Giulia Salemi, la regina dei tweet: l’intervista

Giulia Salemi racconta a Digitalic la sua storia e il suo approccio ai social: da Instagram a Twitter, dalla moda all’attualità in una crescita continua

110Giulia Salemi in poco tempo è diventata uno dei personaggi più amati dal pubblico italiano in Tv e sui social. Solare, schietta, determinata e con una gran voglia di crescere in tv, online e nel mondo imprenditoriale (è recente il lancio della sua linea di costumi), ha saputo raccogliere il favore di un’audience sempre più ampia.
Un percorso iniziato come modella, per arrivare in Tv con “Veline” passato da Miss Italia (terza nel 2014) per approdare definitivamente sul piccolo schermo e sui social. Nel 2020 è uscito il suo libro “Agli uomini ho sempre preferito il cioccolato”.

Giulia Salemi

Giulia Salemi

Oggi Giulia Salemi è una della star indiscusse di Instagram con 1,6 milioni di follower, ma, uscita dalla casa del Grande Fratello Vip 2021, ha puntato anche su Twitter, con un modo nuovo di essere presente sul social ed oggi Giulia Salemi è una regina di Twitter, numeri alla mano.

Digitalic ha misurato settimanalmente i post di maggior successo su Twitter e i contenuti pubblicati da Giulia Salemi sono quasi sempre quelli di maggior successo, che raccolgono i più alti numeri di engagement (ovvero commenti, like e condivisioni), soprattutto quando parla dei programmi televisivi.
Solo nell’ultima puntata dell’Isola dei Famosi è suo il 1° post con più engagement, il 2° e anche il 3°.
Per il “Felicissima sera” di Pio e Amedeo ha realizzato il 1° e il 2° post di maggior successo della 2a puntata, anche per il serale di Amici 2021 spesso il suoi post si sono piazzati al primo posto.
#SalottoSalemi, il programma da lei condotto su Mediaset Play, ha raccolto in un mese 109.000 post social con un engagement di 365.500, numeri da programma di prima serata.
Abbiamo intervistato Giulia Salemi proprio per capire meglio il suo percorso sui social.

Giulia Salemi

Giulia Salemi in Salotto Salemi, su Mediaset Play

Quando hai aperto il tuo primo profilo social?

Ho aperto Facebook circa 15 anni fa, nel lontano 2006, ero al liceo e c’era il boom di questa nuova piattaforma, tutti volevano essere presenti. Devo dire che ancora prima avevo il mio blog su MSN, velo ricordate?
Poi ho creato il mio profilo su Instagram, praticamente appena è nato.
Ho iniziato per gioco, come molti, poi ho cominciato a prendere le cose sul serio, condividendo le mie esperienze, i look, il beauty. Anno dopo anno è cresciuto il mio seguito e da puro gioco si è trasformato anche in qualcosa di più, che oggi unisce piacere e lavoro.

Hai iniziato per gioco, poi è diventato anche un lavoro; oggi quali sono gli obiettivi della tua presenza sui social?

Innanzitutto, i social network sono una grande occasione per conoscere, per aggiornarsi, per imparare e per migliorarsi, che è il mio obiettivo più importante nella vita, migliorarmi sempre e ampliare il mondo delle cose che conosco. Vorrei raccontare la mia vita, ma anche capire quella degli altri e dare a chi mi segue sempre nuovi spunti, nuovi stimoli affinché facciano quello che anche io amo fare: ampliare i mei orizzonti, conoscere sempre di più. Credo che sia giusto uscire anche dalla propria zona di confort e mettersi alla prova cercando nuovi linguaggi e anche nuove cose da comunicare, preparandosi adeguatemene per poterlo fare.
Poi ogni social network ha il suo pubblico e i suoi temi, bisogna imparare a conoscerli e creare dei contenuti adatti ad ogni canale, anche l’audience cambia da uno all’altro, anche se devo dire che io sono fortunata e ho una “grande famiglia” che mi segue un po’ dappertutto.

Instagram è il social che ti ha consacrato e sul quale hai il numero maggiore di follower, ma ora sei molto attiva anche su Twitter, come mai questa scelta?

Twitter è molto immediato e lì si riesce a costruire un vero dibattito con le persone, a confrontarsi, a capire istantaneamente cosa pensano, c’è un feedback in tempo reale e si riescono a leggere subito le opinioni delle persone. Credo sia lo strumento più adatto per commentare le notizie e quello che succede in diretta, mi permette anche di spaziare maggiormente sui temi d’attualità e di dare quindi nuovi stimoli alle persone che mi seguono; poi mi consente di mostrare altri lati di me stessa. È un po’ come alzare l’asticella dei contenuti, affrontando temi anche complessi che su altre piattaforme non sarebbe possibile trattare. Per me è una nuova sfida, e mi dà un’occasione per ampliare i temi sui quali sono attiva. Poi mi piace il “botta e risposta” che si crea qui come su nessun altro social.

Noi come Digitalic misuriamo settimanalmente i risultati dei post su Twitter e i tuoi sono spesso in cima alle classifiche, soprattutto quando si tratta di programmi Tv. Quale è il segreto del tuo successo online?

La verità è che questo periodo storico, con le restrizioni e il coprifuoco, ci ha impedito di vivere i programmi Tv e l’attualità come avremmo voluto e come avremmo fatto in un altro momento, condividendo le emozioni con gli amici sul sofà di casa, passando insieme la serata. Io ho solo iniziato a fare lo stesso su Twitter, raccontando quello che mi passava per la testa guardando la televisione, in modo naturale. Molte persone hanno iniziato a passare la serata con me, condividendo a loro volta i pensieri e le opinioni, per stare in compagnia, per passare insieme la sera sul grande divano dei social, ma anche per affrontare temi più seri. La cosa si è via via ampliata fino ad oggi. Per me è una grande opportunità per parlare di nuove tematiche e per coinvolgere sempre di più chi mi segue.

Anche Salotto Salemi è stato un grande successo sui social con oltre 109.000 post in 30 giorni, engagement a 365.500, e con 81% di pubblico femminile…

Questo mi gratifica molto, perché significa che sono riuscita ad entrare, almeno un po’, nel cuore delle persone. Per me è una sfida vinta, era la prima conduzione da sola e con un format innovativo che unisce Tv, talent, social e brand e che a mio avviso rappresenta il futuro della televisione.
Poi mi fa molto piacere sapere di essere seguita dal pubblico femminile, questo per me è un riconoscimento prezioso.

Per il futuro cosa hai in programma?

Al momento una piccola vacanza e poi tante novità e le vedrete su Instagram e Twitter, ovviamente!

Giulia Salemi

Giulia Salemi, la sua community si ritrova sotto l’hashtag #Prelemi


Giulia Salemi, la regina dei tweet: l’intervista - Ultima modifica: 2021-05-30T11:30:42+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Smart Working

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!