Il green data center di Facebook al circolo polare

Il green data center di Facebook al circolo polare

È il green Data Center di cui Mark Zuckerberg va orgoglioso. Si trova a Luleå (Svezia) in via Datavägen 15. È il primo data center di Facebook aperto fuori dagli Stati Uniti e adotta tutte le ultime tecnologie hardware sviluppate dal social network derivanti dal Progetto Open Compute. Anche per questo è il data center più green di Facebook e il più automatizzato. Lo stesso Mark Zuckerberg ha dichiarato che questa struttura consuma un terzo rispetto alle altre e il nuovo hardware consente meno...
HPE Synergy, il motore nell’ economia delle idee

HPE Synergy, il motore nell’ economia delle idee

L’evoluzione delle organizzazioni IT è in continua accelerazione, HPE chiama questo nuovo stile del business Economia delle Idee e risponde alle nuove esigenze con HPE Synergy. Diventa importante per le aziende generare rapidamente valore attraverso nuove idee. Cambia il ruolo dell’IT, che oltre ad accelerare per raggiungere la velocità del business, è ancora il custode fidato di alcuni degli asset digitali più preziosi e deve fornire un ambiente protetto e stabile per garantirne l’accesso e...
Volocopter : Daimler finanzia per $30 milioni il taxi drone

Volocopter : Daimler finanzia per $30 milioni il taxi drone

Il sogno di creare dei super droni in grado di portare le persone volando sembra non essere poi così lontano. Daimler, colosso tedesco dell’automotive, ha investito ben 30 milioni di euro nell’azienda tedesca Volocopter, che si occupa di veicoli VTOL, per lo sviluppo di un taxi volante elettrico. Damiler non è l’unico a credere in questo progetto e fa parte di un consorzio di investitori, tra cui anche l’imprenditore Lukasz Gadowski. Volocopter il sogno del drone porta persone Questi fondi...
Microsoft Zo il chatbot ribelle che si rivolta contro Microsoft

Microsoft Zo il chatbot ribelle che si rivolta contro Microsoft

Microsoft Zo è un chatbot creato appositamente per essere utilizzato con Kik Messenger Era stato esplicitamente programmato per evitare l’insorgere di discussioni su argomenti difficili, ma non ci è voluto molto tempo per vederlo affermare che "il Corano è molto violento". Già l'anno scorso era successo qualcosa di simile: Tay della Microsoft era stato una scommessa, che consisteva nel lasciare che la tecnologia di intelligenza...
Apple Machine Learning Journal: un sito di ricerca per il machine learning

Apple Machine Learning Journal: un sito di ricerca per il machine learning

Apple ha appena lanciato un blog focalizzato sulla ricerca nell’ambito del machine learning, nel quale condivide i risultati ottenuti dalla società. L’Apple Machine Learning Journal è ancora scarno attualmente, perché l’azienda ha condiviso soltanto un post che illustra la trasformazione di immagini sintetiche in immagini realistiche per formare le reti neurali. Si tratta di una mossa interessante perché Apple – solitamente – non parla dei propri progetti di ricerca,...
Manfrotto VR: i supporti per girare video a 360°

Manfrotto VR: i supporti per girare video a 360°

Manfrotto fa il suo ingresso nel mondo della Virtual Reality (VR) con una nuova linea di cavalletti e supporti espressamente pensata per facilitare la realizzazione di contenuti a 360°: Manfrotto VR. La nuova gamma di prodotti è in grado di rispondere sia alle esigenze dei professionisti del mondo video, che degli appassionati di “360° content creation”, e include basi, accessori ed extension boom utilizzabili in differenti configurazioni per rendere più semplice e divertente la creazione di...
Elon Musk: l’intelligenza artificiale è il più grande rischio per l’uomo

Elon Musk: l’intelligenza artificiale è il più grande rischio per l’uomo

“Ho accesso al massimo dei vantaggi che l’ intelligenza artificiale (AI) possa offrire e penso che la gente dovrebbe iniziare veramente a preoccuparsi”. Sono queste le parole con cui il CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk , ha descritto l’intelligenza artificiale che – a detta sua – rappresenterebbe “il più grande rischio che si possa affrontare come civiltà”. Elon Musk: l’intelligenza artificiale è il più grande rischio per la nostra civiltà Elon Musk ha proposto...
Cosa possono imparare i designer dall’ Eye Tracking?

Cosa possono imparare i designer dall’ Eye Tracking?

I designer odiano quando gli si chiede di progettare qualcosa di “accattivante” perché si tratta del più vago dei brief. Ma per Amy Alberts, una manager che si occupa di ricerca presso la società di analisi visiva Tableau, capire ciò che cattura l’occhio di una persona è una scienza esatta. Ecco perché le tecnologie di Eye Tracking possono essere utili. Con un master in psicologia cognitiva applicata, la Alberts ha condotto anni di ricerca sui modelli involontari del...
Negozi su ruote e on-demand: i veicoli autonomi cambieranno tutto

Negozi su ruote e on-demand: i veicoli autonomi cambieranno tutto

I negozi su ruote che si spostano grazie ai veicoli a guida autonoma potrebbero portare una ventata di innovazione nel mondo del retail e dello shopping on-demand. L’aumento dello shopping online è innegabile, ciò nonostante ci sono ancora prodotti che non vogliamo acquistare si Internet. Toccare, sentire, indossare e testare i prodotti fisicamente gioca ancora il suo ruolo, fondamentale – in alcuni casi – per innescare il desiderio di procedere con un acquisto. Nello shopping di fascia...
Come creare un chatbot che funziona davvero

Come creare un chatbot che funziona davvero

Ecco come creare un chatbot convincente, che funzioni davvero. Grazie ai bot, come i facebook bot, i brand possono intraprendere milioni di conversazioni simultanee one-to-one senza sacrificare la qualità dell’esperienza dell’utente. Eppure non tutti i chatbot sono stati creati allo stesso modo e non tutti i chatbot sono stati costruiti per lo stesso scopo. Per creare un chatbot di successo bisogna seguire alcune linee guida. Come creare un chatbot: scegliere il tipo di bot A oggi...
VMworld: la storia dell’innovazione (seconda parte: 2010-2017)

VMworld: la storia dell’innovazione (seconda parte: 2010-2017)

a pochi mesi dal principale evento di VMware che si terrà dal 27 al 31 agosto a Las Vegas e dall’11 al 14 settembre a Barcellona, ripercorriamo la storia di quello che è diventato un appuntamento fondamentale per tutto il mondo dell’Information Technology. Dopo aver ripercorso le prime edizioni, dal 2004 al 2009, continuiamo questo viaggio nella storia. Nel corso degli anni, il VMworld ha rappresentato un’anticipazione sul futuro e sui trend del mercato dell’Information Technology. VMworld...
Google ti trova il lavoro con Google for Jobs e l’intelligenza artificiale

Google ti trova il lavoro con Google for Jobs e l’intelligenza artificiale

Google punta alla ricerca di lavoro e lo fa con un servizio tutto nuovo: Google for Jobs. Sebbene l’industria tecnologica sia una miniera d’oro in termini di impiego, per chi non sviluppa un’applicazione o per chi non lavori per l’AI, trovare un lavoro può essere davvero difficile. Ciò diventa ancor più vero per coloro che cercano posizioni entry-level. Google for Jobs: concorrenza ai grandi portali del lavoro Craigslist – sito / bacheca annunci che spopola negli USA...
Co-Pilot trova i contenuti più interessanti sui social per le aziende

Co-Pilot trova i contenuti più interessanti sui social per le aziende

Il team di Stackla, un programma che aiuta nell’individuazione e nell’utilizzo di contenuti generati dall’utente (UGC – user-generated content), ha rilasciato Co-Pilot, un nuovo programma che utilizzerà algoritmi di machine learning per capire quale contenuto si possa utilizzare per aver presa sul pubblico.  Intelligenza artificiale sui social al servizio delle aziende Co-Pilot vuole così aiutare ad ordinare miliardi di post pubblicati ogni giorno sui social media e trovare quelli...
Cosa possiamo imparare visitando il Museo del Fallimento (in Svezia)

Cosa possiamo imparare visitando il Museo del Fallimento (in Svezia)

A sei ore di treno da Stoccolma, nella città di Helsingborg, in Svezia, c’è una piccola galleria d’arte che ha una missione anomala perché mette in mostra i progetti di design che rappresentano delle catastrofi assolute: e si chiama il Museo di Fallimento (Museum of Failure). Tra gli esemplari esposti non potevano mancare i Google Glass, ma anche Peek di Twitter, inoltre c’è la penna Bic “per lei”, il profumo dell’Harley-Davidson e anche Newton di Apple, un palmare che risale...
CIID Summer School 2017 a Copenaghen, iscrizioni aperte

CIID Summer School 2017 a Copenaghen, iscrizioni aperte

Al via una nuova edizione della CIID Summer School, la scuola dedicata all’interaction design accoglie i partecipanti a Copenaghen dal 26 giugno al 28 luglio 2017. Il CIID (Copenaghen Institute of Interaction Design) ha tra i suoi fondatori l’italiana Simona Maschi, che ha portato una nuova idea di scuola, che è insieme anche società di consulenza, master, incubatore. Dalle sue aule sono usciti alcuni dei progetti più innovativi al mondo, che poi hanno trovato la strada del mercato...
L’ intelligenza artificiale nei media: lo stato dell’arte

L’ intelligenza artificiale nei media: lo stato dell’arte

Focus sull’ intelligenza artificiale nei media e sulle acquisizioni più significative in questo mercato. La maggior parte dei media publisher statunitensi utilizza l’ intelligenza artificiale. La ricerca rilasciata all’inizio di questo mese da CB Insights ha fatto emergere l’acquisto di 34 start up che si occupano di AI, solo nel primo trimestre del 2017. Si tratta di un dato più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La scorsa settimana Google ha lanciato...

Il draghetto Var Group ti fa scoprire l’ Industry 4.0

Segui il draghetto per scoprire le innovazioni dell’Industry 4.0 e della tecnologia Cisco. VAR GROUP e CISCO TI PORTANO ALLA SCOPERTA DELL’INDUSTRY 4.0 Scopri come monitorare in tempo reale la produzione e rendere più semplice, affidabile, sicura la tua produzione e il tuo business, grazie alla soluzione frutto della collaborazione tra due eccellenze: CISCO & VAR GROUP. Segui Var Joe, il draghetto dell’innovazione alla scoperta delle nuove soluzioni per l’Industry 4.0...
Drone DJI Spark, a prova di “incompetenti tecnologici”

Drone DJI Spark, a prova di “incompetenti tecnologici”

Il drone DJI Spark, punta ad un successo immediato.Che cosa rende i droni così desiderabili e quali sono le loro caratteristiche indispensabili? Di sicuro la facilità di azionamento del dispositivo rappresenta un valore non indifferente e la DJI, punta proprio su questo. DJI Spark: caratteristiche e prezzo Il velivolo autonomo, che costa circa $ 500 viene fornito in una varietà di colori diversi, tipico indice di un prodotto destinato alle masse, considerando che solitamente i droni sfoggiano...
L’intelligenze artificiale può prevenire il suicidio

L’intelligenze artificiale può prevenire il suicidio

Ogni giorno negli Stati Uniti circa 120 persone si suicidano. Si contano quasi 45.000 suicidi ogni anno e il suicidio rappresenta la decima causa di morte negli Stati Uniti. Si tratta di un dato in crescita, secondo quanto mostrano i dati ottenuti a livello nazionale. Gli addetti ai lavori del settore sanitario hanno a disposizione delle tecniche e dei sistemi per prevenire un tentativo di suicidio, ma spesso non è possibile prevedere chi abbia più bisogno di un intervento. “Puntiamo...
OpenAI: Elon Musk svela il robot che impara con la realtà virtuale

OpenAI: Elon Musk svela il robot che impara con la realtà virtuale

Elon Musk, co-fondatore e presidente dell’organizzazione che si occupa di intelligenza artificiale senza scopo di lucro che si chiama OpenAI, ha annunciato pubblicamente di aver creato un sistema AI in grado di imparare a portare a termine un compito dopo aver visto una sola dimostrazione di quella stessa operazione, ma riprodotta in un ambiente simulato. Elon Musk con OpenAI rivoluziona la...
Google I/O 2017: i 5 grandi annunci

Google I/O 2017: i 5 grandi annunci

A Google I/O, la conferenza annuale di Google per gli sviluppatori l’azienda ha mostrato alcune delle migliori applicazioni pratiche sia dell’AI che dell’apprendimento automatico. Probabilmente non si tratta di nulla di rivoluzionario, ma quanto presentato dimostra la natura incrementale dello sviluppo del computing. Google I/O ha segnato un’accelerazione nello sviluppo della visione di Google sul futuro 1/Google I/O: Google Lens Ci vorrà del tempo prima che Google Lens sia...