respirava aria di cambiamenti anche dal punto di vista delle tavolette digitali di Cupertino.
Le tante indiscrezioni degli ultimi mesi avevano visto giusto, ed ecco che Apple ha sfornato oggi due nuovi modelli di iPad Pro, che vanno a rinfrescare la linea precedente con caratteristiche tecniche da veri top di settore.

iPad Pro 2018: due formati, stessa sostanza

iPad Pro 2018

iPad Pro da 11 e 12.9 pollici

I nuovi iPad Pro si presentano con un design rinnovato: esattamente come ci si aspettava, Apple ha effettuato un lavoro certosino per riuscire a contenere le dimensioni dei suoi iPad Pro, ma offrendo uno schermo più grande.
Le diagonali misurano rispettivamente 11 e 12.9 pollici: il primo presenta le stesse dimensioni del vecchio iPad da 10.5 pollici, mentre il secondo riduce addirittura la mole rispetto al suo predecessore, guadagnando entrambi in superficie utilizzabile dal display.

Il design è quello lanciato da iPhone X, niente tasto home, con cornici ridotte ai minimi termini, ma in iPad Pro non trova posto nemmeno la tanto famosa tacca “notch”.
I sensori impiantati nel pannello anteriore, infatti, sono nascosti nelle snelle cornici del dispositivo, permettendo così al display touchscreen di estendersi davvero a tutto schermo.
Il pannello del display è un Liquid Retina Display, lo stesso usato per il recente ed apprezzato iPhone XR, con risoluzioni da 2388 x 1668 pixel e densità 264 ppi per iPad Pro da 11 pollici, e da 2732 x 2048 pixel e 264 ppi per iPad Pro da 12.9 pollici.

Anche lo spessore è stato ristretto, arrivando a misurare in questa edizione solo 5.9 millimetri, ovvero il 25% in meno rispetto alla gamma precedente.

Potenza e performance

Apple non si smentisce neanche stavolta, e conferma l’installazione del nuovo processore A12X Bionic a bordo dei suoi nuovi iPad Pro.
La nuova generazione di CPU della mela morsicata è in questo segmento di dispositivi più potenziata che mai, con un processo produttivo a 7 nanometri, e 10 miliardi di transistor, il processore a otto core di iPad Pro è dotato dell’ormai famoso neural engine, ovvero il motore neurale che permette una piena compatibilità con applicazioni di realtà aumentata.
Ma se il procio A12XBionic è stato dichiarato il 90% più veloce rispetto alla versione precedente, dal versante grafico non mancano i colpi di scena: con una velocità dichiarata superiore di 1000 volte rispetto al passato, la GPU a bordo dei nuovi iPad Pro garantisce una fluidità nelle applicazioni grafiche di non poco conto.

Scheda tecnica iPad Pro 2018

I nuovi iPad Pro sono dotati di:

  • Display LCD Liquid Retina da 11 e 12,9 pollici;
  • Processore intelligente A12X Bionic da 7 nanometri;
  • Tagli di memoria da 64 GB, 256 GB, 512 GB e 1 TB;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con diaframma con apertura ƒ/1.8;
  • Fotocamera anteriore da 7 megapixel con FaceID integrato;
  • Supporto eSIM;
  • Porta USB-C;
  • Supporto reti LTE;
  • Batteria con ricarica inversa da 29,37 wattora e 36,71 wattora.

Gli accessori

Gli iPad Pro 2018 sono accompagnati da alcuni accessori indispensabili per poter godere appieno di tutte le loro potenzialità, come ad esempio la rinnovata Apple Pencil, e la custodia con tastiera intelligente integrata.

Apple Pencil

Apple Pencil

La Apple Pencil è stata ripensata, poiché questa volta presenta opzioni aggiuntive che la rendono ancor più interessante e funzionale, come ad esempio le scorciatoie. Con un doppio tap sulla matita si può effettuare zoom in o out su un’immagine a cui si sta lavorando o ancora, nell’ambito del disegno, il doppio tocco può consentire il cambio dello strumento a disposizione. È possibile tenerla sempre a corredo dell’iPad grazie al semplice attacco magnetico alla cornice del tablet, un semplice gesto che permette anche di ricaricare la penna attraverso una comoda ricarica wireless.

Smart Keyboard Folio

La nuova custodia per gli iPad Pro è multifunzionale: non solo offre protezione ai dispositivi sia nella parte anteriore che in quella posteriore, ma riesce anche a fare da stand per diverse angolazioni per soddisfare differenti esigenze d’uso.
Inoltre, nella custodia è integrata l’immancabile tastiera wireless, che può collegarsi ad iPad Pro attraverso un connettore magnetico.

Produttività, creatività e gaming

Per gli inviti alla conferenza, Apple si è adoperata distribuendo diverse varianti del logo della mela, rivisitato in chiave artistica: la collaborazione con Adobe ha portato ad una grande novità che farà felici tutti i creativi e i fotografi professionisti.
È stata infatti messa a punto una versione di Photoshop touch dedicata proprio ad iPad Pro, che in combinazione con la Apple Pencil riuscirà a dare grandi soddisfazioni ai professionisti del settore.

Grazie al progetto Aero, inoltre, iPad Pro si presta ad essere il dispositivo perfetto per la realtà virtuale: sarà possibile osservare ricostruzioni virtuali in 3D dallo schermo del tablet che andranno ad integrarsi perfettamente con l’ambiente reale circostante catturato dalla fotocamera.

Inoltre, iPad Pro è perfetto anche per le sessioni di gaming: grazie al potente processore grafico, è possibile giocare ai titoli compatibili con il device in alta definizione e senza impuntamenti né rallentamenti.

Prezzi iPad Pro e disponibilità

I nuovi iPad Pro saranno immessi sul mercato dal 7 novembre, con il seguente listino prezzi:

  • iPad Pro da 11 pollici con 64 GB di memoria da 899 euro;
  • iPad Pro da 11 pollici con 256 GB di memoria da 1069 euro;
  • iPad Pro da 11 pollici con 512 GB di memoria da 1289 euro;
  • iPad Pro da 11 pollici con 1 TB di memoria da 1729 euro;
  • iPad Pro da 12.9 pollici con 64 GB di memoria da 1119 euro;
  • iPad Pro da 12.9 pollici con 256 GB di memoria da 1289 euro;
  • iPad Pro da 12.9 pollici con 512 GB di memoria da 1509 euro;
  • iPad Pro da 12.9 pollici con 1 TB di memoria da 1949 euro.

I costi possono aumentare in relazione alla scelta della versione (solo WiFi o anche cellular per poter inserire una scheda SIM), oppure se si opta per l’assicurazione di AppleCare+, che garantisce assistenza tecnica per due anni oltre alla protezione in caso di danni accidentali al dispositivo.

Il nuovo MacBook Air finalmente: tutte le caratteristiche e i prezzi

Evento Apple: ecco tutte le novità dall’iPad Pro al nuovo MacBook Air

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!