Le migliori funzioni di iOS 12 di cui Apple non ha parlato sul palco, sono tra le più interessanti. Apple non ha illustrato ogni singola nuova aggiunta o modifica che ha apportato a iOS 12 durante il keynote del WWDC, non c’era abbastanza tempo. In passato ne elencava velocemente un bel po’ su una grande slide dopo che il VP del software Craig Federighi saliva sul palco, ma questa volta non è successo. Fortunatamente, Apple ha pubblicato online un post piuttosto completo tutto ciò che c’è di nuovo . Ecco alcune delle funzioni migliori, le più interessanti non citate alla WWDC 2018.

ios 12

iOS 12 – animazioni più fluide

Federighi ha menzionato alcune cose come l’avvio di applicazioni in maniera più rapida, l’apertura della fotocamera più veloce e la tastiera che si apre più in fretta, ma Apple afferma anche che, in generale, iOS 12 presenta adesso animazioni più veloci. “Quando fai cose come aprire il Centro di Controllo, scorrere il multitasking o scorrere le app, tutto è più fluido e reattivo.” Speriamo che questa sia la fine dei singhiozzi del software e di altre fastidiose stranezze. A nessuno piace vedere questi problemi sul proprio costoso smartphone.

iOS 12 – I gesti di iPhone X sull’iPad

Al chiaro fine di cercare di rendere un aspetto più coerente tra il suo iPhone X con il controllo gestuale e l’iPad, Apple sta trasferendo alcuni dei suddetti gesti per lo scorrimento sul tablet. Scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra per aprire il Centro di Controllo e un passaggio “da qualsiasi punto del dock” ti porterà alla home.

Questo è anche un buon modo per preparare un futuro iPad Pro con Face ID e nessun pulsante Home.

iOS 12 – Compilazione automatica

Non è più necessario passare a Messaggi per copiare e incollare un codice di autenticazione a due fattori per le app a cui si sta effettuando l’accesso. Sembra che iOS 12 ora riconoscerà questi codici quando arriveranno e li suggerirà come opzione di riempimento automatico. È sempre meglio usare un’app di generazione di codici come Google Authenticator o Authy, ma se l’SMS è la tua unica opzione, almeno così è meno scocciante.

iOS 12 –  password

iOS 12 sarà in grado di mostrare le password da app di gestione password come 1Password e Last Pass direttamente nel suggerimento QuickType tramite una nuova API di Gestione password.

iOS 12 – Condivisione della password tra i tuoi dispositivi iOS e Mac nelle vicinanze

Con iOS 12, Apple consente di catturare comodamente una password che potrebbe essere sul tuo dispositivo iOS ma non sul tuo Mac e viceversa. Potresti teoricamente copiare e incollare questa password tra le piattaforme grazie a Continuity, ma questa nuova funzione potrebbe farti risparmiare qualche secondo o alcuni passaggi. Apple consente già di condividere le password Wi-Fi in modo simile, quindi è probabile che la novità funzioni bene.

iOS 12 – Password forti e avvisi automatici relativi a quelle riutilizzate

iOS 12 chiederà di creare una password unica e forte all’interno di app che possono salvarle nel tuo portachiavi iCloud per un facile accesso e la seguente compilazione automatica. Funziona già così in Safari, ma ora Apple sta estendendo la misura di sicurezza a tutte le app che potresti utilizzare sul telefono. Inoltre, il sistema operativo contrassegna le password che hai riutilizzato in più posizioni in modo da poterle modificare rapidamente e garantire che ogni app o servizio abbia una propria password univoca.

iOS 12 – Siri può aiutarti a trovare la password

Rimanendo sul tema, Apple afferma che Siri sarà in grado di visualizzare rapidamente una password richiesta su iOS 12.

iOS 12 – Siri adesso conosce fatti relativi a celebrità, sport e dati alimentari

Apple sta espandendo la base di conoscenze di Siri con informazioni su personaggi famosi, sport motoristici (classifiche/orari/elenchi/statistiche) e cibo. Sarà possibile chiedere all’assistente digitale domande specifiche relative al cibo come “quanta caffeina c’è nel caffè?”, o domande più generali come chiedere semplicemente quanto sia sano un determinato piatto e le calorie.

iOS 12 – Avvisi critici che possono bypassare il Non Disturbare

iOS 12 introduce anche i nuovi “avvisi critici” che devono essere attivati dall’utente. In questo modo si potrà ricevere una notifica anche quando è attiva la funzione Non Disturbare (do not disturb). Apple cita gli operatori sanitari che devono inviare un messaggio urgente come in caso di avvisi d’emergenza.

iOS 12 –  formato RAW

Apple sta lentamente rendendo iOS più capace quando si tratta di supportare e modificare i file di immagini RAW, e iOS 12 continua ad andare avanti in questo sforzo. Il nuovo aggiornamento consentirà agli utenti di “importare e gestire foto RAW su iPhone e iPad e modificarle su iPad Pro.” Alcune di queste funzioni sono già disponibili in iOS 11, ma sembra che Apple stia semplificando la separazione delle versioni RAW e JPG di una foto e migliorando l’editing nativo in Photo, almeno sull’iPad Pro, a quanto pare.

 

Apple iOS 12: le caratteristiche del nuovo sistema operativo

Apple WWDC 2018: tutte le novità presentate

MacOS Mojave: tutte le novità, dal dark mode alla privacy

 

 

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!